FANDOM


Come dici? Vuoi che ti faccia un ritratto? A te? Va bene. La mia tela si è squarciata, che peccato. D'altra parte era vecchia ed era lì da mesi. Si è ammuffita, me ne procuro un'altra, aspetta.


Ora ci siamo, affilo il mio pennello.

Iniziamo a inci- emm scusa, volevo dire dipingere!


Ecco ho finito. Ti piace? Come? C'è troppo rosso dici? Non è abbastanza pulito? COSA PRETENDI?!?! I muscoli sono difficili da allisciare e lo ammetto, non è preciso, ma gli organi sono stati rimossi e la pelle è stata capovolta.

Il rosso è l'unico colore che rimane impresso sulla tela.


La lama del mio pennello riesce a incidere solo con quel colore.


Ma guarda, non è bellissimo il quadro che ti ho fatto?

Guarda che bei bambini che corrono verso un prato di forbici che gli tagliano i piedi!

E il sangue che gli cola da essi. Non sembra così... REALISTICO?

NON TI PIACE?! ALLORA TE NE FARÒ UN ALTRO.

                DAMMI LA TUA PELLE E LA INCIDERÒ CON UN CAPOLAVORO D'ARTE!
                                        ...
Assassino pittore

Ecco una tela perfetta...












Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.