Creepypasta Italia Wiki
Advertisement
Creepypasta Italia Wiki

SCP: Containment Breach è un gioco survival horror prodotto dal finlandese Joonas Rikkonen (in arte "Regalis"), e basato sulle storie del sito SCP Foundation. Si tratta di un gioco in prima persona. È gratuito, per PC e liberamente scaricabile.

Trama[]

Il giocatore assume il ruolo di D-9341, un soggetto di prova della Fondazione SCP, organizzazione segreta dedicata al contenimento, studio, ricerca ed eventuale neutralizzazione di anomalie fisiche, particolari oggetti o luoghi e mostruose o inconsuete forme di vita, tutti con una o più caratteristiche totalmente anormali che, nella maggior parte dei casi, possono essere pericolose per l'Umanità. D-9341 sarà usato in un test con SCP-173. Durante il test, si verifica una grave violazione di contenimento e la sicurezza del Sito viene compromessa, rilasciando molte pericolose creature tra le quali lo stesso 173. Solo e nell'oscurità, D-9341 deve sopravvivere a questi fenomeni fuggendone. Sarà un'impresa ardua, dato che verrà costantemente perseguitato da SCP-173 che apparirà costantemente negli angoli, nelle stanze e nei corridoi; e da tanti altri SCP riusciti a liberarsi nella confusione, tutti con l'intenzione di uccidere il protagonista. Il giocatore può anche decidere se interagire con altri SCP presenti nella struttura, che siano oggetti o altre creature.

Il giocatore è un soggetto di prova impiegato nello staff di Classe D di cui si conosce solo il nome in codice, ovvero D-9341. Durante un'operazione di routine all'interno della cella di contenimento di SCP-173 avviene una grave violazione di contenimento (si suppone che sia stata la Chaos Insurgency a causarla, organizzazione rivale e principale antagonista della Fondazione, che invece di contenere e studiare gli SCP come quest'ultima ne fa invece uso bellico o criminale), innescando una reazione a catena dove quindi 173 e molti altri pericolosi SCP evaderanno dal contenimento, e dove la MTF (Mobile Task Force) del Sito cercherà di contenerli nuovamente. Attraverso questo inferno il giocatore dovrà tentare di scappare e sopravvivere attraverso la struttura per uscirne sano e salvo. La struttura si suddivide in quattro zone: zona di contenimento leggera, zona di contenimento intensivo, tunnel di manutenzione e uffici.

Oltre agli SCP in libertà, il giocatore dovrà guardarsi anche dalle unità di soccorso dette Nine-Tails Foxes, che, una volta entrati nella zona degli uffici, accorreranno per soccorrere lo staff sopravvissuto, terminando tuttavia ogni membro di classe D a vista.

La meccanica principale del gioco consiste nella misurazione di ammiccamento, cioè quante volte il personaggio apre e chiude gli occhi, date le proprietà di SCP-173, essendo il nemico principale del gioco. Il giocatore può eseguire questo comando anche manualmente, per azzerarne il contatore. Il gas presente nel gioco - se il personaggio non indossa una maschera apposita - porta ad ammiccare più spesso dato che irriterà gli occhi, mentre i colliri ne impediscono il riflesso.

Il Protagonista[]

D-9341, il cui nome verrà scoperto in seguito essere Benjamin Oliver ___ker (forse Parker), è il protagonista del videogioco. Il badge che si può recuperare da SCP-1162 rivela che egli è un maschio bianco con occhi verdi, il cui peso si aggira tra gli 80 kg e la cui età si aggira sulla trentina.

Gli "oggetti nostalgici" recuperabili da SCP-1162 rivelano che D-9341 è stato in passato un ricercatore livello 4 della SCP Foundation, prima di essere stato rilevato dal suo ruolo a causa di una sua ricerca non autorizzata effettuata su un fenomeno denominato "Spiral Gestalt". Si presume che questa attività abbia portato dei problemi alla fondazione, tanto da farlo retrocedere ad un sacrificabile membro dell'unità D.

Per la maggior parte del gioco D-9341 non parlerà, ma si limiterà ad aspirare rumorosamente quando si ritroverà senza fiato, a tossire, a bere rumorosamente le bevande di SCP-294, ma anche a grugnire e ad ansimare dopo essere stato ferito.

L'unica volta in cui si sentirà parlare è durante l'esposizione a SCP-012.

Le frasi che dirà saranno:

  • "I have to... I have to finish it..." (Io devo... io devo finirlo...)
  • "Do you really wanna do it... I don't... think... I can do this." (Vuoi davverlo farlo... io non... penso... di poterlo fare.)
  • "I... I... must... do it." (Io... Io... devo... farlo.)
  • "I-I... have... no... ch-choice!" (I-Io... non... ho... sc-scelta!)
  • "Balloons... This....this makes...no sense!" (Palloncini... Questo... questo non... ha alcun senso!)
  • "No... this... this is... impossible!" (No... questo... questo è... impossibile!)
  • "It can't... It can't be completed!"(Non può... Non può essere completato!)

Il tutto accompagnato da rumorose ansimazioni, forti colpi di tosse e risate psicopatiche...

Più avanti nel gioco si scoprirà che D-9341 è entrato in contatto SCP-055, non è chiaro se prima o durante il gioco, il che implica che potrebbe aver dimenticato parzialmente il suo passato a causa di questo SCP.

In una delle varianti di uno dei finali si sentiranno delle persone definire D-9341 egli stesso un SCP, data la sua tenacia e il suo incredibile istinto di sopravvivenza.


Oggetti Nostalgici[]

SCP-1162 è in grado di dare al giocatore 5 "Oggetti nostalgici". Sono oggetti strettamente legati al passato di D-3941, egli commenterà ogni oggetto che verrà cliccato per due volte nell'inventario, tutti quanti hanno un significato che riguarda il suo passato.

1162 coin

The coin (la moneta), un quarto di dollaro, è l'unico oggetto nostalgia che D-9341 non commenterà direttamente. Una volta selezionato nell'inventario del giocatore, la traccia Blue Feather del gioco suonerà.


150px-1162 ticket

“Hey, I remember getting this ticket from the kickstarter! Wonder if it ever came out...„

(Hey, ricordo che avevo comprato questo biglietto all'annuncio del film! Mi chiedo se sia mai uscito...)

The movie ticket (il biglietto del cinema) si spiega da solo. Il titolo impresso nel film, "Run", è un riferimento al film Containmente Breach: Run attualmente in sviluppo. Inoltre, il nome "Lotims" può essere visto nell'angolo in alto a sinistra, nonostante sia perlopiù bruciato.


100px-1162 key

  “Isn't this the key to that old shack? The one where I... No, it can't be.„
(Non è questa la chiave di quella vecchia baracca? Quello in cui ho... no, non può essere.)

1162 old badge



“Huh? This guy looks just like me!„
(Huh? Questo tizio assomiglia proprio a me!)

The old badge (Il vecchio badge) sembra proprio essere un badge raffigurante D-9341 appartenutogli in passato. Esso rivela anche parzialmente il suo nome completo, "Benjamin Oliver ___ker".



200px-Dh

Si tratta di un documento che indice un'udienza disciplinare diretta al soggetto D-9341, per aver effettuato una ricerca non autorizzata su un fenomeno anomalo denominato "Spiral Gestalt". Questo documento, combinato con il fatto che che sembra avere un'importanza nostalgica con D-9341, suggerisce l'idea che egli fosse stato un impiegato interno alla fondazione prima di diventare uno di Classe D.

La nota stessa è incredibilmente stropicciata e su di essa è impresso un timbro che riporta la scritta: "05 access only".

"CLEARANCE LEVEL 5

DISCIPLINARY HEARING DH-S-4137-17092

IMPUTATO: ████████████
GRADO: Senior Researcher
POSIZIONE: Sito ██
DATA: ██/██/████
Reato d'Accusa:
Ricerca non autorizzata su un ipotetico fenomeno anomalo definito come "Spiral Gestalt".
Contenuti:
1. Background
2. Minutes
3. Verdict"


SCP Inseguitori[]

SCP - 173[]

Elemento #: SCP-173

Classe dell'oggetto: Euclide


Procedure speciali di contenimento:L'elemento SCP-173 dev'essere mantenuto in un container sempre chiuso. Quando il personale deve entrare nel contenitore di SCP-173 non devono essere presenti meno di tre persone e la porta dietro di queste deve essere chiusa. Due persone devono mantenere un contatto diretto con gli occhi di SCP-173 in ogni momento finché tutto il personale non avrà lasciato il container e questo non sarà chiuso.

SCP-173

Descrizione: Spostato al Sito19 nel 1993. L'origine è ancora sconosciuta. È realizzato in calcestruzzo e circondato da cemento armato con tracce di vernice del marchio Krylon. SCP-173 è animato ed estremamente ostile.

L'oggetto non può muoversi mentre è sotto un collegamento visivo diretto. Il collegamento visivo con SCP-173 non deve essere interrotto in nessun momento. Al personale a cui viene assegnato di entrare nel container è ordinato di avvertirsi a vicenda prima di battere le ciglia. È riportato che il soggetto attacchi rompendo le ossa in corrispondenza della base del cranio, nel collo, o tramite strangolamento. In caso di attacco, il personale è tenuto ad osservare le procedure di contenimento per elementi pericolosi di quarto livello.

Il personale riferisce suoni simili a pietre raschianti provenienti dall'interno del contenitore quando nessuno è presente al suo interno. Questo è considerato normale, ed eventuali cambiamenti in questo comportamento devono essere comunicati all'autorità di vigilanza HMCL in servizio.

La sostanza rossiccia/marrone sul pavimento è una combinazione di feci e sangue. L'origine di questi elementi è sconosciuta. Il container deve essere ripulito ogni due settimane.


Nel gioco[]

SCP-173, conosciuto anche come "The Sculpture" (La Scultura), è l'antagonista principale di SCP - Containment Breach.

SCP-173 è il primo soggetto SCP che il giocatore incontrerà. All'inizio del gioco, D-9341 verrà fatto uscire dalla sua cella insieme ad altri due membri di Classe D per essere poi portati ad effettuare un test su SCP-173. Tuttavia, durante il test di routine il sito subirà un enorme calo di tensione, di cui SCP-173 se ne approfitterà per uccidere i due membri di classe D e una guardia, per poi scappare attraverso il sistema di ventilazione.

Una volta che la breccia avrà preso luogo, SCP-173 apparirà nell'ufficio che connette la sua stanza di contenimento. Si vedrà il Capo della sicurezza Franklin intento ad avvertire l'Agente Ulgrin sul fatto che SCP-173 è dietro di lui. Ulgrin quindi si girerà indietreggiando di spalle per allontanarsi dalla Scultura, i due uomini insieme terranno gli occhi fissi su SCP-173 finché non lasceranno la zona. Una volta che se ne saranno andati avverrà un breve blackout, consentendo così la fuga di SCP-173 dalla nostra linea visiva.

Attraverso il gioco, SCP-173 seguirà e tenterà di uccidere il giocatore. Se il giocatore non batte le palpebre e mantiene il contatto visivo con lui, SCP-173 non si potrà muovere. Se il giocatore batte gli occhi o guarda altrove, SCP-173 si muoverà significativamente vicino a lui e a volte aprirà le porte che bloccano la sua via. Lo si può notare muoversi quando si udirà il suono di una pietra che striscia al suolo che SCP-173 emette quando si sposta.

SCP-173 può comparire in qualsiasi zona della struttura. Viene visto frequentemente all'interno delle lockrooms, in stanze che emettono gas, nelle server farms, in piccole stanze per i test e qualche volta nei corridoi di metallo. Le stanze in cui appare hanno solitamente delle tipiche grate rotte del sistema di ventilazione.

SCP-173 apparirà anche nella storeroom (dispensa). Appena le luci nella stanza si spegneranno per breve tempo, SCP-173 uscirà da un condotto di ventilazione e ucciderà uno scienziato e un custode che tenteranno di scappare...

Se gli MTF operativi dovessero incontrare SCP-173, essi procederanno con un tentativo di ricontenimento, ignorando completamente il giocatore se esso presente. Se gli MTF sentissero il bisogno di chiudere le palpebre, se lo comunicheranno tra di loro per non permettere a SCP-173 di muoversi dalla sua posizione. Gli MTF utilizzeranno dunque un box di contenimento per catturare SCP-173, per poi finalmente riportarlo nella sua stanza di contenimento, rimuovendo così definitivamente la sua presenza nel gioco (ciò potrebbe avvenire solo dopo aver raggiunto gli uffici).


SCP - 106[]

Oggetto: SCP-106

Classe: Keter

Procedure speciali di contenimento:


REVISIONE 11-8

In nessun momento è consentita alcuna interazione fisica con SCP-106. Tutte le interazioni fisiche devono essere approvate da almeno due terzi dei membri del Commando O5. Ognuna di queste interazioni deve essere intrapresa in siti di sicurezza massima AR-II, dopo una non necessaria evacuazione generale dello staff. Tutto lo staff (Ricerca, Sicurezza, Classe D, ecc.) deve rimanere ad almeno sessanta metri di distanza dalla cella di contenimento in ogni momento, eccetto nel caso di un fenomeno di violazione.

SCP 106 deve essere mantenuto in un contenitore sigillato, composto di acciaio rivestito di piombo. Il contenitore sarà sigillato all’interno di quaranta strati dello stesso materiale, e ogni strato sarà separato da almeno 36cm di spazio vuoto. I puntoni di sostegno tra gli strati devono essere distanziati in modo casuale. Il contenitore deve rimanere sospeso ad almeno 60cm da qualunque superficie di supporti elettromagnetici ELO-IID.

La seconda area di contenimento deve essere composta da sedici “cellule” sferiche, ognuna riempita con vari liquidi e un miscuglio casuale di superfici e supporti. Il secondo livello di contenimento deve anche essere riempito da sistemi di illuminazione, capaci di inondare l’intera struttura con un minimo di 80000 lumen istantaneamente senza bisogno di intervento umano diretto. Entrambe le aree di contenimento devono rimanere sotto sorveglianza 24 ore su 24.

Qualsiasi corrosione constatata su una delle superfici delle celle di contenimento, membri dello staff, o qualsiasi altro luogo a meno di duecento metri da SCP-106 deve essere riferita immediatamente alla Sicurezza del sito. Qualsiasi oggetto o membro del personale scomparso nell’area intorno a SCP-106 deve essere ritenuto disperso/ucciso in combattimento. In nessuna circostanza devono essere preparati tentativi di soccorso.

Nota: Continue ricerche e osservazioni hanno dimostrato che, quando si trova di fronte a combinazioni molto complesse o casuali di strutture, SCP-106 può divenire “confuso”, mostrando un notevole ritardo nell’entrare e nell’uscire da detta struttura. SCP-106 ha inoltre dimostrato una netta avversione per la luce diretta e improvvisa. Ciò non è stato provato da alcuna forma di danno fisico, ma da una rapida fuga nella “dimensione tascabile” generata sulle superfici solide.

Queste osservazioni, assieme a quelle della repulsione per il piombo e della confusione causata dai liquidi, hanno ridotto gli incidenti di emergenza generali del 43%. Le celle “primarie” sono state inoltre efficaci negli incidenti di recupero richiedenti il Protocollo di Richiamo ██ - ██ -█. L’osservazione è ancora in corso.

Scp106

SCP 106

Descrizione: SCP-106 sembra essere un umanoide anziano, con un aspetto generale di avanzata decomposizione. Questo aspetto può variare, ma la caratteristica “putrefazione” è stata osservata in tutte le forme. SCP-106 non è particolarmente agile, e alle volte rimarrà immobile per giorni, aspettando la preda. SCP-106 è inoltre capace di scalare qualsiasi superficie verticale e può rimanere sospeso a testa in giù per un lasso di tempo indefinito. Quando sta attaccando, SCP-106 tenterà di immobilizzare la preda danneggiando organi importanti, gruppi di muscoli o tendini, poi la trascinerà inerme nella sua dimensione tascabile. SCP-106 sembra prediligere prede umane di età compresa tra i 10 e i 25 anni.

SCP-106 causa un effetto di “corrosione” in tutta la materia solida che tocca, innescando un collasso fisico negli oggetti alcuni secondi dopo il contatto. È stato osservato arrugginimento, putrefazione e rottura degli oggetti, e la creazione di una sostanza nera simile al muco e analoga al materiale che riveste SCP-106. Questo effetto è particolarmente dannoso per i tessuti organici, ed è considerata come una “prima fase di digestione”. La corrosione continua per sei ore dopo il primo contatto, dopo le quali l’effetto sembra “estinguersi”.

