Creepypasta Italia Wiki
Advertisement
Creepypasta Italia Wiki

Ero certo che quei luoghi esistessero, ricordo vividamente i dettagli.

Ma ora non so più a cosa credere.

Ma lasciate che vi spieghi.

Sono affetto da una menomazione psichica, che ha come unico effetto collaterale quello di farmi avere frequenti allucinazioni visive e uditive.

Ma non pensavo che un'allucinazione si potesse spingere fino a questo punto...

Un giorno, mentre stavo parlando con i miei amici, parlai loro del bar che frequentavo.

Loro mi guardavano come se non capissero cosa stessi dicendo.

Dissi loro anche dove il bar era collocato, e uno di loro replicò.

Rimasi sconvolto quando questi mi disse che in quella zona non vi era alcun bar. Anzi, non vi era proprio nessun edificio.

Mi affidai quindi a Google Maps, per farli stare zitti, pensando mi stessero prendendo in giro, ma rimasi stupefatto.

Quando cercai il nome della zona su Google, le foto mostravano un viale vuoto e abbandonato.

Era impossibile. Frequentavo tutti i giorni quel bar, e sapevo che quel luogo esisteva.

Inoltre, avevo conosciuto delle persone lì.

Ed è proprio lì che notai un particolare.

Nelle foto veniva mostrato un viale abbandonato e senza edifici, ma, con uno sguardo più attento, si potevano distinguere delle sagome che si mimetizzavano molto bene con lo sfondo.

Erano tutti i clienti di quel bar.

Cercai altri luoghi che frequentavo, e rimasi scioccato.

L'aeroporto che stava al centro della mia città, la scuola superiore che frequentai..

Tutti quei luoghi portavano solo ad immagini di viali vuoti, eccetto per delle sagome.

In queste ultime immagini, erano più visibili.

Cercai infine il nome di una delle persone che avevo conosciuto presso quei "non-luoghi".

Non trovai nulla.

Cercai i nomi di tutti i luoghi e di tutte le persone che conoscevo.


Ed infine scoprii la verità.

Tutti i luoghi che avevo visitato e tutte le persone che avevo conosciuto, non sono in realtà mai esistite.

Le foto di famiglia, che conservavo nel portafoglio, erano state svuotate di qualsiasi persona.

O meglio, i volti erano presenti, ma erano stati sbiancati, come se qualcuno ci avesse pasticciato sopra con un bianchetto.

Ma ora mi sorge un dubbio.

Io esisto...

O sono semplicemente frutto dell'immaginazione di qualcuno?

Advertisement