Creepypasta Italia Wiki
Advertisement
Creepypasta Italia Wiki

Davanti a lui si estendeva un'enorme chiazza bruna e rossa, una grossa bocca ferita.

Si espandeva purulenta, ramificava come una pianta con le sue minuscole manine venate, sembravano piccoli arti di feti, pulsavano ed emanavano un odore acre indescrivibile. Sembrava come se avessero aperto dei sacchi pieni di cadaveri nella stanza.

Era vicino e tutti quei vapori lo colpivano in pieno viso, le manine si stendevano e rimanevano per poco a mezz'aria, finché non si ritraevano affusolandosi come dei serpenti. Grandi pustole violacee si contraevano come se respirassero. Ormai non c'era più nulla da fare, più niente per cui combattere, si rannicchiò a terra sfiancato nell'animo. Il suo destino adesso non gli apparteneva più.

Era l'ultima via d'uscita rimasta.

Screenhunter-0064

Exit

Advertisement