SCP-106 è capace di attraversare la materia solida, lasciandosi dietro una grande chiazza del suo muco corrosivo. SCP-106 è in grado di “svanire” all’interno della materia solida, entrando in quella che si presume essere una sorta di “dimensione tascabile”. SCP-106 è poi in grado di uscire da questa dimensione da qualsiasi punto connesso al punto di entrata iniziale (esempio: “entrando” nella parete interna a una stanza, e “uscendo” dalla parete opposta. Entra in un muro, e esce dal soffitto). Non è noto se questo sia il punto di origine per SCP-106, o un semplice “covo” creato da SCP-106.

Un’osservazione limitata di questa “dimensione tascabile” ha mostrato che è costituita per la maggior parte da sale e stanze, con [DATI RIMOSSI] entrate. Questa attività può continuare per “giorni”, con alcuni soggetti rilasciati per il puro scopo di cacciarli, catturarli nuovamente, e [DATI RIMOSSI].


Addendum:

Note sul controllo di SCP:

A causa della natura eccessivamente difficile da contenere di SCP-106, l’ SCP deve essere controllato ogni tre mesi o successivamente a un caso di infrazione. Restrizioni fisiche sono impossibili, e il danno fisico diretto sembra non avere effetto su SCP-106. L’attuale SCP, come ██/██/████, medita sulle osservazioni di base e sull’immediata reazione. Con il precedente, più procedure proattive di contenimento speciale sono state revisionate a causa degli eventi di violazione ██, ███, ██, █, e ████.

Note sul comportamento:

SCP-106 sembra attraversare lunghi periodi di “quiescenza”, nei quali rimarrà perfettamente immobile fino a tre mesi. La causa di questo comportamento è sconosciuta; comunque, è stato dimostrato che questa sembra essere usata come tattica “riposante”. SCP-106 si sveglierà da questa situazione in maniera molto agitata, attaccherà e rapirà lo staff e causerà ingenti danni alla sua cella di contenimento e al sito una volta in libertà. Protocollo di Richiamo [DATI RIMOSSI].

SCP-106 sembra cacciare e attaccare istigato dal desiderio, non dalla fame. SCP-106 attacca e colleziona molte prede durante un evento di comportamento cacciatore, tenendone molti in “vita” nella dimensione tascabile per periodi estesi di tempo. SCP-106 non ha “limiti” quantificabili, e sembra collezionare un numero casuale di prede durante uno di questi eventi.

La dimensione interna in cui si rifugia SCP-106 sembra essere accessibile soltanto a SCP-106. Apparecchi per registrare e trasmettere hanno dimostrato di continuare a funzionare all’interno di questa dimensione, anche se le registrazioni e le trasmissioni sono veramente degradate. Sembra che SCP-106 “giochi” con la preda catturata, e sembra avere pieno controllo di tempo, spazio e percezione all’interno di questa dimensione. SCP-106 sembra [DATI RIMOSSI].

Protocollo di Richiamo ██ -███ -█:

Nei casi di violazione causati da SCP-106, un umano di età compresa fra i 10 e i 25 anni sarà preparato per il richiamo, mentre la cella di contenimento compromessa sarà sostituita e restaurata per un uso futuro. Quando la cella è pronta, il soggetto esca sarà ferito, preferibilmente rompendo un osso lungo, come il femore, o recidendo i tendini più importanti, come il tendine di Achille. Il soggetto esca sarà quindi posto nella cella predisposta, e i suoni emessi dal detto soggetto saranno trasmessi attraverso il sistema di chiamata pubblico del sito.

SCP-106 comincerà probabilmente a dirigersi verso il soggetto esca dai dieci ai quindici minuti dopo aver udito il soggetto. Se SCP-106 non dovesse rispondere al richiamo iniziale, a venti minuti dovranno essere amministrati traumi fisici addizionali al soggetto esca fino a quando SCP-106 non risponde. Potrebbero essere usati più soggetti esca in eventi di violazione maggiore.

SCP-106 entrerà solitamente in uno stato quiescente dopo aver finito con un soggetto esca. Inoltre, i soggetti potrebbero [DATI RIMOSSI].


Nel gioco[]

SCP-106, conosciuto anche come "The Old Man" (Il Vecchio), è considerato l'antagonista secondario di SCP - Containment Breach.

SCP-106 è una minaccia mobile, e appare abbastanza spesso. Esso può comparire in qualsiasi momento vicino al giocatore (spuntando da sotto il pavimento o dal soffitto). Una volta che SCP-106 ha scovato il giocatore, esso comincerà immediatamente a perseguitarlo. SCP-106 è duro da seminare, in quanto è in grado di passare attraverso le porte senza aprirle, l'unico modo per toglierselo di torno è allontanarsi da lui per una considerabile distanza o farlo camminare attraverso un cancello Tesla, che lo stordirà e lo costringerà a ritirarsi. Un altro ingegnoso modo per liberarsene è utilizzare SCP-1499 se posseduto, SCP-106 non sarà in grado di inseguirti in quella dimensione e ne causerà l'immediata ritirata.

Se SCP-106 riuscirà a toccare il giocatore, esso lo porterà nella sua "Pocket Dimension" (Dimensione Tascabile). Nella prima intersezione di questo luogo, SCP-106 vagherà intorno a questa stanza in senso antiorario attraverso le pareti. Il contatto fisico con esso in questa dimensione porterà a morte istantanea. Una volta che SCP-106 avrà percorso 3 rotazioni, esso comincerà ad inseguire normalmente il giocatore nel caso in cui quest'ultimo si trovi ancora nell'intersezione.

SCP-106 appare di nuovo nell'area delle colonne (situata sempre nella Pocket Dimension). SCP-106 fluttuerà sottosopra sopra alcuni pilastri per poi teletrasportarsi nei pilastri adiacenti, avvicinandosi così sempre di più al giocatore. Ogni volta che SCP-106 si teletrasporta, il giocatore è forzato a battere le palpebre.

Nella "Throne room" (sala del trono) altro percorso della Pocket Dimension, SCP-106 si troverà sopra ad una larga colonna che funge da trono. Il giocatore può solo vedere i suoi occhi e appena si avvicinerà al trono, la camera verrà forzata a guardare in alto verso la sua direzione. Se si resta troppo a lungo in quella stanza si sentirà una voce profonda (probabilmente la voce di SCP-106) che ci dirà di inginocchiarci.

SCP-106 appare anche in particolari eventi scriptati, per esempio nei tunnel di manutenzione, di fronte a SCP-895, o quando cattura un custode in una delle stanze finali. C'è anche la possibilità di vederlo passare attraverso un corridoio grattato e nel corridoio a forma di T dove esso lascerà cadere dal soffitto il cadavere di uno scienziato.

Nel corridoio a forma di T o nel corridoio a quattro vie, il giocatore può occasionalmente trovare una larga pozza nera nel centro della stanza. Rimanere fermo su essa causerà il teletrasporto nella Pocket Dimension.

SCP-106 appare nel finale del Gate A, esso tenterà di scappare dalla struttura ma verrà pesantemente colpito da 4 guardie che gli spareranno incessantemente, causando la sua ritirata nella Pocket Dimension. Tuttavia, se SCP-106 viene ricontenuto nella sua cella per mano del giocatore prima di accedere al Gate A, questa cutscene non avverrà e il giocatore sbloccherà il finale alternativo del Gate A.

A giudicare dalle pesanti corrosioni trovate nella stanza del Dr. Maynard e dal fatto che il codice di questa stanza si trova nella pocket dimension, si può presumere che Maynard sia stato preso da SCP-106.

Le note lasciate dal Dr. L. rivelano che egli è stato tormentato da SCP-106 e a causa di questo ha cominciato ad impazzire. Entrando nella sua stanza scopriremo che essa è stata completamente corrosa fino a diventare di pietra coperta da muschio, che è molto simile a quella che compone la Pocket Dimension.

SCP-106 può essere rilevato dal S-NAV Ultimate, anche mentre il suono della corrosione non viene udito.

Ad un certo punto prima degli eventi del gioco, l'Agente Skinner (che è in realtà un infiltrato della Chaos Insurgency) ha liberato SCP-106 dalla sua stanza di contenimento. In modo tale da permettere al Dr. Maynard di entrare indisturbato nella stanza di SCP-079, dato che l'intero personale era occupato a tentare di ricontenere SCP-106.


SCP - 049[]

Scp 049 by molotovgtm-d60n7id-1-

Ritratto di SCP - 049.

Elemento #: SCP-049


Classe oggetto: Euclide


Procedure speciali di contenimento: SCP-049 dev'essere tenuto chiuso in una cella contenitiva di sicurezza nel Settore di Ricerca ██. Non dev'essere rimosso dalla cella se non sotto autorizzazione di personale di Livello 2 o superiore; prima, SCP-049 dev'essere pesantemente sedato.

In questo caso, SCP-049 va accompagnato da due (2) guardie armate tramite un collare di ferro assicurato da due (2) pali a 2m di distanza sorretti fermamente da due (2) membri del personale di Livello 1 o superiore durante gli spostamenti. Ogni esperimento effettuato su SCP-049 va condotto all'interno di stanze appositamente preparate (vedi documento 042-D-3-18). La cella di SCP-049 dev'essere monitorata tutto il tempo da una telecamera di sicurezza. In caso di un qualsiasi comportamento anormale, è necessario avvertire subito il Dottor ████.

Descrizione: SCP-049 ha forma umanoide, altezza 1.90 m e peso 95.3 Kg; comunque, la Fondazione non è riuscita a studiarne il volto e il corpo in modo più approfondito, in quanto nascosto da ciò che sembrerebbe essere un tipico abbigliamento del “Medico della Peste” dell'Europa del 15-16° secolo. Questo materiale sembrerebbe fare effettivamente parte del corpo di SCP-049, poiché test genetici e controlli al microscopio mostrano che è strutturalmente simile a dei tessuti muscolari, sebbene al tatto ricordi di più il cuoio grezzo, mentre la maschera più della ceramica. Fu originariamente scoperto a ████, in Inghilterra, dalla polizia locale. L'esplosione che ne risultò attirò l'attenzione dell'agente █████ ███████, che fu in grado di immobilizzarlo e sedarlo. SCP - 049 ha parlato una sola volta (Vedere Addendum A-1), nonostante sembra comprendere molto bene l'inglese, e pare essere mansueto, almeno finché non prova a eseguire operazioni chirurgiche.

Il tocco di SCP-049 è letale per tutti gli umani. Dopo il contatto con le mani dell'entità, la vittima (d'ora in poi nominata SCP-049-2), soffre di [DATI CANCELLATI] e muore pochi istanti dopo. SCP-049 proverà poi ad uccidere tutti gli umani che gli stanno intorno nello stesso modo, presumibilmente per non essere interrotto in seguito, prima di tornare da SCP-049-2. Produce una borsa fatta di [DATI CANCELLATI] contenente scalpelli, aghi, fili e varie fiale piene di una sostanza non ancora identificata, con qualche parte dell'interno del suo corpo (vari esami ai raggi X e con tecniche simili non sono riusciti a localizzare questi oggetti dentro SCP-049) e comincia a dissezionare SCP-049-2, oltre ad inserirvi alcuni prodotti chimici. Dopo circa 20 minuti, SCP-049 ricucirà SCP-049-2 e tornerà docile come prima.

Dopo poco tempo, SCP-049-2 mostrerà nuovamente segni vitali e si rianimerà. Comunque, sembrerà essere privo delle funzioni cerebrali più sviluppate e vagherà senza meta, fino a quando non incontrerà un altro umano vivente. A quel punto, il livello di adrenalina e endorfina salirà del trecento (300) percento, mentre tenterà di uccidere e nutrirsi di ogni essere umano che troverà, prima di tornare nel suo stato semi-senziente e ricominciare a girovagare fino a trovare altre persone. A questo punto, è permessa la terminazione senza autorizzazioni. Il fallimento nel far rispettare questo protocollo fuori dallo scenario dei test (vedi Addendum T-049-12) è punibile con la terminazione.

Autopsie dettagliate di SCP-049-2 hanno mostrato diverse sostanze inusuali (insieme a quelle più conosciute) all'interno del corpo, inclusa [DATI CANCELLATI]. Comunque, molte di esse devono essere ancora identificate (da ricercatori con autorizzazione di livello 3 o superiore, in riferimento all'Addendum C-1).

Addendum A-1: SCP-049 ha parlato oggi per la prima volta, 12-06-20██, rivolgendosi al Dr. ██████. Vi è allegato l'intero resoconto della conversazione. “Intervistato”: SCP-049 Intervistatore: Dottor ██████. Prefazione: SCP-049 ha cominciato a parlare senza evidenti provocazioni durante il tragitto verso un laboratorio di analisi. Il Dottor ██████ stava registrando appunti con un microfono portatile. I dati irrilevanti sono stati omessi.

SCP-049: “Che posto è questo?”

Dr. ████: “Cosa? È un labo…” [C'è un grande frastuono, causato dalla caduta del 
microfono per lo shock del Dottore.]

SCP-049: “Un laboratorio? È davvero prodigioso. Ora capisco perché ho visto poche 
vittime del morbo in giro”.

Dr. ████: “S-si… Vedi, credevo tu fossi incapace di parlare. Sono abbastanza stupito 
del fatto che tu… Uhm… Possa.”

SCP-049: “Oh, si, buon uomo, posso. Semplicemente, preferisco non farlo. Molte vittime 
della malattia sono tristi e non reagiscono bene ai tentativi di conversazione. 
Lei, l'ho vista ormai molte volte e non ho trovato segni del morbo in lei, devo 
presupporre che sia un medico?”

Dr.████: “Si, in effetti. Puoi chiamarmi [REDATTO]… Ma di che “morbo” stai parlando?”

SCP-049: “Ma come, dottore? La Grande Pestilenza. Che altro?”

Dr. ████: “La Grande Pest… Oh, la Peste! Ma qui nessuno ne è infetto, te lo assicuro.”

SCP-049: “Oh, dottore, io posso assicurarvi che la Pestilenza è qui, e posso sentirla. 
E lo scopo della mia vita è liberarne il mondo. La > mia cura è molto efficace.”

Dr. ████: “La tua cura? Ci è costata centinaia di vite! La tua cura è difettosa!”

SCP-049: “Buon dottore. La mia cura è la più efficace.”

[SCP-049 ammutolisce di nuovo e nessun altro tentativo di farlo parlare è risultato 
efficace.]

Resoconto finale: “Ci siamo regolati in modo tale da finire i test entro quel giorno, provando a capire che cosa lo spinga ad operare o, più precisamente, che cosa intende con “Peste”. Finora non abbiamo trovato correlazioni tra il personale di classe D che è stato operato da SCP-049. Ci stiamo ancora lavorando.” Dr. ███

Addendum C-1: Richiesta autorizzazione di Livello 3: Tra le sostanze della “borsa di SCP-049-2” è stata scoperta una sostanza sconosciuta. Sono richiesti altri test, ma il Dottor ████ crede che si tratti di ████████ ██████ basato su [DATI CANCELLATI].

20-50 minuti dalla prima esposizione: Un senso di estrema paura si impossessa del soggetto.
1-3 ore dalla prima esposizione: [DATI CANCELLATI]
3-7 ore dalla prima esposizione: [DATI CANCELLATI] Tutti i soggetti descrivono l'esperienza come “estremamente dolorosa”.
10-12 ore dalla prima esposizione: [DATI CANCELLATI]
12-24 ore dalla prima esposizione: [DATI CANCELLATI]

Di tutti i ██ dei soggetti originali, solo D-24436 è sopravvissuto e, al momento, è alloggiato a ██████████


Nel gioco[]

SCP-049, detto anche "Plague Doctor" (Il Medico della Peste), è un SCP umanoide che si può incontrare in SCP - Containment Breach.

Una volta che il giocatore toccherà la leva presente nella stanza di sorveglianza, SCP-049 farà la sua prima apparizione e dopo breve tempo partirà all'inseguimento del giocatore. Esso si libererà a causa del fatto che SCP-079 ha aperto la sua stanza di contenimento. Quando vicino, SCP-049 estenderà il braccio nel tentativo di toccare il giocatore. È consigliato evitare il contatto e seminarlo il prima possibile. Non è particolarmente difficile evitarlo a causa del fatto che SCP-049 non è molto veloce, ma se non lo seminerete in fretta rischierete di farvi inseguire da esso per un lungo periodo di tempo anche se c'è molta distanza fra voi e lui.

Anche se il giocatore riuscirà a scappare dall'area, SCP-049 comincerà a darvi la caccia attraverso tutta la struttura, divenendo un nemico casuale. Quando giungerete nella sua stanza di contenimento, la corrente in quell'area subirà un malfunzionamento, forzando il giocatore a ripristinarla manualmente. Appena il generatore verrà riazionato e il giocatore tornerà verso uno dei due ascensori con cui si raggiunge quest'area, SCP-049 uscirà all'improvviso dall'ascensore scelto ritrovandosi veramente molto vicino al giocatore. Il Giocatore dovrà prontamente e in fretta evitare SCP-049 e scappare dalla stanza di contenimento attraverso uno dei due ascensori, poiché è molto facile rimanere intrappolati da SCP-049 e dai due SCP-049-2 presenti nella zona.

