Creepypasta Italia Wiki
Advertisement
Creepypasta Italia Wiki

Entrai nella stanza dove tenevo i miei attrezzi ed accesi la luce. Curioso come un bambino mi avvicinai al muro, mi inginocchiai e ficcai la mano nella piccola nicchia.
Estrassi la pietra che non rendeva visibile la luce della stanza dall’altro lato del muro e poi andando in profondità con due dita presi il pezzo di carta igienica e la penna che tanto aspettavo. Rapidamente rimisi apposto la pietra e poi, contento come una Pasqua, mi rialzai, spensi la luce ed uscii dalla stanza. Salii le scale, camminai per il corridoio e finalmente entrai nel mio studio. Feci partire lo Städchen di Schubert al grammofono, mi sedetti alla mia scrivania, misi gli occhiali ed iniziai a leggere quel bigliettino:

«AIUTAMI, TI PREGO - l’incipit prometteva bene, anzi, benissimo - QUEL MANIACO IERI NOTTE MI HA DROGATA, MI HA INIETTATO QUALCOSA ED HO DAVVERO PAURA CHE ABBIA ABUSATO DI ME - scoppiai in una grassa risata - NON VOGLIO MORIRE, MI MANCA LA MIA FAMIGLIA, DOBBIAMO SCAPPARE, PER FAVORE, RISPONDIMI IN FRETTA»

Dio, se mi stavo divertendo. Nascondere una penna nella sua stanza e gridare come se mi stessero torturando in quella accanto è stato un colpo di genio.

Andai in bagno, presi due pezzi di carta igienica, mi bucai il pollice con un ago e li sporcai ad arte, poi tornai nel mio studio e gli scrissi sopra con la sua penna:

«Quando mi porterà da mangiare gli ficcherò la tua penna nel collo e mi libererò dalla catena con le sue chiavi. Il mostro mi ha strappato le unghie degli alluci ed imbavagliato con una ball gag per non farmi gridare, soffro tanto».

Ero davvero appagato da ciò che scrissi. Mi alzai e pimpante corsi per le scale fino a che non raggiunsi la stanza degli attrezzi. Strinsi intorno alla bocca un fazzoletto a mo’ di bavaglio ed iniziai a mugugnare rumorosamente per farmi sentire, poi rapidamente spostai la pietra dentro la nicchia e con le dita, spinsi in profondità il mio messaggio.

Ah, le piccole soddisfazioni sono le più gratificanti.


1-FDA35-D9-5-E3-A-4400-8-A07-E71-C2-D22915-B

Racconto appartenente al Creepypasta Forum

Advertisement