FANDOM


In Inghilterra vi sono campi rigogliosi e vivaci cittadine, ma non appena si indaga più a fondo, ecco il paranormale.


In una piccola città, Gloucester, c'è un cupo sentiero conosciuto come Black Bridge. È lungo circa mezzo miglio, e immerso nel bosco.


Ci sono campi e strade nei dintorni ma, nel percorrerlo, si avverte una sensazione di timore... o di essere osservati. Quando lo si imbocca da soli... non lo si percorre da soli. C'è qualcosa, o qualcuno, conosciuto come "Il Ragazzino Omicida" (The Killer Kid). Si ha la sensazione che possa accadere di tutto sotto al Black Bridge, e qualcosa accade. Sono stati rinvenuti corpi mutilati e nessuno ha tuttora trovato l'assassino, ma gli abitanti sanno chi, o cosa, è. Lui è il vostro peggiore incubo; è il suono che udite alle vostre spalle quando camminate da soli. Le autorità hanno cercato varie volte in passato di individuare questo assassino. Fu avviata un'inchiesta su larga scala quando fu ritrovata la prima testa. La polizia setacciò l'intera area del Black Bridge, senza tuttavia trovare nulla. Una settimana dopo l'interruzione delle ricerche, fu rinvenuta un'altra testa. Stavolta, con due tagli a X, in profondità nelle orbite. Gli occhi erano stati cavati e metà della pelle strappata.


La bocca era stata resa triste, tagliandola in una smorfia.


Chiunque sia il Ragazzino Killer, si è fatto notare. Tutta la zona del Black Bridge è stata ricoperta di graffiti con il suo nome, la sua faccia. Ovviamente le persone delle aree limitrofe hanno scoperto la sua natura. È stato visto, a quanto pare. Si dice che tutti i testimoni siano rinchiusi in manicomio, li definiscono pazzi per credere alla sua esistenza. Una sola cosa è certa: le autentiche vittime conoscono il loro carnefice e sanno che lui sta osservando, in attesa del momento per colpire. Questo misterioso omicida è noto per lasciare le sue vittime con croci sugli occhi, e un'espressione triste sui loro volti inerti.


Killerkid1
Killerkid2
Killerkid3
Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.