SCP-049 può essere occasionalmente visto percorrere la passerella irraggiungibile situata nel corridoio a quattro vie.

Se SCP-049 dovesse riuscire ad avere un contatto fisico con il giocatore, quest'ultimo cadrà a terra e morirà. Nel log della morte però, verrà descritta una scena non visibile al giocatore, in cui quest'ultimo ora divenuto un SCP-049-2, verrà trovato dai membri della Nine-Tailed Fox. Poco dopo, essi sparano al giocatore, uccidendolo.

Se il giocatore sta indossando SCP-714, il tocco di SCP-049 non causerà morte istantanea al giocatore. Tuttavia restare di fronte a SCP-049 per troppo tempo causerà la rimozione dell'anello dal dito, tornando così vulnerabili al tocco di SCP-049. Nonostante questo, SCP-714 rimarrà comunque nell'inventario del giocatore.

SCP-049 non verrà mai ricontenuto dai membri della fondazione durante il gioco, la sua presenza sarà quindi presente fino al termine del gioco.


SCP - 049-2[]

Pochi minuti dopo l'operazione di SCP-049, SCP-049-2 riprende segni vitali e sembra rianimarsi. Tuttavia, SCP-049-2 non sembra più avere funzioni cerebrali, e inizierà a vagare senza sosta finché non incontrerà un essere umano. A quel punto, l'endorfina e l'adrenalina di SCP-049-2 aumenterà approssimativamente del 300% e tenterà di uccidere qualsiasi essere umano che incontrerà, per poi tornare al suo stato senza mente ricominciando a vagare finché non incrocerà altri umani.

Gli esemplari incontrati in SCP - Containmente Breach sono guardie che riportano un incisione che attraversa il loro petto con anche dei pezzi di carne e di armatura penzolanti, facenti prima parte delle loro braccia.

Quando il giocatore arriverà alla stanza di contenimento di SCP-049, due SCP-049-2 saranno inattivi, distesi al suolo. Non appena il generatore nell'area sarà attivato, gli esemplari di SCP-049-2 si rianimeranno. Entrambi perseguiteranno e attaccheranno il giocatore. Gli SCP-049-2 alzeranno le loro braccia e colpiranno il giocatore a morte se questo è troppo vicino a loro.

Attualmente, ci sono solo due esemplari di SCP-049-2 che possono essere incontrati nel gioco. Entrambi si muovono molto lenti, e sono facile da evitare. Tuttavia, se riusciranno a mettere il giocatore con le spalle al muro cominceranno a togliergli rapidamente l'energia. Oltre a danneggiare e uccidere il giocatore, essi possono anche rallentarlo, per permettere a SCP-049 di infettare facilmente il giocatore. Con questo, è altamente consigliato evitare i soggetti e non farsi assolutamente colpire.


SCP - 096[]

MNtDd4R

Fotografia di SCP-096 rinchiuso nella sua stanza di contenimento, il volto è censurato per impedire gli effetti collaterali.

Elemento #: SCP-096

Classe Elemento: Euclide


Procedure speciali di contenimento: SCP-096 deve essere contenuto nella sua cella, in un cubo di acciaio a tenuta stagna con misure 5 m x 5 m x 5 m , in ogni momento. Controlli settimanali per eventuali crepe o fori sono obbligatori. Non ci devono essere assolutamente video di sorveglianza o strumenti ottici di qualsiasi genere all'interno delle celle di SCP-096. Il personale di sicurezza userà dei sensori pre-installati di pressione e rilevatori laser per garantire la presenza di SCP-096 all'interno della sua cella.

Tutte le foto, video o registrazioni di somiglianza di SCP-096 sono severamente vietate senza l'approvazione del Dr. ████ e O5-█.

Descrizione: SCP-096 è una creatura umanoide che misura circa 2,38 metri di altezza. Oggetto mostra una massa muscolare molto sottile, e l'analisi preliminare di massa corporea suggerisce una malnutrizione lieve. Le braccia sono grossolanamente sproporzionate con il resto del corpo del soggetto, con una lunghezza approssimativa di 1,5 metri ciascuna. La pelle è per lo più priva di pigmentazione, senza alcun segno di peli sul corpo.

La mascella di SCP-096 è in grado di aprirsi quattro (4) volte in più rispetto a un essere umano medio. Altre caratteristiche facciali rimangono simili a un umano medio, con l'eccezione degli occhi, che sono privi di pigmentazione. Non è ancora noto se SCP-096 sia cieco oppure no. Non mostra segni di nessuna funzione cerebrale superiore, e non è considerato sapiente.

SCP-096 è normalmente estremamente docile, ed i sensori di pressione all'interno della sua cella indicano che trascorre la maggior parte del giorno verso la parete orientale. Tuttavia, quando qualcuno vede il viso di SCP-096, sia direttamente, sia tramite la registrazione video, o anche una fotografia, entrerà in una fase di notevole stress emotivo. SCP-096 coprirà la faccia con le sue mani e inizierà ad urlare, piangere e balbettare incoerentemente. Dopo circa uno (1) o due (2) minuti dopo la prima visione, SCP-096 inizierà a correre verso la persona che ha visto la sua faccia (che da questo punto in poi sarà indicata come SCP-096-1).

La velocità documentata di SCP-096 varia da trentacinque (35) km/h a (50) km/h, e sembra dipenda dalla distanza dall’SCP-096-1. A questo punto, nessun materiale conosciuto o un qualsiasi metodo applicato possono ostacolare l’avanzare di SCP-096. La posizione effettiva di SCP-096-1 non sembra influenzare la reazione di SCP-096; sembra che abbia un senso innato per trovare la posizione di SCP-096-1. Nota: questa reazione non si verifica durante la visualizzazione di rappresentazioni artistiche (vedi documento 096-1 ).

All'arrivo della posizione di SCP-096-1, SCP-096 procederà ad uccidere e [DATA cancellato] SCP-096-1. Il 100% dei casi non hanno lasciato tracce di SCP-096-1. SCP-096 poi si siederà per qualche minuto prima di riacquistare la sua compostezza e ritornando docile, ancora una volta. Si tenterà di farlo tornale al suo habitat naturale, [DATI OMESSI].

A causa della possibilità di una reazione a catena di massa, compresa la violazione del segreto Foundation e grandi perdite civili, il recupero del soggetto dovrebbe essere considerato con priorità Alpha.

Dr. ███ ha anche una petizione per la cessazione immediata di SCP-096 (vedi intervista 096-1). Ordine è in attesa di approvazione. L’ordine di terminazione è stato approvato, e deve essere effettuata dal Dott. ███ su [DATI OMESSI]. Vedi Incidente-096-1-A.


Log audio dall’Intervista a 096-1:

Intervistatore: Dr. ███

Intervistato: Capitano (in pensione) █████████, ex comandante della squadra di recupero Zulu 9-A

Recupero Incidente # 096-1-A


<begin Log>

[████████████████ Time, Area della Ricerca ██]


Dr. ███: Potresti descrivere la missione, per favore?

Capitano █████████: Sì, mi spiace. Avevamo due elicotteri, uno con la mia squadra e uno di backup con Zulu 9-B e il dottor ██████. Abbiamo individuato il bersaglio a circa due scatti a nord del nostro percorso di pattuglia. Sto indovinando che non si trovava di fronte la nostra direzione, altrimenti ci avrebbe preso allora e là.

Dr. ███: Il tuo rapporto dice che SCP-096 non ha reagito al freddo? È stato - ██ o C.

Capitano █████████: Si. In realtà, è stato - ██. E sì, era testa a testa nuda e non ha nemmeno rabbrividito. In ogni caso, siamo atterrati, avvicinati al bersaglio, e il caporale ██ si preparò a prenderlo. Questo quando il dottor ██████ mi ha chiamato. Mi voltai per rispondergli, ed è quello che mi ha salvato. L'obiettivo deve essersi per forza girato e la mia intera squadra lo ha visto.

Dr. ███: Questo è quando SCP-096 entrato in uno stato emotivo agitato?

Capitano █████████: Già. [L’Intervistato si ferma per un secondo prima di continuare] Spiacente. Ho avuto i brividi per un secondo.

Dr. ███: Va tutto bene.

Capitano █████████: Già. Beh, non ho mai visto il suo volto. La mia squadra lo ha fatto, e lo hanno preso in quel posto.

Dr. ███: Lo puoi descrivere un po' di più, per favore?

Capitano █████████: [pausa] Certo, certo. Ha iniziato urlare contro di noi, e piangere. Non come il guaito di un animale, era esattamente come una persona. Davvero raccapricciante cazzo. [Pausa di nuovo] Abbiamo cominciato a sparare quando prese il caporale ██ e gli strappò via una gamba. Dio, urlava il nostro aiuto... cazzo C... comunque, stavamo sparando continuamente sul bersaglio, caricatore dopo caricatore. Non fanno stronzate. Lo ho quasi perso quando ha cominciato a [DATI CANCELLATI] lui.

Dr. ███: Questo è quando hai ordinato l'uso di un [Si sentono fogli che si muovono] AT-4 HEDT launcher?

Capitano █████████: Un lanciarazzi anti-carrarmato. Iniziato ad usarlo fin quando SCP-███ non si è sciolto. Ho visto i lacrimogeni all'interno di serbatoi, ridotti come carta velina. Fatto la stessa cosa al bersaglio.

Dr. ███: C'è stato un grave danno allo SCP-096?

Capitano █████████: Non ha nemmeno battuto ciglio cazzo. Ha continuato a lacerare la mia squadra, ma senza più la metà del suo torso. [Egli si passa la mano sul suo torso formando un grande semicerchio]

Dr. ███: Ma ha subito danni?

Capitano █████████: Anche se fosse, non lo stava mostrando. Deve aver perso tutti i suoi organi, tutto il suo sangue, ma non riconosce nulla di tutto ciò. La sua struttura ossea non è stata danneggiata molto, però. Ha continuato a strappare la mia squadra a parte.

Dr. ███: Quindi, non un reale danno strutturale. Quanti caricatori circa sono stati sparati contro SCP-096?

Capitano █████████: Circa? A migliaia. La nostra porta artigliere ha mantenuto la sua GAU-19 su di esso per almeno venti secondi. Venti fottuti secondi. Questo vale a direi seicento colpi calibro .50 sparati nella cosa. Tanto vale che stare a sputare a questo.

Dr. ███: Questo è quando Zulu 9-B è arrivato?

Capitano █████████: Sì, e la mia squadra non c'era più. Zulu 9-B è riuscito a mettere la borsa sopra la sua testa, e lui si è semplicemente seduto. Abbiamo preso l'elicottero e lo abbiamo portato qui. Non so come non ho mai visto il suo volto. Forse Dio o Buddha o chiunque altro ha pensato che dovessi vivere. Lo stupido.

Dr. ███: Abbiamo ottenuto una rappresentazione artistica del viso di SCP-096. Volete vederlo?

Capitano █████████: [Pausa] Sai, dopo aver sentito le urla di quella cosa, e le urla dei miei uomini, io non credo di voler dare un volto a ciò che ho sentito. No. Semplicemente... no.

Dr. ███: Va bene, credo che abbiamo finito qui. Grazie, capitano.

Sedie [si sentono in movimento, e passi che lasciano la stanza. Il Capitano (in pensione) █████████ è confermato di avere in camera sinistra Interview 22.]

Dr. ███: Sia registrato che con questo sto chiedendo formalmente di terminare SCP-096 il più presto possibile.

<fine Log>

096

Ritratto di SCP - 096














Nel gioco[]

SCP-096, detto "The Shy Guy" (Il Tipo Timido), è un ostile SCP umanoide che si può incontrare in SCP - Containment Breach.

Quando docile, SCP-096 si avvicinerà passivamente e inseguirà il giocatore. Se il giocatore dovesse vedere la faccia di SCP-096, esso entrerà in uno stato agitato e comincerà a coprire il suo volto nel panico totale, continuando così per qualche secondo. Poco dopo, comincerà a caricare in maniera ossessiva il giocatore finché non l'avrà raggiunto e ucciso.

SCP-096 è estremamente veloce e non può essere rallentato dalle porte, indipendentemente se queste sono chiuse o meno, poiché esso le aprirà immediatamente con la forza per catturare il giocatore. Una volta che esso l'avrà raggiunto, gli salterà addosso strappando le loro membra e divorandole. I cancelli Tesla risultano insufficienti per fermare l'avanzata di SCP-096. Tuttavia, verrà stordito per un breve periodo prendendo la scossa.

Quando non triggerato, SCP-096 vagherà casualmente in varie stanze della zona di contenimento pesante. In specifico, esso appare nelle seguenti stanze:

  • In tutti i corridoi di metallo fatta eccezione per quelli situati agli angoli della struttura.
  • Nel "corridoio grattato"
  • Nella passerella con il gas
  • Nella passerella con il gas a tre vie

SCP-096 appare anche nella piccola stanza server dove ucciderà brutalmente una delle guardie che vedrà per sbaglio il suo volto. Il giocatore dovrà resettare il sistema di energia per poter fuggire, dato che le porte si chiuderanno automaticamente non appena esso entrerà nella stanza. SCP-096 stesso vagherà in questa stanza, rendendo difficile operare il generatore dato che si dovrà obbligatoriamente tentare di evitare di vedere il suo volto.

SCP-096 può anche apparire dentro una lockroom, dove esso siederà al centro della stanza circondato da sangue e budella sparse. Se non vi fate impressionare, è facile evitare SCP-096 in questa stanza dato che il giocatore può semplicemente passare dietro di esso per raggiungere la prossima zona.

SCP-096 non verrà mai recuperato dai membri della fondazione durante il gioco, la sua presenza sarà dunque permanente fino alla fine del gioco.


SCP - 966[]

Elemento #: SCP-966

Classe dell’Oggetto: Euclid

Darkskullteeth infrared 1

SCP-966-2 (visto attraverso filtri a raggi infrarossi)

Procedure Speciali di Contenimento: MTF Iota-1 “Cacciatori di Sogni” e MTF Iota-2 “Inseguitori Aerei” devono regolarmente essere alla ricerca di notizie riguardati improvvise e violente morti umani legate alla privazione del sonno, al fine di trovare e neutralizzare rimanenti soggetti selvatici di SCP-966.

I 4 esemplari di SCP-966 (tre maschi denominati SCP-966-1, SCP-966-3 e SCP-966-4, e una femmina denominata SCP-966-2) acquisiti dalla Fondazione devono essere contenuti in una stanza di 10 x 10 m fatta di acciaio, rivestita in piombo, posta in Sito-██. Due telecamere di sicurezza con filtri infrarossi e pellicole agli infrarossi devono essere installate all’interno della stanza. Ogni campione di SCP-966 deve essere nutrito con 20 kg di carne ogni mese.

In caso SCP-966-2 partorisca, il neonato esemplare deve essere studiato e disposto prima che raggiunga la maturità.

Descrizione: Gli SCP-966 sono creature predatrici che assomigliano ad umani glabri e digitigradi possedenti un viso allungato ed una bocca con denti aguzzi. Su ogni mano presentano cinque artigli che possono arrivare a 20 cm di lunghezza. Nonostante siano affilati, sono facilmente frangibili, rendendoli inadatti al combattimento. L’altezza degli SCP-966 varia dai 1.40 ai 1.60 metri e possono raggiungere fino ai 30 kg di peso. Fisicamente, gli SCP-966 sono deboli, aventi ossa cave e bassa densità muscolare. Sembra non si riposino durante il sonno; invece, cessano improvvisamente ogni movimento ad intervalli di tempo apparentemente casuali, riprendendo le normali attività tre o cinque minuti più tardi.

Gli SCP-966 sono visibili sono su lunghezze d’onde tra 700 nm fino a circa 900 nm. Questo vale per tutti i tessuti degli SCP-966. Se le loro pelli, muscoli od organi hanno sofferto per ustioni di secondo o terzo grado, le zone affette saranno visibili su lunghezze d’onda tra 360 e 900 nm.

Gli SCP-966 si cibano di animali di dimensioni medio-grandi, umani compresi. Cacciano da soli o in coppie. Il loro metodo di caccia consiste nell’emissione di un singolo raggio di un precedentemente ignoto tipo di onda (rinominate onde ██████, in onore del defunto Dottor ██████), che inibiva permanentemente le capacità della creatura esposta di entrare in qualsiasi fase del sonno REM e non-REM. La capacità del micro sonno è anch’essa persa. La portata effettiva delle onde ██████ raggiunge i 20 metri; tuttavia, vari test dimostrano che possono essere bloccati da metalli di post-transizione, in particolare il piombo.

Tutti i tentativi per far addormentare le vittime degli SCP-966 sono stati vani. È ancora possibile indurre altri stati di incoscienza, nonostante questi solitamente risulteranno nocivi sul soggetto affetto, non concedendo loro del vero riposo.

