Creepypasta Italia Wiki
Advertisement
Creepypasta Italia Wiki

Era una notte d'estate, come di consueto non riuscivo a dormire, decisi così di andare a sgranocchiare qualcosa in cucina per ammazzare il tempo, d'un tratto però sentii un forte rumore provenire dal bagno, si può descrivere come quel genere di rumore che fanno i mobili quando si spostano. Decisi allora di andare a controllare cosa avesse prodotto quell'insolito rumore, arrivato in bagno notai che non vi era assolutamente nulla di strano...


O almeno credevo... notai infatti che lo specchio, il quale di solito era posizionato sopra il lavandino, era invece stato spostato in fondo alla stanza, poggiato per terra. Ora, ci fu una cosa che subito mi fece saltare in aria... Nel riflesso vedevo una statua, una di quelle statue che raffigurano, non so bene cosa, più o meno una bambina o un bambino di colore. Quella statua mi diede subito un senso di insicurezza, la trovavo tremendamente sinistra... Capii che non mi ero accorto della sua presenza poiché si trovava dietro la porta.

Pensai: "Cazzo meglio uscire da qui", e nonostante fossi impaurito alquanto, andai a dormire.

Il giorno dopo decisi di chiedere a mia madre come mai avesse messo la statua lì e sopratutto perché avesse spostato lo specchio, la sua risposta mi fece gelare letteralmente il sangue:

"Tesoro, guarda che io non ho spostato lo specchio e soprattutto noi non possediamo più quella statua da almeno un anno".



Statuetta
Advertisement