Creepypasta Italia Wiki
Advertisement
Creepypasta Italia Wiki

Quando uscirono Rubino e Zaffiro nel 2003, implementarono una nuova meccanica: il poter andare sott'acqua con i propri Pokèmon.

Ed, insieme a quello, implementarono anche un'altra funzionalità, che però è rimasta nascosta, ed è disponibile solamente in una copia ogni 128 milioni.

Ciò significa che, tuttora, a 20 anni di distanza dal rilascio del gioco, nessuno aveva ancora scoperto questa "funzionalità"..

L'ho scoperta per caso giusto ieri, mentre rispolveravo il mio vecchio GBA con Zaffiro.

Esplorai il mio file di salvataggio: ero il classico principiante che allenava solamente lo starter e aveva gli schiavi MN, dato che avevo Swampert al livello 48, Zigzagoon al livello 7 e Machop al livello 13.

Dato che non sapevo come andare avanti, avevo abbandonato il gioco nei fondali del Percorso 127, vicino a Ceneride.

Fin da subito, però, notai che vi era qualcosa di strano.

Lo sprite del mio personaggio lampeggiava ad intervalli regolari, il che sapevo non essere normale. Da quando in qua gli sprite nell'overworld lampeggiano?!

Inoltre, il colore del'acqua non era blu, ma direi piuttosto che era violaceo, quasi come se l'acqua si fosse tramutata in del veleno.

Anche lo sprite lampeggiante era viola.

Potevo ancora cavalcare il mio Pokèmon.

Tuttavia, la musichetta intrigante della mossa Sub si interruppe bruscamente dopo 5 minuti, venendo sostituita da quella che si sente quando Kyogre scatena la pioggia intensa.

Dopodiché, apparve un box di dialogo.

"Tempo rimasto: 00:01:30

Risali in superficie."

"Non ricordavo ci fosse un limite di tempo per questa mossa!" pensai, ansimante.

Il mio compito era semplice, dovevo cercare una texture più chiara ed esaminarla per tornare in superficie.

Tuttavia, cercai in lungo e in largo, e non se ne trovava nemmeno una.

Allo scadere del conto alla rovescia, lo schermo divenne nero, e apparve il classico box di dialogo di quando perdi una lotta.

Tuttavia, recitava:

"Hai terminato l'ossigeno a tua disposizione."

Dopodiché, partì quello che sembrava un remix in chiave Pokèmon Rubino e Zaffiro della Coffin Dance.

Il vecchietto della Pensione di Ciclamipoli dirigeva il funerale del giocatore, il MIO funerale, presso la Torre dei Cieli.

Dovetti sorbirmi questa pagliacciata per circa 2 ore, perchè provare a spegnere la console non sortiva alcun tipo di effetto.

Quando finalmente questo scempio finì, e il gioco tornò alla schermata del titolo, mi chiesi "Ma chi è stato a farmi questa specie di scherzo?"

Inoltre, il mio salvataggio era stato eliminato.

Ma ormai non mi importava.

Gettai il GBA nel cassonetto, insieme a quella dannata cartuccia.

Tutto ciò che volevo era passare una giornata in santa pace, in ricordo dei vecchi tempi.

Ero molto arrabbiato, perché mi avevano rovinato un gioco d'infanzia che ricordavo essere divinamente bello.

Tuttora, tengo vivido nella mia mente il ricordo di quella cartuccia...

Non credo che toccherò più un gioco dei Pokèmon, dopo questo.

Advertisement