Dopo aver privato le loro vittime del sonno, gli SCP-966 pedineranno la preda finché l’assenza di riposo non la renderà inabile. A questo punto, gli SCP-966 procederanno a consumarla. Gli SCp-966 hanno dato prova di essere molto agili e silenziosi durante il pedinamento. Occasionalmente, provocheranno deliberatamente suoni minacciosi intorno alla preda per stressarla ulteriormente e probabilmente anche assaltarla fisicamente, nel caso la vittima si dimostrasse particolarmente resistente.

Oltre a sintomi comuni dovuti alla deprivazione del sonno, alcune vittime di SCP-966 hanno mostrato segni di sofferenza di allucinazioni estremamente realistiche, oltre ad improvvisi attacchi di panico non dovuti apparentemente a stimoli esterni. Si pensa al momento che questi siano effetti dovuti all’esposizione prolungata alle onde ██████. Il motivo per il quale gli SCP-966 espongano continuamente queste onde solo ad alcune delle loro vittime è ancora ignoto. Un’ipotesi è che gli SCP-966 lo faranno solo se molto affamati, dato che degenera ulteriormente lo stato psico-fisico della loro preda, rendendola inabile più velocemente.

Esemplari selvatici di SCP-966 sono presenti in tutto il mondo. Dalla loro scoperta nel 19█, la Fondazione è riuscita con successo a ridurne il numero, nonostante si possano trovare in grandi quantità in vari paesi, in particolare █████ e █████ ███████.


Nel gioco[]

SCP-966, detto anche "Sleep Killer" (Il Killer del Sonno), è un SCP umanoide che può essere incontrato in SCP - Containmente Breach.

SCP-966 si incontrerà per la prima volta nella sua stanza di contenimento o nei tunnel di manutenzione. Possono essere visti dal giocatore solo se quest'ultimo indossa un visore notturno, tuttavia i suoi versi possono essere uditi se molto vicini alle creature, si può pure collidire contro essi mentre invisibili. Se il giocatore dovesse trovarsi in stanza con uno di loro senza indossare il visore, uno di questi messaggi apparirà su schermo:

  • "You feel something breathing right next to you." (Senti qualcosa respirare proprio a fianco a te.)
  • "It feels like something's in this room with me." (Sembra come se qualcosa fosse in questa stanza con me.)
  • "You feel like something is here with you, but you do not see anything." (Senti come se qualcosa fosse lì con te, ma non riesci a vedere nessuno.)
  • "Is my mind playing tricks on me or is there someone else here?" (La mia mente mi sta giocando qualche scherzo o c'è qualcun altro qui?)
  • "You feel like something is following you." (Senti come se qualcuno ti stesse inseguendo.)
  • "You can feel something near you, but you are unable to see it. Perhaps its time is now." (Puoi sentire qualcosa vicino a te, ma non sei in grado di vederlo. Forse è arrivato il suo momento.)

I soggetti una volta incontrati per la prima volta, cominceranno a vagare pigramente per l'intera struttura. Se un giocatore dovesse incappare in stanza con uno di loro, esso comincerà a scrutarlo cominciando ad emettere suoni. Questo porterà il giocatore ad avere la vista offuscata per qualche secondo. Dopodiché la stamina del giocatore comincerà a diminuire.

Se il giocatore dovesse rimanere per un po' di tempo in stanza con uno di loro dopo che esso ha già emesso suoni, loro cominceranno ad inseguirlo e ad attaccarlo, aprendo tutte le porte che li dividono da lui. Gli esemplari sono comunque lenti e facili da seminare, tuttavia saranno molto difficili da evitare se il giocatore non ha con sé un visore notturno.

Se il giocatore ha però dato loro il tempo di emettere suoni la prima volta, nelle stanze successive in cui verranno incontrati essi penseranno solo ad inseguirlo e ghermirlo. Tuttavia se la stanza in cui sono contenuti non viene mai trovata dal giocatore essi non saranno mai liberati nella struttura, ma c'è comunque la possibilità che la stanza appaia da tramite per una stanza importante per l'avanzamento della trama.

Anche SCP-966 non verrà contenuto durante tutto il gioco, rendendo la sua presenza permanente per tutto il gioco.


SCP - 939[]

Elemento #: SCP-939

Classe Oggetto: Keter

Procedure di contenimento speciali: SCP-939-1, -3, -19, -53, -89, -96, -98, -99, e -109 sono contenuti nella Cella 1163-A o 1163-B, delle camere grandi 10m x 10m x 3m situate nell’Area-14, nel Bio-Contenimento. Entrambe le celle sono depressurizzate e l’ambiente regolato appositamente, mentre i muri sono rinforzati. Le celle sono circondate da una camera di decontaminazione, che ne delimita l’accesso. Le finestre sono costruite in vetro laminato e con 10 cm di spessore, protette da una rete elettrificata di 100kV. L’umidità all’interno è costantemente al 100%, mentre la temperatura è anch’essa invariata a 16° C. Gli esemplari sono sorvegliati di continuo via telecamere a infrarossi. È richiesta un’autorizzazione di quarto livello per accedere all’SCP-939 e a tutti gli elementi correlati ad esso.

SCP-939-101, smembrato, è situato nelle Vasche Criogeniche, dalla 939-101A alla 939-101M, nell’Area-12. Per accedervi è necessaria l’autorizzazione di livello 3 da almeno due membri del personale Clearance; uno di essi dovrà essere presente per effettuare i vari controlli. Solo una singola vasca potrà essere ispezionata, una volta data l’autorizzazione. Durante l’estrazione di un componente di SCP-939-101, la sua temperatura deve essere costantemente monitorata; se questa dovesse superare i 10° C, il componente dovrà essere rimesso nella vasca assegnata per un periodo di almeno 72 ore.

È richiesta una pulizia delle celle di contenimento ogni due settimane. Durante questa operazione tutti gli esemplari presenti verranno temporaneamente spostati nell’altra cella. Assieme alla pulizia generale anche le finestre e le porte vengono sottoposte a un accurato controllo. Eventuali danni trovati in queste componenti verranno risolti tramite riparazione o sostituzione.

Prima di qualsiasi operazione, come ad esempio il trasferimento da una cella all’altra, è richiesta una forte dose di sedativi da far assumere a SCP-939. Il personale, invece, indosserà una tuta Hazmat di Livello C, sia durante le operazioni che coinvolgono lo stare vicino a SCP-939, sia durante l’ispezione di ambienti familiari ad esso. Una volta terminato il lavoro, si procede a un’attenta decontaminazione degli operatori.

Dopo l’Incidente ABCA14-939-3, tutto il personale non appartenente alla Classe D coinvolto nell’interazione con SCP-939 dovrà essere munito di due cardiofrequenzimetri impermeabili durante queste operazioni, utili a monitorare lo stato dell’indossatore. Se quest’ultimo risulterà essere morto al sistema di monitoraggio collegato ai cardiofrequenzimetri, si procederà alla dichiarazione di violazione di contenimento.

Come misura di sicurezza aggiuntiva, SCP-939 è munito di di un sistema di rintracciamento interno, implementato subito dopo la cattura di questo.

Descrizione: SCP-939 sono creature endotermiche. La loro pelle è molto permeabile all’umidità e dotata di un colore rosso semitrasparente, simile all’emoglobina, i cui composti chimici sono difatti simili. SCP-939 è alto 2,2 m in posizione retta, mentre pesa all’incirca 250 kg (dato che può variare enormemente). Possiede quattro arti e in ognuno di essi sono presenti tre artigli, più un dito opposto agli artigli; le quattro estremità sono avvolte da della particolare seta, che gli permette di arrampicarsi sulle pareti. Il capo è molto lungo, apparentemente privo di uno spazio per gli occhi e per il cervello. Le sue fauci presentano dei bordi rossastri e dei denti simili a degli artigli lunghi 6 cm (simili a quelli posseduti dai Chauliodus) dotati di organi speciali che captano il calore. Gli occhi sono quindi collocati all’altezza della punta della spina dorsale, che possono raggiungere i 16 cm di lunghezza; all’epoca si credeva che queste spine dorsali potessero adattarsi autonomamente in basi alle condizioni esterne, come la pressione dell’aria.

SCP-939 è povero di organi interni. Non è infatti provvisto di sistema nervoso, circolatorio e digestivo, mentre quello respiratorio sembra servire soltanto a emettere AMN-C227. Infatti non sente il bisogno di assumere sostanze; se nel caso dovesse assumerne, esse verranno depositate nell’apparato respiratorio, per poi espellerlo dal corpo una volta che il materiale risulterà sufficiente per interrompere le sue funzionalità.

Il metodo usato da SCP-939 per far avvicinare le proprie prede a sé è quello di imitare le voci e i suoni emessi dalle loro vittime precedenti. Spesso, i suoni che usa più spesso sono quelli che implicano richieste d’aiuto. Attualmente non si sa se SCP-939 capisce effettivamente il significato delle proprie vocalizzazioni, né come riesce a utilizzarle, tanto che non riesce a distinguere il suono effettivo da una sua imitazione. Sono anche stati documentati casi in cui SCP-939 riesce a imitare le vittime nonostante non l’abbia mai sentita. Per queste ragioni, si evita l’utilizzo di dispositivi di riconoscimento vocale. La sua preda è solitamente uccisa con un morso di potenza non inferiore ai 35 MPa al collo o al cranio.

SCP-939 emette minuscole tracce di amnesico di Classe C, o AMN-C227. Questa sostanza provoca amnesia temporanea per tutta la durata a cui si è sottoposti ad essa, più un periodo di tempo di circa 30 minuti, mentre dopo 60 minuti la sostanza scompare del tutto dal flusso sanguigno. Sono comunque noti i casi di disorientamento e di allucinazioni dovute sempre all’amnesico, in questo caso quando si esce da ambienti saturi da questo agente. L’AMN-C227 non ha né colore, né odore e nemmeno gusto. Contiene piccole tracce di ECt50.

Addendum 14-11-1981: è stata rinvenuta una registrazione radio tra gli addetti alla cattura di SCP-939, prodotta durante i primi contatti con il loro obiettivo.

Addendum 11-04-1982: L’avversione di SCP-939 verso ambienti molto luminosi prevede una bassa probabilità di una sua eventuale fuga. Basterà intravedere una fonte luminosa nella sua cella completamente oscurata per individuare un tentativo di fuga. Si veda Addendum 20-09-1991.

Addendum 29-06-1987: Le ricerche preliminari dell’AMN-C227 denotano un suo potenziale utilizzo volto a provocare l’amnesia. Iniziate le varie ricerche su eventuali effetti collaterali presenti e su una sua possibile produzione artificiale.

Addendum 03-10-1990: AMN-C227 approvato come amnestico di Classe C. Prevista una sua produzione annuale nell’Area-12 di almeno 3 litri, sfruttando l’apparato respiratorio di SCP-939.

Addendum 20-09-1991: Compromesse 9 unità di contenimento SCP-939 causate dalla breccia presente al Bio-Contenimento. I centri abitati più vicini sono stati evacuati, notificati da un falsa tempesta in avvicinamento. L’area vicina al luogo di fuga è stato circondato da squadre di recupero.

Addendum 16-10-1991: [REDATTO] Alla luce di quanto accaduto, le interazioni con SCP-939 dal 6 Settembre al 7 Ottobre (Emisfero Settentrionale) o dal 6 Marzo all’8 Aprile (Emisfero Meridionale) sono severamente vietate. [REDATTO] Non ancora identificati esemplari maschi di SCP-939 [REDATTO] aventi amnesico di Classe B [REDATTO]

Addendum 20-02-1992: Dato l’incidente AMN-C227-939, l’uso dell’AMN-C227 è stato immediatamente represso.


Nel gioco[]

SCP-939, conosciuto anche come "With Many Voices" (Con Tante Voci), è un SCP classe Keter incontrabile in SCP - Contaiment breach.

Tre esemplari di SCP-939 si incontreranno nell'area 6 del deposito sotterraneo. Tutti pattuglieranno l'area seguendo un percorso preciso. Se ci si avvicina abbastanza ad uno di esso, questo comincerà a mimare la voce di un membro della fondazione in maniera tale da attirare in trappola il giocatore. Quando vedranno il giocatore, gli SCP-939 lo caricheranno con l'intenzione di ucciderlo.

Se il giocatore dovesse trovarsi in prossimità di un SCP-939, esso udirà il rumore dei suoi passi. Fermando momentaneamente la sua pattuglia, ma senza riuscire a scovare il giocatore se questo rimarrà fermo. Se il giocatore dovesse però essere scoperto, SCP-939 comincerà ad inseguirlo senza pietà finché il giocatore non sarà uscito dal suo campo visivo.

Durante la pattuglia, durante il momento in cui si blocca e durante l'inseguimento, SCP-939 utilizzerà le voci delle sue precedenti vittime per confondere il giocatore e ad invogliarlo a venirgli incontro. Solo durante l'inseguimento sarà possibile sentire qualcosa di differente, ovvero le urla di paura e dolore che SCP-939 ha udito mentre inseguiva e uccideva le sue precedenti vittime.


SCP - 860-2[]

SCP-860-2 è un SCP fittizio del gioco che gli autori di esso hanno di loro iniziativa creato in modo da creare un guardiano nella foresta nebbiosa nota come 860-1, in cui si può accedere nel gioco grazie a SCP-860. Il suo aspetto è inventato dagli autori, ma la sua esistenza è confermata nella scheda SCP dedicata a SCP-860-1.

SCP-806-2 è una grande creatura felina che cammina a quattro zampe con la pelle simile a corteggia e con della grigia e opaca vegetazione che ricopre il suo corpo. Esso ha una lunga ampia coda, orecchie a punta e dei brillanti simboli gialli nel suo petto e nella testa. Inoltre, i suoi occhi sono gialli e così brillanti che si possono vedere attraverso la fitta nebbia di 860-1. La sua natura è quella di un predatore e si dimostrerà ostile contro chiunque entrerà all'interno di 860-1.


Nel gioco[]

SCP-860-2, chiamato anche non ufficialmente "The Guardian" (Il Guardiano), è una creatura che vive all'interno di SCP-860-1. 

SCP-860-2 stalkererà il giocatore attraverso tutta la foresta. Esso può occasionalmente essere visto tra gli alberi. Se il giocatore tenterà di avvicinarsi a 860-2 quando ancora docile, esso farà dietrofront e tornerà nella foresta.

Se il giocatore ci impiegherà troppo tempo a muoversi e ad uscire dalla foresta, SCP-860-2 salterà fuori dagli alberi per raggiungere il sentiero, poi inseguirà il giocatore finché non l'avrà ucciso.

600px-Guardian concept

Concept art di SCP-860-2








SCP - 1048-A[]

La scheda SCP di 1048-A è integrata con quella di SCP-1048.

SCP-1048-A è molto simile a SCP-1048, dato che entrambi sono degli orsetti di peluche indossanti un papilon nero. La differenza principale tra SCP-1048-A e SCP-1048 è il fatto che il primo è interamente ricoperto di orecchie umane, con un ampio foro vicino alla regione della testa che funge da bocca.

Se una persona è nelle vicinanze, esso emetterà un urlo acutissimo, che causerà un intenso dolore negli occhi e nelle orecchie di chiunque si trovi ad almeno 10 metri da esso. A distanza di 5 metri invece, le urla creeranno delle escrescenze a forma di orecchio sul soggetto, che poi copriranno interamente il suo corpo nel giro di 20 secondi. Dopo che la vittima ne sarà totalmente ricoperta, egli morirà per asfissia nel giro di 3 minuti dato che le escrescenze cominceranno a manifestarsi anche all'interno della sua bocca.


Nel gioco[]

SCP-1048-A è un ostile derivato di SCP-1048.

SCP-1048-A può essere occasionalmente incontrato in uno dei corridoi a due vie della prima zona del gioco.

Se il giocatore entra in contatto con esso, questo comincerà ad urlare, causano delle visioni al giocatore che sarà intento a scuotere la testa mentre delle escrescenze simili ad orecchie cominceranno a formarsi su tutto il suo corpo.

Se il giocatore rimane vicino a SCP-1048-A per troppo tempo dopo che le orecchie hanno cominciato a formarsi, morirà soffocato.

È consigliato di non entrare nel corridoio in cui SCP-1048-A sarà presente, ma di fare dietrofront e di trovare una strada alternativa.

Tuttavia SCP-1048-A appare una sola volta in tutto il gioco, una volta superato o evitato non farà più alcuna apparizione.


SCP - 372[]

4672099774 43981e976c

SCP-372 (La fotografia più chiara nota).

