FANDOM


Il primo incarico di uno stregone reale è di servire il regno, non il re. Solitamente non c’è differenza. Ma non molto tempo fa non fui così fortunato.
Il vecchio re mi teneva sempre occupato. Gli piaceva gustare carne rara e magica. Puma, unicorni, grifoni, persino fate fritte e coperte di miele. Trascuravo gli altri miei compiti per assicurarmi che il re ricevesse il suo desiderato pasto. I suoi ministri si lamentavano senza alcun risultato.
Ma un giorno, mi chiese di cacciare una sirena. Aveva sentito che la carne delle sirena era la più buona di tutti i pesci e alcuni dicevano che donava l’immortalità.

Qualsiasi stupido sa che non c’è da scherzare con le sirene. Anche se non sono così pericolose, possiedono dei poteri e non dimenticano mai nessun affronto. Cercai di dissuaderlo, ma il re disse che mi avrebbe tagliato la testa se non l’avessi fatto.
Così mi recai sulla costa rocciosa. Catturai la canzone del vento marino, intrecciato con la luce delle stelle estive, e gettai la mia rete sopra l’oceano. Quando una sirena si alzò, incantata, la chiusi nella rete e la issai fuori dall’acqua.
Il re l’arrostì nel burro e la servì con limone. Mi rifiutai di mangiare la porzione che mi offrì.

Tutto il regno seppe cosa accadde. La pioggia si fermò, le nuvole sparirono e i pesci scomparvero dal mare. Qualsiasi nave che si avventurava fuori venne attaccata e distrutta, le loro ciurme trascinate sotto le onde.
Il re non fece niente se non ordinarmi di sistemare tutto. Come se fosse colpa mia la rabbia delle sirene. Come se fosse solo un altro insignificante problema che lo distraeva dal suo prossimo banchetto.

Fortunatamente, ricordai il mio giuramento. Trovai una soluzione. Rapii una sirena dal mare, quindi in cambio gli donai un umano della terra.
Quando ciò accade, mangiare carne di sirena ti fa di fatto diventare immortale. Qualsiasi ferita tu abbia, il tuo corpo si cura.
Le sirene poterono banchettare con il vecchio re per tutta l’eternità.

A volte, vado sulla costa di notte solo per sentire le sue grida. Ciò mi fa sempre sorridere.
Ma stanotte c’è la celebrazione del nuovo re. Non farò niente se non banchettare, bere e danzare.


Gli dei sanno che me lo merito.
Pirates-of-the-caribbean-on-stranger-tides






Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.


Traduzione dal Creepypasta Forum

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.