FANDOM


Angel

Il web.

Una grande risorsa.

Un immenso mare digitale.

Un sistema che impone le sue leggi in modo freddo ed indiretto.

Nomi che diventano nickname, pensieri o idee che diventano post e persone che diventano numeri.

Il web viene suddiviso in due parti, il surface web ed il deep web.

Il surface web è il web che utilizziamo quotidianamente attraverso i social.

Il deep web invece è il lato nascosto del web, dove ciò che è illegale diventa normale.

Dove la cupidigia la fa' da padrona ed il tutto ruota attorno ad i propri bisogni.

Machiavelli diceva : " Son tanto semplici gli uomini e tanto ciecamente obbediscono alle necessità presenti che colui che inganna troverà sempre chi si lascerà ingannare. "

La paura una volta era generata dall'ignoto.

I fantasmi rappresentavano la paura della morte e di ciò che vi è oltre.

I vampiri rappresentavano l'amore morboso.

Gli zombie erano le vittime del consumismo americano.

La paura così come la società si è evoluta.

Io sono un internauta, una persona che utilizza il web quotidianamente e che ama esplorarlo.

Sapete nel cosiddetto deep web, vi sono innumerevoli annunci.

Lavori molto redditizi, ma con una morale veramente machiavellica.

Ero entrato in un sito che si chiamava " Th3 Perfection ".

Appena sono entrato lo staff mi ha accolto in quanto senza volerlo si accedeva automaticamente alla chat in miniatura situata in basso a destra.

" Quindi lei abita a Roma " così commentò un amministratore.

" Vede come lei ben saprà i siti registrano gli accessi effettuati dall'utente il quale pensa che il proprio Internet Protocol è ben nascosto dal protocollo di onion router quando in realtà basta espugnare l'exit node. "

Per un attimo rimasi stupefatto, erano riusciti a bypassare la sicurezza di cui tor si fa' scudo da anni.

"Allora lei è disposto a lavorare al progetto sulla perfezione?"

Risposi confermando la mia partecipazione seppur con timore.

"Molto bene, stanotte dovrà tornare in questo sito alle ore 3:00 AM. Inizieremo la prima sessione. "

Pensavo di dormire prima della sessione, ma non riuscii a chiudere occhio.

La facilità con cui quell'uomo mi aveva trovato, la sua sicurezza e l'esattezza delle sue informazioni.

Arrivò l'ora prestabilita e mi ricollegai al sito.

"Ebbene signore e signori, siamo pronti per la prima sessione; vi siete mai chiesti perché mai la scienza non è mai riuscita a trovare tutte le risposte di cui necessitava? "

Per un attimo pensai alla sua eventuale motivazione, ma nulla era paragonabile a ciò che avrebbe detto successivamente.

" Gli umani non sono tutti uguali, bisogna accettarlo. "

Ero terrorizzato dalla sua frase, ma non potevo disconnettermi.

Sapevano tutto di me, potevano farmi qualsiasi cosa se soltanto si fossero sentiti anche solo per un attimo traditi.

" Signor K. "

Si stava riferendo a me.

" Signor K. sarebbe così gentile di dirci : cos'è veramente il potere? "

Risposi provando ad utilizzare come argomentazione la politica, ma gli altri utenti iniziarono a ridere.

" Signor K. la verità è totalmente diversa, il potere è la capacità di controllare; di far soffrire qualcuno quando lo si vuole e come più si desidera. "

Ero totalmente terrorizzato dalla sua spiegazione, ma nella mia mente e nel mio animo qualcosa in realtà trovava ciò estremamente eccitante.

"Signor K. attualmente tutti noi possiamo vedere il suo monitor. Lei avrà l'onore di iniziare la sessione di stasera. "

Era consapevole del fatto che ero totalmente inesperto e voleva fin da subito testarmi.

"Apra la sua posta elettronica, sappiamo perfettamente che utilizza protonmail come provider, una posta elettronica crittografata la fa' sentire al sicuro, ma tutto ha una vulnerabilità anche lei stesso. "

Aprì la posta elettronica e vidi un link che conduceva ad un sito che permetteva l'host per archiviare grandi quantità di file.

Indirettamente tramite il messaggio via e-mail voleva comunicarmi del fatto che ormai sapeva tutto di me.

Il file a cui faceva riferimento il link non era altro se non una cartella.

Dopo averla aperta scoprì inorridito che vi erano foto e video riguardanti una ragazza.

" Signor K. la ragazza in questione si chiama Elisa C. attualmente è online su telegram poiché pensa di essere al sicuro. Lei dovrà contattarla e costringerla a farle fare ciò che vuole. "

Chiesi come facevano ad avere quel materiale.

" Le sorprenderà sapere con quanta facilità una persona comune può creare un RAT ovvero un remote access trojan.