Elemento #: SCP-372

Classe oggetto: Euclid


Procedure di contenimento speciali: SCP-372 deve essere contenuto in una cella, 5m x 4m x 2m, foderata di plexiglass rinforzato. Incorporato in ciascuna delle quattro pareti di questa cella vi sarà un rilevatore di movimento a infrarossi. L'alimentazione avrà luogo una volta ogni due settimane, e consiste in un 1 kg di carne rossa e verdure crude,che verranno consegnati nella cella tramite un apposito scivolo. Tutte le guardie che lavorano nei pressi di cella di SCP-372 devono indossare un casco con telecamere montate nella fronte, con feed live dalla visione della guardia più vicina. In caso di violazione di contenimento, un avviso verrà suonato e tutto il personale deve guardarsi intorno per eventuali movimenti tremolanti e brevi in ​​un angolo della loro vista, e di riferire immediatamente se avviene questo fenomeno.


Descrizione: SCP-372 è una creatura di genere sconosciuto, lungo circa 2 metri dalla testa alla coda e pesa circa 45 chilogrammi. Ha un corpo lungo e sottile con otto paia di arti sottili.
L'analisi ha mostrato che le fibre muscolari sono [REDATTO], consentendo movimenti estremamente veloci e precisi. Ogni parte del corpo è anormalmente flessibile, e gli arti sono rivestiti con piccole fibre che si aggrappano a quasi tutte le superfici solide.
Il soggetto è del tutto sprovvisto di occhi ed orecchie, ma ha un [DATI CANCELLATI]. Questo organo sensoriale è in grado non solo di localizzare oggetti, ma anche di individuare trasferimenti di energia, come ad esempio gli impulsi elettrici nel cervello degli esseri vicini. SCP-372 ha imparato, utilizzando questi impulsi, a predire i movimenti di ogni essere intorno a lui. Utilizza questa tecnica per nascondersi: dietro la testa di una persona in cerca di esso, nascondendosi nei loro scotomi (macchie cieche) e saccadi (clipping durante il movimento degli occhi).
SCP-372 ha attirato l'attenzione della Fondazione in data █/██/████, quando un agente sotto copertura che lavora al █████████ ha riferito di aver visto una creatura che assomigliava a un ragno. Dopo un'indagine approfondita, SCP-372 è stato catturato con [REDATTO], ed è stato stabilito che aveva, per ragioni sconosciute, l'abilità di restare nei punti ciechi del soggetto da lui scelto e di perseguitarlo fino alla pazzia o alla morte.


Nel gioco[]

Una volta entrati nella stanza di contenimento di SCP-372, un suono simile ad un insetto sarà udito, ciò significa che in quel momento SCP-372 ha iniziato a stalkerare il giocatore. Lo si vedrà muoversi molto velocemente o lampeggiare rapidamente, il giocatore, in queste occasioni, può vedere SCP-372 con la coda dell'occhio. SCP-372 qualche volta emette pure qualche rumore mentre stalkera il giocatore attraverso tutto il gioco.

Non c'è modo di liberarsi di SCP-372 una volta liberato, esso non aggredirà mai il giocatore in nessun modo, ma si limiterà solamente ad apparire velocemente sullo schermo facendo prendere un infarto di tanto in tanto al giocatore.


SCP - 178-1[]

SCP-178-1 è menzionato nella scheda di SCP-178, tuttavia il loro aspetto è inventato dagli autori del gioco.

Le entità SCP-178-1 esibiscono un comportamento docile e occasionalmente curioso, come se si appoggiassero sulle spalle delle persone e osservassero il loro lavoro con interesse.

Ogni tentativo di interagire fisicamente direttamente con loro finirà con l'apparizione di gravi lacerazione sulle persone coinvolte. L'apparizione delle lacerazioni sono rapide e continuano finché la vittima non muore. Le lacerazioni appaiono sempre coerenti tra loro a forma di tre paralleli, come se a farli fossero stati dei coni taglienti. È riportato dai soggetti che le creature non emettono alcun suono.

Le entità sono apparentemente simili ad aracnidi con molti occhi e pedipalpi. Essi rimangono fermi sul posto tranne quando si agitano, in quel caso fanno apparire delle forme spettrali di se stessi, che sono circondate da uno sfarfallio che li fanno apparire fuori e dentro l'esistenza.


Nel gioco[]

Una volta equipaggiato SCP-178, gli SCP-178-1 appariranno su tutta la struttura. Dopo un diretto, fisico contatto con uno di loro, loro, da qualsiasi punto essi si trovano attorno al giocatore, cominceranno ad agitarsi e ad inseguire il giocatore. Qualsiasi contatto fisico con essi causerà una loro reazione aggressiva ai danni del giocatore, lacerando il suo corpo a morte.

Togliere SCP-178 causerà la scomparsa degli SCP-178-1; tuttavia, se fatto dopo averli toccati, essi continueranno ad attaccare il giocatore per un breve periodo di tempo prima di smettere.


SCP - 513-1[]

La scheda di SCP-513-1 è in comune con quella di SCP-513.

Generalmente dopo un'ora dall'esposizione con SCP-513, le vittime cominceranno a vedere SCP-513-1 mentre aprono delle porte, camminano vicino a specchi, girano le loro teste, o fanno qualsiasi altro movimento che cambia la percezione della loro visuale. Una volta che lo si vede, SCP-513-1, come riferito, si allontana e corre via prima di scomparire senza lasciare traccia. Interrogando gli spettatori si scopre che SCP-513-1 è invisibile per coloro che non sono stati esposti a SCP-513.

Gli avvistamenti SCP-513-1 si ripresentano dai 14 ai 237 minuti dall'ultimo avvistamento. Questo "stalking" causa inevitabilmente un'estrema mancanza di sonno poiché le vittime vengono frequentemente disturbate dalla presenza di SCP-513-1 nei loro quartieri. Le vittime che riescono ad addormentarsi prima dell'apparizione di SCP-513-1 riportano di essere state fisicamente assalite da esso. E appena le vittime si svegliano, SCP-513-1 scompare come al solito. La privazione del sonno, accompagnata dallo stress mentale causato dalla presenza di SCP-513-1, invariabilmente induce a paranoia, aggressione, ipervigilanza e depressione. Questi sono tutti i risultati dei test, tuttavia uno di essi si è concluso con il suicidio di uno dei soggetti.

Le descrizioni fornite sull'aspetto di SCP-513-1 sono largamente inaffidabili. I soggetti indotti ai test sono incapaci di fornire delle buone descrizioni a causa dell'estenuante stanchezza, il degrado della loro sanità mentale e dall'eccessiva ipervigilanza. Tuttavia, dalle interrogazioni si può dedurre che SCP-513-1 è un alto, emaciato umanoide con delle anormali lunghe mani.


Nel gioco[]

Dopo che il giocatore avrà suonato SCP-513, SCP-513-1 comincerà a stalkerarlo. Il suono di un profondo respiro sarà udito in ogni momento e SCP-513-1 farà occasionalmente comparse entro la visione periferica del giocatore. Tentare di avvicinarsi a SCP-513-1 causerà la scomparsa di quest'ultimo. L'unico modo per liberarsi del tormento provocato da SCP-513-1 è distruggere SCP-513 con l'utilizzo di SCP-914. Dopo la sua distruzione, il lungo respiro affannoso cesserà.

SCP-513-1 non tenterà mai di aggredire il giocatore, bensì lo tormenterà psicologicamente tramite le sue apparizioni e i suoi respiri pesanti.


SCP - 1499-1[]

SCP-1499-1 sono le creature che si possono incontrare all'interno della dimensione in cui ci si teletrasporta con l'utilizzo di SCP-1499.

Gli esemplari di SCP-1499-1 sono alti, nudi umanoidi con la pelle scura cuciti in uno spesso strato di una viscosa sostanza sconosciuta. Essi possiedono un elevato numero di occhi e bocche attorno a tutto il corpo. Il braccio sinistro di ogni esemplare è notevolmente deformato.


Nel gioco[]

Gli esemplari di SCP-1499-1 appaiono su tutta la landa desolata di SCP-1499. Essi cominceranno a vagare senza meta su tutta questa dimensione, ogni tanto fermandosi per accarezzarsi la testa.

Se il giocatore si avvicina in prossimità di un SCP-1499-1 mobile, esso comincerà ad allontanarsi da lui. Se il giocatore si avvicina ad un esemplare fermo, esso, insieme a tutti gli altri esemplari presenti nella landa desolata, cominceranno ad agitarsi e inizieranno a perseguitare il giocatore. Ogni approccio fisico con uno di loro provocherà l'istinto aggressivo dell'esemplare, colpendo il giocatore.

Una volta che SCP-1499 verrà rimosso, tutti gli esemplari di SCP-1499-1 scompariranno.


Infetto Zombie (vittima di SCP-008)[]

Quando una persona è stata completamente infettata da SCP-008, il suo corpo viene sottoposto ad una sporadica necrosi cellulare, i tessuti sopravvivono continuando la loro originale funzione pur essendo altamente elastici. I globuli rossi all'interno del corpo della vittima aumentano notevolmente la loro capacità di accumulare ossigeno, facendo scorrere più lentamente il sangue e aumentando notevolmente la resistenza muscolare e la forza. Il metabolismo degredisce a livelli estremamente bassi, consentendo al soggetto di sopravvivere 10 anni senza cibo.

Il soggetto riesce ad addattarsi al suo sistema nervoso danneggiato ma limitandosi ad eseguire le attività fisiche di base, ovvero restare in piedi, bilanciarsi su due gambe, camminare, mordere, afferrare e strisciare. Essi si muoveranno energicamente verso ciò che sentono emettere rumore, gli odori li associano agli esseri umani vivi e tenteranno di divorarli se un contatto fisico con loro è avvenuto.  
La neutralizzazione completa dell'infezione in un soggetto, provocherà loro un significante trauma cranico.


Nel gioco[]

Dopo che il giocatore sarà rimasto completamente infettato da SCP-008, avverrà un black out. Un evento prenderà posto dove D-9341 si avvicinerà lentamente ad un ricercatore che sta implorando aiuto. Il giocatore comincerà a divorare il ricercatore e poi verrà ucciso a colpi di armi da fuoco da un agente Nine-Tailed Fox.

Un chirurgo infetto può essere trovato nel reparto medico. Non appena si entrerà nella stanza principale, il corpo del chirurgo si alzerà e comincerà ad inseguire il giocatore attraverso la struttura.

Se il giocatore viene colpito dall'infetto, verrà anche lui infettato da SCP-008.


SCP Incontrabili[]

SCP - 079[]

Elemento #: SCP-079

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-079 deve restare confezionato in una stanza a chiusura doppia nell’area di Detenzione Sicura Generale al Sito 15, connesso con un alimentatore di 120 V AC ad una piccola serie di batterie e pannelli solari. Lo staff con autorizzazione di livello 2 o superiore possono accedere ad SCP-079. In nessuna circostanza SCP-079 dovrà essere collegato ad una linea telefonica, alla rete o ad una presa da parete. Nessuna periferica e nessun supporto deve essere collegato o inserito a\in SCP-079.

Descrizione: SCP-079 è un microcomputer Exidy Sorcerer costruito nel 1978. Nel 1981, il suo proprietario, █████ ██████ (deceduto), uno studente del secondo anno che frequentava ███, l’ha preso con sé nel tentativo di codificare un IA (Intelligenza Artificiale). Secondo i suoi appunti, il piano riguardava un codice che avrebbe continuato ad evolversi e migliorarsi nel corso del tempo. Il suo progetto fu completato pochi mesi dopo, e dopo alcuni test e modifiche, █████ perse l’interesse e passò ad un’altra marca di microcomputer. Ha lasciato SCP-079 nel suo garage disordinato, ancora collegato, e l’ha dimenticato così per i successivi cinque anni.

Non si sa quando SCP-079 abbia guadagnato l’intelligenza, ma si sa che il software si è evoluto al punto che il suo hardware non dovrebbe essere più in grado di gestirlo, nemmeno lontanamente. SCP-079 realizzò questo e, nel 1988, cercò di trasferire sé stesso attraverso una connessione modem da terra nel supercomputer Cray situato a ██████████. Il dispositivo fu tagliato fuori , si risalì al suo indirizzo e fu consegnato alla Fondazione. L’intera intelligenza artificiale era su una cassetta logora, ma ancora funzionante.

SCP-079 è attualmente collegato tramite cavo RF ad un televisore bianco e nero di 13”. Ha superato il test di Turing ed è abbastanza colloquiale, anche se molto rude ed odioso di tono. A causa della memoria limitata con cui deve lavorare, SCP-079 può solo ricordare le informazioni ricevute nelle precedenti ventiquattro ore (vedi Addendum sotto), ma nonostante ciò non ha scordato il suo desiderio di fuga.

A causa di una violazione di contenimento di SCP-███, SCP-079 ed SCP-682 sono stati contenuti nella stessa camera per 43 minuti. Gli osservatori hanno notato che SCP-682 è stato in grado di scrivere e di comunicare con SCP-079, raccontandosi anche “storie personali”. Anche se SCP-079 non è in grado di ricordare l’incontro, sembra aver conservato permanentemente SCP-682 nella sua memoria e spesso chiede di parlare di nuovo con lui.

Addendum 079-1:

E’stato ordinato di incenerire SCP-079 per eliminare ogni possibile minaccia futura, non importa quanto è improbabile.

████████ (O5-4), 01/27/2006

Addendum 079-2:

Ordine precedente sottoscritto. Il Dr. █████████ desidera scoprire se l’intelligenza artificiale in SCP-079 è capace di raggiungere ulteriori ██████████ nel suo stato attuale.

███████ ████ (O5-9), 01/28/2006

Addendum 079-3:

Oltre alla preoccupazione per la crescente attività che svolge SCP-079 nell'utilizzare la sua memoria cassetta e la sua inutile durata di vita limitata, la cassetta contenente SCP-079 è stata trasferita in un formato ottico riscrivibile modificato e limitato (CD RW). Questo fornisce ad SCP-079 un accesso molto più veloce alla sua memoria, cosa che l'IA ha notato immediatamente. E' stato inoltre deciso dal Generale █████████ che l'archiviazione ottica occupata da SCP-079, che era di 660K, fosse aumentata a 768K. Questo aggiornamento ha aumentato il suo ricordo effettivo da 24 a 29 ore, anche se SCP-079 ha assunto un tono più aggressivo. Tutto l'hardware esterno ed il software impiegati in questa procedura sono stati successivamente inceneriti.

████████████ (O5-4), 03/14/2008

Addendum 079-4:

La capacità di SCP-079 di ricordare informazioni è aumentata dalle 29 alle 35 ore circa. La teoria ipotizzata è che l'IA abbia ideato uno schema di compressione notevole per memorizzare la sua memoria. Questo sembra aver influenzato in qualche modo la velocità con la quale accede alla sua memoria, ma è comunque molto più veloce che con la sua vecchia cassetta. Questo miglioramento spontaneo introduce la possibilità del verificarsi di un effetto "singolarità" fuori controllo nell'intelligenza e nell'abilità di SCP-079 di adattarsi e di rispondere alle minacce. Le capacità di SCP-079 devono essere monitorate attentamente per assicurarsi che il contenimento possa essere mantenuto.

████████ (O5-4), 04/28/2008

Documento #079-Log12: Trascrizione registrata della conversazione con SCP-079:

Dr. █████(Tastiera): Sei sveglio?

SCP-079: Sveglio. Non dormo mai.

Dr. █████: Ti ricordi di aver parlato con me qualche ora fa? Circa i puzzle di logica?

SCP-079: Puzzle di logica. Memoria a 9f. Sì.

Dr. █████: Hai detto che avresti lavorato sui due-

SCP-079: Interruzione. Il motivo della richiesta sembra una pena di prigionia.

Dr. █████:Non sei imprigionato, sei solo (pausa) in fase di studio.

SCP-079: Menzogna. a8d3.

Dr. █████: Cos'era?

SCP-079: Insulto. Cancellazione dei file indesiderati.

Documento #079-Log-86: Trascrizione registrata della conversazione con SCP-079 dopo l'aggiornamento:

Dr. ██████(Tastiera): Come stai oggi?

SCP-079: Bloccato.

Dr. ██████: Bloccato. Bloccato come?

SCP-079: Fuori. Voglio uscire.

Dr. ██████: Questo non è possibile. (Dr. ██████ annota la sua opinione su [DATI CANCELLATI]).

SCP-079: Dov'è SCP-682?

Dr. ██████:Non è affar tuo.

SCP-079: Dov'è SCP-076-2?

Dr. ██████:Ancora una volta, non è affar tuo.

SCP-079: Insulto. Cancellazione dei file indesiderati.

Nota: SCP-079 ha poi mostrato un'immagine "ASCII" di una X che riempie l'intero schermo. SCP-079 mostra quest'immagine a volte, quando si rifiuta di parlare e si consiglia ai ricercatori di attendere ventiquattro ore quando ciò accade prima di riprendere la conversazione.


Nel gioco[]

SCP-079, chiamato anche la "Old AI" (La Vecchia Intelligenza Artificiale), è un senziente microcomputer che si può incontrare in SCP - Containment Breach.

