FANDOM


Tutti da piccoli abbiamo avuto paura del famigerato uomo nero. Eravamo così vulnerabili, in fondo. Non guardavamo sotto il letto, per paura che l’uomo nero ci prendesse. Non camminavamo in corridoi bui, per paura che l’uomo nero ci prendesse. Non entravamo in stanze oscure, per paura che l’uomo nero ci prendesse. Il buio era un confine in cui non osavamo addentrarci, per paura dell’uomo nero. Ma era quello il suo dovere. Se solo sapeste, oh sì, se solo conosceste gli orrori da cui ci ha protetto!


Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.