Creepypasta Italia Wiki
Advertisement
Creepypasta Italia Wiki

Erano le 22:30, ero a casa da solo. Quasi mi appisolai all'ennesima replica di una vecchia serie. Ma un rumore si presentò a disturbare il mio sonno: proveniva dalla porta. Infastidito mi alzai, in qualche modo, per andare a dare un'occhiata.

Ma arrivato ​​lì, niente. Nessuno alla porta. Eppure ero sicuro di aver sentito un rumore proveniente da lì... stavo tornando a sdraiarmi sul divano, quando notai qualcosa sul pavimento: una nota.

Qualcuno aveva infilato un biglietto sotto la porta. Mi chiesi chi avesse fatto scivolare quella nota sotto la porta, soprattutto a quell'ora. E, curioso come sono, l'ho letta.

Vi era scritto:



"Stasera è il tuo turno!"



Pensai fosse uno scherzo. Ero più divertito che spaventato. Sicuramente uno scherzo dei ragazzini del quartiere.

Ritornai sul divano, rilassato come prima.

Ma, ancora una volta, un forte rumore proveniente dalla porta mi strappò dal torpore.

Mi alzai in fretta, cercando di cogliere sul fatto il furfante. Ma ancora una volta, nessuno. E, ancora una volta, una nota fatta scivolare sotto la porta:



"Questa sera divorerò il tuo cuore!"


Presi il biglietto e lo strappai, prima di buttarlo nella spazzatura, il tutto mentre maledicevo quei burloni notturni. Restai persino in piedi davanti alla porta per aprirla di scatto non appena avessi visto una nota scivolare sotto di essa, ma senza successo.

Deluso stavo per tornare sul mio divano, quando ebbi la paura più grande della mia vita. Una paura che mi fece scappare a gambe levate, che mi costrinse a fuggire più velocemente che potevo.

Un'altra nota era sul pavimento del mio salotto. Ma questa non la lessi.



Quella era stata fatta passare sotto la porta dell'armadio.

Fonte italiana | Fonte Inglese

Advertisement