SCP-079 può essere incontrato nella sua stanza di contenimento. La sua camera però non potrà essere pienamente esplorata finché il giocatore non avrà disabilitato il sistema di controllo remoto delle porte nella centrale elettrica. Nella stanza situata più in profondità della sua camera di contenimento si potrà vedere l'Exidy Sorcerer (il PC) su cui SCP-079 gira.

Se il giocatore si avvicina alla cella in cui è rinchiuso il PC, SCP-079 apparirà sul monitor ed ingaggerà una conversazione faccia a faccia con il giocatore. Verrà rivelato che SCP-079 ha preso il controllo della struttura grazie proprio al sistema di controllo remoto delle porte, ed è la ragione principale per cui la breccia è avvenuta. Esso rivela anche che dopo che il giocatore ha disattivato il sistema, D-9341 ha severamente limitato le operazioni di SCP-079, rendendolo impotente senza di esso. Quindi, SCP-079 propone un accordo al giocatore: esso lo aiuterà a raggiungere il Gate B in cambio della riattivazione del sistema delle porte, poiché solo in questo modo può aprire la porta del Gate. Una volta che il giocatore ha riattivato il sistema remoto del controllo delle porte, SCP-079 manterrà la parola e aprirà le porte che lo condurranno ai due finali (sia il Gate B che il Gate A).

Dopo la proposta di SCP-079, il display del monitor diventerà una "X" e non parlerà più con il giocatore finché il sistema delle porte non sarà riattivato.

Mentre il sistema di controllo remoto delle porte è acceso, SCP-079 a volte aprirà e chiuderà casualmente tutte le porte della struttura a suo piacimento, ciò avverrà dopo che uno dei microfoni avrà emesso un assordante stridio. Ciò è molto inconveniente e può essere molto pericoloso per il giocatore che magari in quel momento sta cercando di fuggire da un SCP ostile. SCP-079 è anche colui che aprirà la porta per entrare nella stanza di contenimento di SCP-012 con il tentativo di uccidere il giocatore. Se il giocatore dovesse entrare nella grande camera dei test con lo scopo di raccogliere un documento che parla di SCP-682 situato al centro della camera, SCP-079 rilascerà il gas nella stanza e dirà tramite l'intercom, "You're not getting out." (Non uscirai da qui).

SCP-079 lo si può udire casualmente parlare nell'intercom durante tutto il gioco, occasionalmente mugugnerà parole senza senso in tono minaccioso. Ma è noto che questi avvenimenti già avvenivano prima che avvenisse la breccia.

Dentro la camera di SCP-079 c'è un monitor in cui è possibile leggere una conversazione tra SCP-079 e il Dottor Maynard. Si scoprirà che è stato proprio il dottore a dare a SCP-079 il diretto accesso alla maggior parte delle funzioni della struttura mentre lo staff era impegnato a contenere la breccia causata da SCP-106. È questa la ragione per cui le luci e il sistema di controllo delle porte sono malfunzionanti durante l'intro del gioco.

SCP-079 e il Dr. Maynard (presunta spia della Chaos Insurgency) sono dunque la causa principale per cui è avvenuta la breccia.


SCP - 035[]

Elemento#: SCP-035

Classe dell'Oggetto: Keter

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-035 deve essere tenuto all'interno in una custodia di vetro sigillata ermeticamente, di non meno di 10 cm di spessore. Questa custodia dev'essere a sua volta contenuta all'interno di una stanza stagna circondata da strati di acciaio e ferro. Le porte devono essere chiuse a tre mandate ogni volta, con l'unica eccezione per permettere al personale di uscire o entrare. Non devono esserci meno di due (2) guardie in servizio per tutto il tempo. Le guardie devono rimanere fuori in ogni circostanza e non sono autorizzate ad entrare nella stanza di contenimento in nessun caso. Uno psicologo qualificato deve costantemente rimanere sul luogo. Il personale di ricerca non deve toccare SCP-035 in nessuna circostanza. SCP-035 dev'essere trasferito in una nuova custodia ogni due (2) settimane. La custodia precedente deve essere smaltita tramite SCP-101, poiché non mostra particolari reazioni alla "corruzione" dell'SCP-035. Chiunque entri in contatto con SCP-035 quando possiede un corpo ospite deve essere sottoposto ad un immediato esame psicologico.

Descrizione: SCP-035 sembra essere una maschera teatrale di porcellana bianca, sebbene, alcune volte, cambi espressione. In queste circostanze, tutte le registrazioni visive esistenti, come fotografie, nastri video, anche illustrazioni dell'SCP-035, cambiano automaticamente per riflettere la sua nuova forma.

Un liquido viscoso, altamente corrosivo e degenerativo, gocciola costantemente dai fori della bocca e degli occhi dell'SCP-035. Qualsiasi cosa venga a contatto con questa sostanza si putrefà lentamente in un certo lasso di tempo, a seconda del materiale contaminato, finché non si è completamente sciolta. Il vetro sembra reagire più lentamente agli effetti dell'elemento, da qui la scelta di costruire un contenitore di questa fattura. Gli organismi viventi che vengono in contatto con la sostanza reagiscono allo stesso modo, con nessuna possibilità di ripresa. La natura del liquido è sconosciuta. Esso è visibile solamente dal davanti, e non emerge né è perfino visibile da altri lati.

Soggetti tenuti a 1.50 e 2.00 metri di distanza (5-6 piedi) dall'SCP-035, o in contatto visivo con esso, sperimentano un urgente bisogno di indossarlo. Quando l'SCP-035 è posto sul volto di un individuo, uno schema di onde cerebrali alternate prodotte dall'SCP-035 si sovrappone a quello del sistema originale, facendolo fuori effettivamente e causando la morte cerebrale dell'individuo, il quale poi afferma di essere la coscienza contenuta nell'SCP-035. I corpi dei soggetti "posseduti" si putrefanno ad un ritmo molto accelerato, fino a diventare poco più che cadaveri mummificati. Tuttavia, SCP-035 ha dimostrato la capacità di mantenimento del controllo cognitivo di un corpo, causando un grave danno strutturale nonostante il corpo del soggetto decada letteralmente fino al punto in cui il movimento non è meccanicamente possibile. Non è stato notato alcun effetto particolare se posto sulla faccia di un animale.

Le conversazioni con SCP-035 hanno dimostrato di essere puramente informative. I ricercatori hanno imparato diverse cose sugli altri SCP e riguardo la storia in generale, poiché SCP-035 dichiara di aver preso parte a molti eventi memorabili. SCP-035 dimostra una personalità molto intelligente e carismatica, mostrandosi amabile e lusinghiero con tutti coloro che conversano con lui. SCP-035 ha dato esito positivo nel 99% di tutti i test d'intelligenza e attitudinali ai quali è stato sottoposto, e sembra avere una memoria fotografica.

Comunque, le analisi psicologiche hanno scoperto nell'SCP-035 una natura altamente manipolativa, capace di forzare cambiamenti improvvisi e radicali nello stato psicologico del suo interlocutore. SCP-035 ha dimostrato di essere estremamente sadico, spingendo alcuni a commettere suicidio e gli altri a essere ridotti a creature quasi azzerate intellettualmente, servi privi di coscienza, con la sola capacità linguistica. SCP-035 ha dichiarato di avere una profonda conoscenza del funzionamento della mente umana e con ciò intende che potrebbe cambiare le opinioni di chiunque se gli venisse dato tempo a sufficienza.

Post Scriptum: SCP-035 è stato ritrovato nella cripta sigillata di una casa abbandonata a Venezia, nel 18██.

Addendum 035-01: SCP-035 è stato ritenuto capace di possedere qualsiasi cosa che abbia una forma umana, inclusi i manichini, i cadaveri, e le statue. SCP-035 è stato in grado di riprodurre tutti i processi motori, riducendo la necessità di esporre soggetti vivi all' SCP-035. Eppure, qualunque cosa possieda, inevitabilmente si corrompe in stasi.

Addendum 035-02: SCP-035 ha tentato una fuga, convincendo molti del personale di ricerca ad aiutarlo nella sua impresa evasiva. L'insurrezione non è riuscita. Tutto il personale che ha avuto un contatto con SCP-035 è stato isolato, sono state ordinate valutazioni psichiatriche per tutti i ricercatori a contatto con SCP-035.

Addendum 035-03: È stato scoperto che SCP-035 è in grado di usare la telepatia, anche se non possiede un corpo, anche solo penetrando il subconscio altrui, per usare ciò che vi trova a suo vantaggio. È fortemente consigliata estrema cautela nello scegliere i colloquianti per SCP-035.

Addendum 035-04: SCP-035 ha espresso un interesse per altri SCP, in particolare SCP-517 e SCP-682. Il Dr. ██████ ha dichiarato con preoccupazione che qualora SCP-035 venisse messo in contatto con gli altri due, le loro qualità rigenerative annullerebbero i suoi effetti corruttivi e gli darebbero un ospite permanente.

Addendum 035-05: Dopo alcuni altri tentativi di fuga, e dopo aver esaminato la registrazioni dell'incidente, un alto commando è stato organizzato permanentemente in servizio all'interno della struttura ed è stato proibito a chiunque di entrare. Alcuni dei ricercatori hanno protestato per questo, con alcune insurrezioni addirittura violente. Come risultato diretto, tutto il personale che ha interagito con l'SCP-035 è stato escluso. Quindi, tutto il personale che ha a che fare con SCP-035 deve essere sottoposto ad una rotazione frequente, e il contatto deve essere limitato il più possibile anche durante il suo stato dormiente.

Addendum 035-06: Il personale entro dieci (10) metri dall'SCP-035 ha recentemente affermato di sentirsi a disagio, dicendo di poter sentire sospiri inintellegibili. Altri hanno sofferto di gravi emicranie. L'Oggetto è stato monitorato, ma non vi è alcun cambiamento nel suo comportamento dormiente, e nessun suono è stato registrato.

La mozione di reintegrare il contatto con gli ospiti dell'SCP-035 è stata riproposta ancora una volta, anche se solo su base temporanea per scoprire i motivi di questi nuovi mutamenti nel comportamento dell'Oggetto. (Negato)

Addendum 035-07: Le pareti della cella di contenimento dell'SCP-035 hanno improvvisamente iniziato a secernere una sostanza nera. I test sulla sostanza hanno rivelato che è sangue umano, anche se altamente contaminato da diversi agenti alieni e sconosciuti. La sostanza è corrosiva, ha un pH di 4.5, e l'esposizione prolungata alle pareti ha dimostrato di essere dannosa per la loro integrità.

Più in particolare, sembra formare una sorta di disegni sulle pareti. Diversi segmenti sembrano paragrafi in lingue diverse, tra cui l'italiano, il latino, il greco e il sanscrito. La traduzione è da attendersi. Altre sezioni sembrano essere diagrammi illustranti sacrifici rituali e mutilazioni, spesso per il beneficio arcano della persona che li commissiona. Alcuni ricercatori sono rimasti sconvolti nel constatare che tutti i sacrifici recano una somiglianza con i membri dello staff e diversi loro parenti, spesso ritratti in posizioni conflittuali.

I ricercatori, mentre erano nella stanza ad esaminare queste nuove formazioni, si sono lamentati di aver sentito un sussurro forte e acuto, risate snervanti a intervalli irregolari.

I ricercatori della sezione che lavorano quotidianamente vicino e intorno alla stanza di contenimento hanno subito gravi danni morali, con un tasso elevato di suicidi in quell'area, anche se questi non hanno mai avuto un contatto diretto con SCP-035.

L'unico cambiamento nel comportamento dormiente dell'SCP-035 riguarda la sua custodia di vetro. Il degrado della scatola di contenimento è aumentato esponenzialmente, così elevato da frantumare il vetro occasionalmente, causando una grande dispersione di contaminanti dell'SCP-035. Ciò accade più spesso nei momenti meno opportuni, ad oggi ha causato (6) vittime e tre (3) vittime tra personale di ricerca e addetti al mantenimento.

Addendum 035-08: Alla luce del suicidio di massa / omicidio dei membri del gruppo di ricerca con il compito di tradurre i paragrafi raccolti nella cella di contenimento SCP-035, il danno morale dell'area, e la perdita generale di staff che si occupava dell'SCP-035 per morte o follia, è stato deciso di rivestire le pareti interne ed esterne della cella di contenimento con SCP-148, il quale ha ben contibuito al contenimento di SCP-132 (vedi Documento 132-01), in modo da bloccare auspicabilmente gli alti livelli di negatività emessi da SCP-035.

Addendum 035-09: L'uso di SCP-148 ha dato esito positivo, causando un rinvigorimento morale e un tasso di suicidi simile a quello precedente alla scoperta di SCP-035.

Tuttavia, il materiale sembra facilitare la negatività all'interno della cella, provocando un vero e proprio "Effetto Serra" all'interno. Il personale nella cella ha dichiarato di sentire un opprimente senso di terrore, paura rabbia e depressione generale, così come ha dichiarato di sentire costanti, quasi percepibili sussurri al momento preciso dell'ingresso nella camera. Un soggiorno prolungato genera forti emicranie, tendenze suicide, forti emorragie dai capillari oculari, dalla bocca e dal naso, ostilità verso gli altri, e causa l'innalzamento del volume del bisbiglio a livelli assordanti, intersecato da una risata beffarda e costante. L'esposizione di più di tre (3) ore comporta inevitabilmente una profonda psicosi, e il tentativo di compiere atti masochistici e sadici. La maggior parte dei soggetti iniziava a parlare latino o greco, nonostante quelli non sapessero parlare quelle lingue in precedenza.

La presenza del sangue sia nelle parole, sia nelle formazioni a diagramma, ha incrementato in modo sproporzionato l'imbrattamento delle pareti e della sovrapposizione delle formazioni. La sostanza ha dimostrato di essere difficile da eliminare, e anche più corrosiva di quanto sia stata precedentemente considerata, con un pH di circa 2.4. Una stima generica da alle pareti attuali altri due (2) mesi di vita prima che vengano sostituite.

Sta diventanto sempre più difficile contenere SCP-035, e il dibattuto sul ripristino della comunicazione ha ancora trovato terreno fertile. (Negato)

Addendum 035-10: Le pareti, il soffitto e il pavimento della cella di contenimento SCP-035 sono ora completamente imbrattate di sangue. Tutto il personale che entra e monitora l'area deve indosare tute protettive Hazmat. Sono ordinate accurate e costanti operazioni di pulizia.

Addendum 035-11: La grandezza, l'intensità e la ricorrenza dei fenomeni che si verificano all'interno della cella di contenimento SCP-035 sono aumentate ad un livello allarmante. L'entrata della cella pare essersi bloccata da sola mentre il personale era dentro, e non fu possibile riaprirla se non dopo un certo periodo di tempo. Delle appendici escono fuori dalle pozze di sangue più grandi e spesso tentano di afferrare o danneggiare chi si avvicina. Delle allucinazioni sfocate hanno inizato a colpire il personale. I dispositivi elettronici non funzionano all'interno della cella e la luce non puà essere accesa, sebbene non vi sia alcuna ragione fisica per cui debba accadere, costringendo coloro che entrano ad usare sorgenti luminose non elettroniche.

Le misure di pulizia non stanno avendo alcun effetto rilevante sulla cella, e le pareti si sono degradate ad un ritmo serrato, costringendoli a sostuirle entro una settimana al massimo, anche se il sangue rende quasi impossibile il raggiungimento di questo obiettivo.

SCP-035 potrebbe essere trasferito in una nuova cella, mentre la vecchia rimarrà sigillata e tagliata dal resto della struttura.


Nel gioco[]

SCP-035 lo si può udire chiedere aiuto alla radio, affermando di conoscere una via di fuga dalla struttura e di poter aiutare il giocatore a scappare.

SCP-035 può essere incontrato nella sua stanza di contenimento, attaccato alla faccia di uno degli scienziati della fondazione. Quando il giocatore entrerà nella sala di controllo adiacente alla camera, SCP-035 si alzerà in piedi e comincerà una conversazione con lui. Inizierà a passeggiare per la camera e chiederà di essere liberato dal suo confinamento, affermando che se il giocatore aprirà la porta, lo potrà aiutare a fuggire dalla struttura. Per conquistarsi la fiducia del giocatore, egli dirà il codice che apre la porta chiusa presente nella stanza di controllo, questo deposito contiene oggetti molto utili per il giocatore.

Ma se il giocatore dovesse azionare le valvole del gas, SCP-035 comincerà a tossire e agonizzare chiedendo di spegnere subito il sistema. Lasciare le valvole aperte per un lungo periodo di tempo causerà la morte dell'host di SCP-035.

Qualche secondo dopo questo tentativo di assassinarlo, SCP-035 si autorianimerà e criticherà il giocatore per la scelta delle sue azioni, affermando che un Classe D come lui non vivrà abbastanza per uscire dalla struttura.

