FANDOM


IMG 0887

i riflessi mi hanno sempre messo in soggezione, soprattutto di notte... insomma, vedere la tua figura distorta, immersa nell'oscurità è... inquietante.

La mia casa è piena di finestre e specchi. La notte, quando cammino per i corridoi, percepisco spesso movimenti, frutto di giochi di luci, ombre e... riflessi.

Da bambino avevo così tanta paura che non riuscivo a prendere sonno per il riflesso della portafinestra in fondo alla mia cameretta, non andavo in giro per casa e se proprio dovevo evitavo di passare di fronte agli specchi.

Ormai non ho più paura... almeno non come prima. Una notte di estate mi svegliai per il caldo. Prima di andare a prendere un bicchiere d'acqua, mi sedetti sul letto sfregandomi gli occhi e notai sul fondo della stanza una sagoma pallida e sfocata ricambiare il mio sguardo, 'il mio riflesso' pensai. Ma subito dopo mi ricordai di aver aperto la portafinestra per il caldo.

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.


NarrazioniModifica

Creepypasta ITA Riflessi

Creepypasta ITA Riflessi

Narrazione di FearOfDarkness

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.