È bastato farle installare una versione alternativa di telegram tramite apk promettendole un totale anonimato per poi accedere in modo remoto ed ottenere quei file.

La preghiamo di iniziare. "

La vera follia era che individui tanto malati erano altrettanto furbi ed abili in campo informatico.

Iniziai dal contattarla, Elisa rimase stupita e subito dopo terrorizzata.

Non potevo in alcun modo fallire quindi feci leva sul fatto che doveva fare tutto ciò che le dicevo altrimenti la mattina successiva tutto il suo liceo e la sua famiglia avrebbero scoperto quel materiale.

In lacrime accettò e subito dopo arrivò un messaggio.

" Complimenti signor K. lei ha messo da parte la sua morale per un bene comune, le ragazzine spesso pensano di essere delle donne, ma non sono ancora pronte a vivere ciò che una donna deve veramente sopportare.

Lei non è degna. "

Risposi chiedendo cosa dovevo fare.

" Le dica che domani mattina anziché andare al liceo dovrà dirigersi verso la zona periferica. Le consiglio di mascherare il tutto come il "pagamento".

Si finga un pervertito che semplicemente vuole un rapporto sessuale in cambio della sua serenità a livello sociale. "

Dopo aver fatto come mi ha detto chiusi il pc.

Blackhat

La notte successiva riaprii il sito, ma questa volta partì una strana videochiamata.

Non era una videochiamata, ben presto scoprii che era la fotocamera di un monitor dal quale potevo intravedere Elisa.

" Signor K. essendosi sporcato le mani ed avendo perso tempo ieri notte per ottenere questa sotto specie le lasceremo scegliere da dove iniziare. "

Risposi chiedendo cosa voleva ottenere.

" È molto semplice, lei deciderà la punizione. "

Conoscevo molto bene le loro regole e non potevo indugiare ulteriormente.

Scelsi di spezzarle le ginocchia.

All'improvviso si avvicinò al monitor un uomo e dopo essersi chinato di fronte allo schermo, prese una sbarra di ferro e le spezzò le rotule.

" Udite signore e signori, che magnifico suono che emette la sotto specie quando viene purificata. Un rumore soave e dolcissimo. "

La sua voce sembrava quasi eccitata dalle urla della ragazzina.

"La ringrazio signor K. per l'ottimo lavoro svolto. Noi della Perfection miriamo ad una società totalmente perfetta. Educheremo queste bestie al loro ruolo. Gli abbiamo concesso i social solo per poterli osservare meglio. Gli forniamo aggiornamenti e giochi nuovi solo per non farli annoiare nell'attesa di venir educati. "

La mia mente era totalmente a pezzi, ma purtroppo lo spettacolo continuava.

" Lady O. ha fornito invece questa coppia di barboni che osavano perfino chiedere di poter continuare a vivere, che utilità hanno questi esseri per la nostra società? "

Vidi l'uomo di prima che portava il computer in un'altra stanza dove vi erano i due barboni.

" Lady O. anche lei deve scegliere come punirli. "

La donna ridendo disse che doveva essere tagliata loro la lingua e cucite le palpebre poiché degli "indegni" avevano visto e detto troppo.

" Oh ma lei è una vera filosofa, mi complimento con lei. Sentito signore e signori? Questa è la realtà dei fatti. "

Dopo che gli ordini vennero eseguiti la sessione terminò.

La sera successiva mi ricollegai al sito.

" Ebbene, siamo arrivati alla terza sessione signore e signori. "

Speravo fosse l'ultima.

" Stasera educheremo queste cosiddette persone di colore che noi giustamente definiamo : negri. "

Mi chiesi fin dove si sarebbe spinto.

" Sapete tutti benissimo che stasera è una serata particolare in quanto in onore dei bei vecchi tempi vi proponiamo una bellissima asta!"

Vi era gente che arrivò a puntare oltre 9k euro solo per avere una sola di quelle persone.

Finì finalmente l'asta e venne comunicata la fine della sessione, ma improvvisamente mi arrivò una nuova e-mail.

" Il suo contratto è terminato signor K. la ringraziamo vivamente per la sua partecipazione, il denaro è stato già inviato sul suo portafoglio digitale sotto forma di BTC.

La invito personalmente a tornare nel nostro ambiente poiché lei è veramente una persona squisita e capace.

Distinti saluti dalla Perfezione. "

Chiusi il pc e finalmente dormii tranquillamente.

Ignaro del fatto che da analizzatore ero diventato una parte del sistema che disprezzavo.

Pensai : " Oggi sono io il prescelto, ma se un domani mi considereranno per un qualche motivo sotto specie o inadatto? "

Chiusi gli occhi non immaginando cosa mi avrebbe riservato il futuro.

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.