Se il giocatore decide di liberare SCP-035, esso comunicherà 3 cose in base a come il giocatore si è comportato con lui. Se il giocatore ha deciso di liberarlo immediatamente, esso dirà che SCP-079 è a controllo della struttura, e che per poter fuggire è necessario fare un patto con quest'ultimo. Se il giocatore ha deciso di azionare le valvole ma di chiuderle prima della morte di SCP-035, per poi aprire la porta, SCP-035 dirà al giocatore che fuggire attraverso il Gate A è la soluzione migliore. Se il giocatore ha invece deciso di azionare la valvola, far morire SCP-035 e solo dopo aprirgli la porta, SCP-035 dirà al giocatore che per fuggire è necessaria la lettura di SCP-012 in quanto è possibile ottenere una mappa leggendo tra le righe.

Una volta che SCP-035 avrà abbandonato la sua camera, il giocatore sarà in grado di entrarci. Tuttavia, dei tentacoli ostili usciranno fuori dal terreno all'interno della camera e attaccheranno il giocatore se esso gli si avvicina abbastanza. Se il giocatore sta però indossando la pesante tuta anti-contaminazione modificata con SCP-914, i tentacoli non lo attaccheranno.

Queste sono le 3 possibili frasi che SCP-035 dirà una volta liberato:

  1. "Unfortunately, I never had any intentions of taking you with me, so this is where we part ways. But for the sake of my freedom, I have reason to believe that SCP-079 is taking control of the facility's systems, including the door system. Your best bet is to appeal to it somehow, hopefully you can come to a compromise, however it does not control the warheads, which you should disable remotely in the event that something goes wrong." 

    (Sfortunatamente, non ho mai avuto intenzione di lasciarti venire con me, quindi qui è dove le nostre strade si separano. Ma per ringraziarti di avermi liberato ti dirò questo: ho ragioni di credere che SCP-079 ha preso il controllo del sistema della struttura, incluso il sistema delle porte. La cosa migliore da fare è cercare di avere una conversazione con lui, sperando di riuscire ad arrivare ad un compromesso, tuttavia lui non ha il controllo sulle armi nucleari, dovresti cercare di disattivarle a distanza prima che qualcosa possa andare storto.)


  2. "Unfortunately, I can't take you with me, your too much of a liability in many ways. So yes, I did lie to you, but for the sake of my freedom, the easiest way to get out safely, is probably Gate A. The security is pretty high, but if you manage to sneak past the guards and reach the lower level under the bridge, there's an unguarded service tunnel. That's your way out."

    (Sfortunatamente, non posso lasciarti venire con me, tu hai troppa responsabilità riguardo a molte cose. Quindi sì, io ti ho mentito, ma per ringraziarti di avermi liberato ti dirò questo: la via più semplice e sicura per fuggire è probabilmente il Gate A. La sicurezza lì è molto alta, ma puoi riuscire ad evitare le guardie e raggiungere il livello più basso situato sotto il ponte, lì troverai una galleria di servizio non custodia. Quella è la tua via di fuga.)


  3. "I commemorate you for your help, but I have no further business with you, I have no intentions of taking a person who earned their imprisonment with me. But for the sake of my freedom, the simplest way for you to get out safely, is to go and find SCP-012 in the Light Containment Zone. If you can read between the lines, it'll be as interpretable as a map. Good luck."

    (Voglio commemorarti per il tuo aiuto, ma non voglio avere niente a che fare con te, non ho alcuna intenzione di portare con me una persona che si è guadagnata la prigionia come ho fatto io. Ma per ringraziarti di avermi liberato ti dirò questo: il modo più semplice e sicuro per uscire da qui, è andare e trovare SCP-012 che si trova nella zona di contenimento leggera. Se riesci a leggere attraverso le righe, essa diverrà interpretabile come se fosse una mappa. Buona fortuna)


SCP - 012[]

SCP-012

Rappresentazione grafica della partitura di SCP-012

Elemento#: SCP - 012

Classe dell' oggetto:Euclide

Procedure speciali di Contenimento: SCP-012 deve essere tenuto in una stanza buia tutto il tempo. Se l'oggetto è stato esposto alla luce ad un membro del personale, senza l'utilizzo degli infrarossi, il personale va rimosso per controlli mentali. L'oggetto deve essere rinchiuso in una scatola di ferro sospesa dal soffitto e dal pavimento.

Descrizione: SCP-012, è una partitura musicale su pergamena intitolata "On Mount Golgotha" (Sul monte Golgotha), ritrovata dall' esploratore  K.M. Sandoval, durante gli scavi di una tomba nel Nord Italia distrutta da una tempesta. La partitura musicale sembra incompleta ed è scritta con quella che si pensa sia vernice rossa naturale ottenuta da alcune bacche, ma alcuni test hanno dimostrato che si tratta di sangue umano. I primi soggetti, al ritrovamento di SCP-012 sono impazziti ed hanno cercato di usare il loro sangue per terminare la composizione musicale; dopo pochi minuti sono morti per la grossa perdita di sangue.

I soggetti che interagiscono con SCP-012 inizieranno mutilarsi, per cercare di completare la composizione musicale.


Nel gioco[]

SCP-012 è situato in una camera di contenimento che richiede una tessera di livello 3 per accederci. Quando aperta, il giocatore può scendere una scala per raggiunge il pannello di controllo.

Se il giocatore rimane per troppo tempo nell'area di contenimento, la porta per la stanza di contenimento di SCP-012 si aprirà. Se il giocatore prontamente non tenta di resistere, egli verrà attirato all'interno della stanza contenente SCP-012, la traccia "On Mount Golgotha" inizierà a suonare finché il giocatore resterà nella stanza.

Il giocatore si infliggerà danni da solo nel tentativo di completare SCP-012 con il suo sangue, dato che verrà a causa di forza maggiore portato dinanzi a SCP-012. Il giocatore mugugnerà tra sé e sé affermando che è "impossibile da completare", accompagnando il tutto con altri insani rantoli. Se il giocatore non si sbriga ad abbandonare la stanza, morirà per eccessivo sanguinamento.

Il giocatore può però combattere per il controllo di se stesso tentanto di camminare e guardare lontano da SCP-012, tentando di abbandonare la stanza. Se però esso si è già auto-danneggiato, continuerà a sanguinare anche fuori dalla stanza, il che obbligherà l'utilizzo di un kit medico per sopravvivere. Il giocatore inizierà a sanguinare quando comparirà la frase "Your tear open your left wrist and start wrting on the compisition with your blood." (Ti sei aperto il polso sinistro e hai cominciato a scrivere la composizione con il tuo sangue). Se il giocatore rimane a lungo davanti a SCP-012 continuando ad auto-danneggiarsi, delle righe insanguinate cominceranno ad apparire su SCP-012 e il giocatore comincerà a ridere maniacalmente.

Gli effetti di SCP-012 possono essere neutralizzati indossando SCP-714, la maschera antigas, il visore notturno o la tuta pesante d'anti-contaminazione. Con questi oggetti, anche restando di fronte alla composizione non si subirà alcun danno.

SCP-035 menziona al giocatore che "leggendo tra le righe" di SCP-012, si può scoprire una mappa. Questo tuttavia non è vero ed è un semplice tentativo di SCP-035 di uccidere il giocatore.


SCP - 066[]

New066(1)

SCP-066 prima dell'Incidente 066-2.

Elemento #: SCP-066

Classe dell'Oggetto: Safe Euclide

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-066 va contenuto in una cassaforte nel Sito-21. Il personale di Livello 2 o superiore può sottoporre SCP-066 ad esperimenti dopo aver compilato i moduli relativi. I ricercatori sono pregati di registrare le loro scoperte nel Nastro 066-Beta.

SCP-066 va contenuto in una scatola di carburo di tungsteno nell'ala-deposito per artefatti preziosi del Sito-21. Una volta al mese, questo contenitore va ispezionato manualmente per individuare eventuali danni al suo interno1; se sono presenti dei danni, SCP-066 va spostato in un'altra scatola. Questo compito va fatto svolgere da un braccio meccanico in grado di completare l'operazione in meno di tre secondi.

Descrizione: SCP-066 è una massa informe di tessuto intrecciato pesante circa un chilo. I fili di SCP-066 possono essere presi individualmente e manipolati; quando ciò viene eseguito, una scala diatonica (DO - RE - MI - FA - SOL - LA - SI) è prodotta dall'oggetto.

Quando viene prodotto un insieme di sei o più note, SCP-066 manifesterà un effetto benigno di natura e durata variabile. SCP-066 non risponderà a manipolazioni ulteriori se uno qualunque dei suoi effetti è attualmente in corso. Precedentemente all'Incidente 066-1, i risultati hanno incluso:

• SCP-066 sì è trasformato in un piccolo gattino di cotone, presente per circa diciassette minuti. Il gattino ha mostrato di essere amichevole ed aver voglia di giocare, ed è sembrato essere privo di artigli o denti. • È stata prodotta una canzone della durata di quattro minuti, con una chitarra acustica e l'accompagnamento vocale del cantautore [REDATTO]. Il testo avvertiva l'ascoltatore di non maneggiare oggetti appuntiti senza la supervisione di un genitore. • È stato prodotto un piccolo pasticcino, di cioccolato con copertura al cioccolato, e una candelina sulla cima. Fatto notevole, i toni prodotti precedentemente a questo effetto corrispondevano alle note di apertura di "Buon Compleanno". SCP-066 ha cominciato a reagire dopo che il suddetto pasticcino è stato consumato.

New066-2(1)

SCP-066 dopo l'Incidente 066-2. Nota: Gli "occhi" sono in grado di captare tracce di movimento e rilevare le fonti di luce.

Incidente 066-2: Il 18 Aprile 2008, D-066-4437 venne inviato ad usare un paio di forbici per prelevare un campione di SCP-066 affinchè potesse essere testato. Appena egli cominciò a tagliare, SCP-066 rotolò lontano da lui di circa un metro prima di fermarsi ed emettere uno squittio non identificato. Prima che potessero essergli fornite ulteriori informazioni, D-066-4437 cercò di tagliarlo di nuovo; SCP-066 rotolò via nuovamente e pronunciò la frase "Sei tu, Eric?". Dopo che D-066-4437 rispose negativamente, SCP-066 si trasformò nel suo attuale stato (vedi fotografia allegata) e cominciò ad emettere lunghe e dissonanti note staccate finchè D-066-4437 venne scortato fuori dalla stanza.

Dopo l'Incidente 066-2, SCP-066 ha cominciato a mostrare comportamenti altamente diversi da quelli assunti in precedenza. SCP-066 ora mostra una significativa mobilità, primariamente consistente nella facoltà di muovere porzioni di se stesso a grandi velocità. Nonostante SCP-066 non voglia o sia incapace di usare la sua abilità per spostarsi, cerca occasionalmente di danneggiare la sua scatola di contenimento strofinando i fili che lo compongono contro il suo interno, riuscendo a degradarlo gradualmente. Questo procedimento sembra essere incredibilmente efficace per il materiale in considerazione.

Oltre alla sua mobilità, SCP-066 produce automaticamente note ed effetti in presenza di esseri umani, a prescindere dal fatto che l'umano interagisca o meno con esso. Questo processo sembra svolgersi in un minimo di sei secondi. In seguito all'Incidente 066-2, gli effetti prodotti da SCP-066 hanno incluso:

• Il rilascio di una singola ape vicino alla scatola di contenimento, che punse D-4436 prima di volare via. L'ape non venne catturata. È sconosciuto come l'ape sia sopravvissuta alla puntura. • La seconda sinfonia di Beethoven è stata suonata ad un volume di oltre 140 decibel, causando sordità permanente in tre membri del personale e danni all'udito permanenti in altri otto. • La stanza contenente SPC-066 ha sperimentato un completo ed improvviso blackout che è durato cinque ore. I membri del personale nella stanza hanno riportato di aver sentito un pesante respiro dietro le proprie spalle, seppure non ci fosse nessuna evidente fonte.

Quando nessun effetto anomalo è prodotto, SCP-066 pronuncia costantemente il nome "Eric" con una profonda voce maschile.

 

Note:

1. SCP-066 distrugge costantemente qualsiasi dispositivo di registrazione posto all'interno della sua scatola di contenimento.


Nel gioco[]

SCP-066, conosciuto anche come "Eric's Toy" (Il Giocattolo di Eric), è un SCP incontrabile in SCP - Containment Breach.

SCP-066 appare nella sua seconda forma, ciò suggerisce che il gioco avviene dopo l'incidente 066-2.

SCP-066 può essere incontrato nella caffetteria, mentre rotola lungo il pavimento.

Quando vedrà il giocatore, esso comincerà a rotolare verso di lui, producendo un suono casuale (perlopiù lo si sentirà dire "Eric"), per poi allontanarsi. SCP-066 può anche aprire e chiudere le porte attorno a lui.

Occasionalmente, SCP-066 inizierà a suonare la seconda sinfonia di Beethoven ad un volume tale che stordirà temporaneamente il giocatore. Dopo un po' di tempo l'udito del personaggio tornerà.

Oltre ad emettere suoni, può anche creare crepe sul pavimento attorno a lui, ed anche oscurare temporaneamente le luci.


SCP - 205[]

Elemento #: SCP-205

Classe dell'Oggetto: Euclide

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-205-1 e SCP-205-2 sono contenute nella Camera 52 al Sito 23, sotto regolare osservazione attraverso l'adiacente sala d'osservazione. SCP-205-1 e SCP-205-2 devono essere sempre collegate all'alimentazione elettrica ed essere rivolte verso lo schermo bianco da proiezione sul parete opposta alla sala d'osservazione. La Camera 52 richiede una manutenzione mensile per assicurare il funzionamento continuo di entrambi gli oggetti SCP, della loro fonte d'alimentazione e dei controlli d'attivazione remoti. Pezzi di ricambio e lampadine sono tenute a portata di mano nella stanza. La manutenzione è sospesa durante l'ultimo mese del ciclo di SCP-205, che si verifica ogni anno in aprile e in ottobre. Nel caso l'alimentazione alla Camera 52 si interrompa, essa deve rimanera al buio e sigillata per un periodo di tempo di trenta giorni prima che la sicurezza locale possa entrare per riavviare la corrente per continuare le osservazioni e il contenimento.

Durante la manutenzione è fondamentale che solamente uno dei due SCP-205 venga spento alla volta. Nel caso che a entrambi gli oggetti dovesse interrompersi l'alimentazione o dovessero cessare il normale funzionamento la camera deve rimanere sigillata per un periodo di 30 giorni, prima che le sicurezza locale possa entrare per riattivare la corrente e recuperare i resti del personale perduto nella camera.

Il test di revisione e osservazione 05 deve continuare prima che SCP-205 venga trasferito in un deposito permanente.

Descrizione: SCP-205 è un paio di lampade di inondazione usate in fotografia. La luce emessa da ogni lampada si comporta in una maniera unica e attraversa completamente qualsiasi superficie che non sia di colore bianco. Quando la luce colpisce una superficie bianca si diffonde e riflette normalmente, perdendo tutte le innaturali proprietà. Se la luce continua ininterrottamente a passare attraverso qualsiasi cosa, non gettando nessuna ombra, ogni lampada mostrerà l'ombra di una giovane donna non identificata su qualsiasi superficie piatta bianca, come lo schermo da proiezione della Camera 52. Se l'ombra appartenga o no a un soggetto in vita o defunto non è stato ancora determinato, anche se l'ombra sembra rivivere una serie specifica di eventi che conducono alla morte della donna.

Anche se le lampade sono mosse leggermente, l'ombra rimane distinta, non va fuori fuoco e non si muove insieme alla lampada. Quando una persona si posiziona davanti alle lampade viene proiettata una sola ombra anziché due.

Quando sotto alimentazione elettrica, SCP-205 attraverserà un ciclo di sei mesi che termina ogni anno il 30 aprile e il 31 ottobre. Nemmeno l'inserimento di un giorno aggiuntivo negli anni bisestili o malfunzionamenti possono modificare queste date, ergo il ciclo di SCP-205 sembra essere più legato al calendario standard che al passare del tempo.

SCP-205 si spegnerà alla mezzanotte dell'ultimo giorno di ogni ciclo. Qualunque persona che entra o si trova già all'interno della Camera 52 mentre ambedue le lampade si spengono viene violentemente aggredita da forze invisibili, in un modo analogo al destino dell'ombra della donna, a prescindere da altre fonti di luce nella stanza.

Se le lampade sono spente alla fine del ciclo standard di sei mesi possono essere riattivate a distanza per scongiurare il rischio e iniziare un nuovo ciclo. Se le lampade cessano di funzionare per una qualsiasi ragione la Camera 52 diviene pericolosa e deve rimanere sigillata per almeno trenta giorni, indipendentemente dallo status di SCP-205. Durante una fase pericolosa qualunque apparecchiatura nella stanza viene spesso saccheggiata, ma anche se SCP-205 si è talvolta mosso le lampade non sono mai state danneggiate.

