Creepypasta Italia Wiki
Advertisement
Creepypasta Italia Wiki

Finalmente amore, non vedo l'ora! Non posso crederci che siamo veramente in macchina diretti a casetta nuova, mi sembra un sogno. Già lo immagino, io che rientro dal lavoro dicendo "Tesoro, sono a casa" e tu lì pronta ad accogliermi.

Certo, non è la villa di lusso con piscina come quella dei VIP, sarebbe stata troppo esagerata, no? Siamo solo noi due alla fine, che te ne fai di tutte quelle stanze. Forse tu avresti preferito un appartamento in città, vero? Lo so amore però non mi piace quel clima di città, troppa confusione, clacson, gente. Preferisco i posti un po' più tranquilli, lo sai, più isolati dal trambusto quotidiano.

Poi questa casetta era di mio zio, un bravissimo uomo, mi è dispiaciuto tanto quando se n'è andato. Beh, almeno ci ha lasciato casa sua, non tutti i mali vengono per nuocere. Ci ho passato molte estati da piccolo, a giocare a nascondino nel bosco attorno, ad intagliare rami per farci dei totem; c'è anche un laghetto non molto distante, sai? Ci andavo spesso per pescare anche se non ero molto bravo.

Ti piacerà, vedrai. Ok, è anche vero che il negozio più vicino è a mezz'ora di auto, però di questo non dovrai preoccuparti, ci sono io, non ti farò mancare niente. Oh guarda siamo quasi arrivati, mi ricordo di questo ponticello.

Dai amore però, perché fai così? Non fissarmi con quello sguardo aggrottato, ho detto che ti piacerà. Ti ambienterai subito, ne sono sicuro.

Eccoci qui, guarda com'è carina, la ricordavo pure più piccola e invece è proprio perfetta.

Aaah, senti che aria pulita, qui sì che si respira bene.

Casa dolce casa.

Sono proprio contento per noi amore.

Voglio festeggiare.

Non posso ancora slegarti, ma se mi prometti di non urlare ti tolgo il bavaglio, va bene?


Kidnapped
Advertisement