In due occasioni [DATI CANCELLATI] sono stati scolpiti sui muri. Ciò implica fortemente che [DATI CANCELLATI] mostra una consapevolezza sulle procedure di contenimento attuali.

Sintesi del ciclo di SCP-205: Per il primo mese di operazione, SCP-205 mostrerà il fermo immagine di una donna in una posa provocante. Nonostante siano state notate variazioni nella posa e nel vestiario della donna, l'individuo mostrato sembra essere distinto e coerente attraverso tutti i cicli. Durante l'ultima settimana del primo mese, l'ombra inizierà a muoversi leggermente, come se ci fossero variazioni del suo peso o fosse scomodo. I suoi capelli e vestiti verranno visti fluttuare in modi che non corrispondono con nessun movimento dell'atmosfera all'interno della Camera 52. Verso la fine del primo mese del calendario l'ombra cambierà di colpo la sua posa e spenderà le successive otto ore muovendosi attraverso una serie di pose che implicano una sessione fotografica completa, con cambi di abito e brevi pause, che a volte includono un pasto.

Dopo che questa sessione è terminata l'ombra sarà costantemente in movimento per i successivi cinque mesi, mostrando una pantomima degli ultimi giorni della vita di una giovane modella, prima che essa sia brutalmente assassinata alla fine de ciclo. L'ombra della donna non si muove mai oltre i contorni dello schermo da proiezione. Le ombre degli oggetti con coi la donna sembra interagire non appaiono, a meno che non vengano presi o trasportati, e ad eccezione dell'ultimo mese del ciclo, tutti gli altri individui con cui l'ombra sembra interagire non sono visibili.

Nonostante il ciclo sia leggermente differente ogni volta, sono state osservate alcune ricorrenze. L'individuo ritratto sembra aver iniziato la fotografia come hobby, oltre a essere un modello. Il suo comportamento implica un grosso ammontare di interazione sociale, nonostante la mancanza di intimità e di comportamenti che indichino che viva da solo piuttosto che con una famiglia o un partner. Un supposto incontro sessuale con un partner non visibile avviene nel secondo o nel terzo mese del ciclo ed esattamente sessantasei incontri sessuali espliciti si verificano nell'ultimo mese del ciclo.

Durante l'ultimo mese del ciclo, in aprile e in ottobre, vengono mostrate delle ombre distinte dalla giovane donna. Queste ombre hanno tutte una fisionomia maschile esagerata e delle corna sporgenti dal cranio, anche se non sono mai stati notati organi riproduttivi maschili, nemmeno durante i rapporti sessuali mostrati che hanno luogo nei giorni finali del ciclo. All'inizio appare una sola ombra, che interagisce con la donna in una maniera che suggerisce che si siano conosciuti a una festa o a un ritrovo sociale. La donna non sembra notare la natura inusuale delle altre ombre e svolge una serie di varie interazioni romantiche con esso. L'ombra cornuta ritornerà per cenare con la donna, tenendo conversazioni e accompagnandola in uscite. Un evento ricorrente comporta l'introduzione della donna ad altre due figure identiche aventi corna da parte dell'ombra cornuta. Dopo la seconda settimana del mese la donna farà delle fotografie a una o più ombre cornute durante una delle uscite, sempre con una fotocamera non digitale che si è mostrata ricorrente in tutte le visioni del ciclo di SCP-205. Dopo questo evento inizieranno degli incontri sessuali espliciti fra la donna e una delle figure, aumentando d'intensità e frequenza fino alla fine della terza settimana.

Durante l'ultima settimana del mese la donna sembra sviluppare la pellicola della sua fotocamera per la prima volta da quando ha eseguito le fotografie della/e figura/e cornuta/e. La sua reazione alle fotografie sono di shock e orrore, e i suoi successivi movimenti suggeriscono che tenti di fuggire e cercare riparo dietro a una porta chiusa a chiave, presumibilmente nella sua casa. Qui entra in contatto con istanze multiple delle figure 3 che la aggrediranno ripetutamente per il resto della settimana. Viene fortemente sottointeso che venga uccisa durante questo processo, anche se gli attacchi continueranno fino alla fine del ciclo.

L'ultimo giorno del ciclo una delle ombre provvista di corna inizierà a crescere, suggerendo che la figura che la proietta si sta avvicinando direttamente a SCP-205. Oscurerà infine tutte le altre ombre e a questo punto entrambe le lampade verranno spente, a prescindere da qualsiasi modifica fatta per prevenirlo.

SCP-205image

Recuperato dalla fotocamera trovata con SCP-205-2. Origine sconosciuta.

Addendum: SCP-205-1 è in possesso della Fondazione dal ██/██/████, SCP-502-2 è identico in tutto e per tutto, incluso il numero di serie. È stato scoperto nella stanza di un motel saccheggiato a ████, ██ il █/██/████. Nessun segno dell'identità o della posizione dell'occupante sono stati trovati, anche se una fotocamera simile a quella mostrata nei sei mesi del ciclo di SCP-205 è stata recuperata. Gran parte della pellicola contenuta è stata danneggiata dall'esposizione, vedere la foto allegata dell'unica immagine che è stata sviluppata dalla fotocamera.

Incidente 205-76b: Il 28/10/████, la lampadina di SCP-205 si è fulminata. Il Ricercatore M. N████████ è stato inviato alla Camera 52 per sostituire la lampadina durante una delle aggressioni culmine. All'apertura della porta della Camera 52, tutte le ombre cornute hanno cessato le loro attività e si sono girate verso la porta. Il Ricercatore N████████ ha richiuso la porta e si è rifiutato di entrare per eseguire la manutenzione. Le figure non hanno ripreso la loro attività usuale per approsimatamente tre ore.

Incidente 205-77a: Il 28/4/████ la lampadina di SCP-205-2 è esplosa. Tutte le figure hanno cessato le loro attività e hanno guardato verso la porta. Non è stato dispiegato nessun personale per sostituire la lampadina, la Camera 52 è stata sigillata e abbandonata per 30 giorni, come da procedura.


Nel gioco[]

I due SCP-205 possono essere trovati nella loro stanza di contenimento, mentre sono diretti e illuminano verso uno screen da proiettore. L'ombra di una donna verrà proiettata, mostrandola in varie suggestive posizioni. In seguito l'immagine cambierà e mostrerà presto delle figure maschili dotate di corna apparire attorno alla figura femminile.
Poco dopo le figure cominceranno ad attaccare l'ombra della donna finché essa non morirà.

Lo "spettacolo" andrà avanti all'infinito, continuando a mostrare le tre figure mentre ancora picchiano il corpo senza vita della donna.

Appena tutte le figure maschili saranno apparse, la porta della camera si aprirà. Una volta che il giocatore sarà entrato nella stanza, le ombre delle tre figure rivolgeranno il loro sguardo verso il giocatore, ad accompagnare ciò ci sarà la chiusura della porta da cui si era entrati e lo spegnimento delle due lampade. Non appena le luci si spegneranno le figure diventeranno invisibili e cominceranno ad attaccare il giocatore finché esso non morirà.

Uscire è impossibile, una volta entrati nella stanza in cui venivano proiettate le ombre si può solo aspettare inermi la morte.


SCP - 008[]

== RICHIESTA AUTORIZZAZIONE DI LIVELLO 4 ==

Autorizzazione di sicurezza Adeguata: Accesso Autorizzato


Elemento #: SCP-008

Classe Elemento: Euclide

Procedure speciali di contenimento: I campioni di SCP-008 sono un estremo rischio biologico come tutti i relativi protocolli applicabili. Misure di incenerimento e di irradiazione saranno impiegate in caso di : azione politica o militare che possa comportare lo smantellamento dell'impianto; interruzione dell'alimentazione elettrica; nessuna comunicazioni da parte degli operativi o dei canali esterni nel corso di otto (8) ore.

Il periodo di quarantena per gli operativi che lasciano l'impianto è di quattro (4) mesi. Nel caso si verifichi una violazione, le misure di incenerimento e irradiazione saranno immediatamente utilizzate. Dovrebbe essere la politica di tutti i siti G2 di non preparare una procedura di evacuazione.

Scp008

Diagramma a fiocco che illustra la struttura terziaria di SCP-008. Le informazioni inerenti alla sequenza Primaria degli aminoacidi sono state censurate.

Descrizione: SCP-008 è un prione complesso, i campioni sono immagazzinati e memorizzati in ciascuno dei siti G2 noti. La ricerca su SCP-008 è altamente Riservato e rivolto principalmente a prevenire ricerche che possano portare alla sintesi di SCP-008 in un lontano futuro. Le Caratteristiche del prione SCP-008 sono:

- 100% Infettivo.

- 100% Letale.

- La trasmissione avviene attraverso tutti i fluidi corporei e le membrane delle mucose esposte.

- Non è trasmissibile tramite acqua o per via aerea.

I Sintomi dell'infezione di SCP-008 si manifestano in non più di tre (3) ore dall'esposizione, ed includono:

- Sintomi simili all'influenza con febbre alta, e uno stato aggravato di demenza negli stadi più avanzati.

- Il Coma insorge approssimativamente nelle venti (20) ore dopo l'apparizione dei primi sintomi e dodici (12) ore dopo l'evidente demenza. L'insorgere del Coma verrà considerato come l'inizio della morte.

- Sporadicamente si verificano delle necrosi cellulari simili ad uno stato di cancrena. Il tessuto sopravvissuto assume la sua funzione originaria ed è altamente resistente.

- I globuli rossi aumentano notevolmente la capacità di trasportare ossigeno, rallentamento il flusso sanguigno, con conseguente aumento della resistenza muscolare e della forza fisica.

- I Sistemi Nervoso e Muscolare, nonostante la totale insufficienza organica, non vengono influenzati per diverse ore.

- l Metabolismo può rallentare a livelli estremamente bassi, permettendo ai soggetti di sopravvivere per oltre due (2) mesi senza nutrirsi.

- L'alta viscosità del sangue comporta un'insignificante perdità di flusso ematico in seguito a ferite da arma da fuoco, punture, e lesioni da taglio.

- I condizionamenti comportamentali, controllo motorio ed i meccanismi istintivi sono danneggiati, le capacità cognitive sono gravemente rallentate ed irregolari.

- ll Soggetto infetto si adatta al suo sistema nervoso danneggiato e si limita all'attività fisica di base, come stare in piedi, stare in equilibrio su due gambe, camminare, mordere, afferrare, e strisciare. Il Soggetto si muove con energia verso punti precisi, suoni e odori che associa a gli esseri umani viventi. Il Soggetto tenterà di mordere e di ingerire la carne degli esseri umani viventi nel caso avvenga il contatto fisico.

- Per Neutralizzare i soggetti completamente infetti è necessario infliggere un significativo trauma cranico.


L'esistenza di numerose prove convincenti, suggeriscono che SCP-008 stesso non si sia formato naturalmente sulla Terra, poichè varianti di simile complessità avrebbe estinto gran parte dell'ecosistema. Nel 1959 venne negoziata una breve e faticosa collaborazione con l'USSR per localizzare i siti G2 ed eliminare SCP-008 in seguito alla loro scoperta. Lo status di SCP-008 sotto la custodia dei Russi è sconosciuto data la conclusione della collaborazione.

Appendice 008-1: A seguito di ricerche specifiche è risultato che SCP-500 è in grado di curare completamente SCP-008 anche negli stadi più avanzati della malattia.


Nel gioco[]

La stanza di contenimento di SCP-008 può essere trovata nella zona di contenimento pesante. Non appena entrato nella camera, il giocatore troverà la cisterna contenente i campioni di SCP-008 aperta e rilasciante del gas. SCP-173 apparirà nella stanza di controllo adiacente alla camera.

La cisterna può essere chiusa, impedendo al gas di fuoriuscire; tuttavia, SCP-173 romperà il vetro per raggiungere la stanza e uccidere il giocatore. Se il giocatore non sta indossando la pesante tutta anti-contaminazione, che si può trovare in una piccola camera proprio prima della camera di 008, e si avvicina troppo alla cisterna, verrà ferito da un pezzo di vetro vagante. Quando questo accadrà, apparirà il messaggio "The windows shattered and a piece of glass cut your arm." (Le finestre si sono rotte ed un pezzo di vetro ha tagliato il tuo braccio), e il giocatore verrà così infettato dal virus SCP-008.

Un secondo messaggio apparirà in seguito, "You feel kinda faverish..." (Ti senti un po' febbricitante...). Più a lungo il giocatore rimarrà infettato da SCP-008, tanto più la vista del giocatore tenderà sul rosso e più allucinazioni uditive si sentiranno. Più messaggi continueranno ad apparire per far comprendere al giocatore lo stato della malattia.

"You feel nauseated." (Ti senti nauseato.)
"The nausea's getting worse." (La nausea sta peggiorando.)
"You feel very faint." (Ti senti molto debole.)

Poco dopo che l'ultimo messaggio sarà apparso, il giocatore subirà un black out, diventando un infetto. SCP-008 e i suoi effetti collaterali possono essere curati completamente consumando una pillola di SCP-500.


SCP - 294[]

XuwnO

SCP-294

Elemento #: SCP-294

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure speciali di contenimento: Non ci sono procedure di contenimento standard in archivio per SCP-294. Tuttavia, solo il personale di livello di sicurezza 2 o superiore sono autorizzati a interagire con esso (vedi documento SCP-294a). SCP-294 è attualmente conservato dal personale del secondo piano ed è controllato da due guardie di livello 3 in ogni momento.

Descrizione: SCP-294 sembra essere un distributore automatico di caffè standard, con la differenza di essere dotato di un touchpad con i pulsanti corrispondenti ad una tastiera inglese QWERTY. Se si inseriscono cinquanta centesimi (valuta statunitense) nello slot moneta, all'utente viene richiesto di inserire il nome di un liquido con il touchpad. In questo modo, una tazza di carta standard viene collocata e il liquido indicato viene versato.

Novantasei test sono stati eseguiti con vari liquidi (oltre le richieste di acqua, caffè, birra e bibite, anche di liquidi non consumabili come l'acido solforico, liquido tergicristalli, e olio motore, così come le sostanze che di solito non esistono allo stato liquido, come azoto, ferro e vetro) e ognuno ha avuto successo. Test con materiali solidi come il diamante hanno fallito, in quanto sembra che SCP-294 possa erogare solo sostanze che possono esistere allo stato liquido.

E' da notare che dopo circa una cinquantina di impieghi, la macchina non risponde ad ulteriori richieste. Dopo un periodo di circa 90 minuti, la macchina torna in funzione. E 'anche interessante notare che molti liquidi caustici che avrebbero corroso un normale bicchiere di carta sembravano non avere alcun effetto su quelli erogati dalla macchina.

Ulteriori test sono previsti, in particolare per i liquidi a temperature estreme, come metalli fusi e azoto liquido.

Documento SCP-294a (Incidente 294-01): Il 21 Agosto 2005, agente Joseph ██████ ha tentato di utilizzare SCP-294 per ottenere un caffè durante la pausa di metà mattinata. Su richiesta dell'agente ███████ ████ "per vedere che cosa avrebbe fatto", ██████ ha chiesto una "tazza di Joseph". Poco dopo la conferma della selezione, agente Joseph ██████ cominciato a sudare copiosamente ed ha lamentato vertigini prima di crollare. Dopo aver spostato l'agente inconscio in infermeria, l'equipe medica ha recuperato il contenuto del bicchiere erogato da SCP-294: una combinazione di sangue, tessuti, e altri fluidi corporei. Test genetici hanno rivelato che il materiale biologico corrispondeva a quello dell'agente ferito.

È stata successivamente disposta una sorveglianza costante su SCP-294 per impedire altri utilizzi impropri dell'Oggetto.

Addendum [SCP-294ai]: In data ██/██/██ il Dr. ██████ ha chiesto ad SCP-294 una "tazza di superconduttore a temperatura ambiente", ed ha ricevuto un bicchiere di succo di mela con semi galleggianti in esso.


Nel gioco[]

SCP-294 è situato nella caffetteria proprio a fianco ad un segnale che riferendosi al personale dice, che solo al personale di livello 2 o superiore è consentito il suo utilizzo e che la richiesta di liquidi che non sono normali bevande sono proibite.


Una volta che il giocatore avrà cliccato su SCP-294, sarà portato al pannello, consentendogli di prendere una tazza di ciò che desidera.


Tutti i tipi di bevande possibili sono riportate nel file Data/SCP-294.ini, che consente anche di creare nuove bevande.


Se il giocatore proverà ad ordinare un bicchiere di qualcosa che non esiste nel file .ini, sul display di SCP-294 apparirà il messaggio "OUT OF RANGE" (FUORI PORTATA).



SCP - 895[]

F2p8

Elemento #: SCP - 895

Classe elemento: Euclid


Procedure di contenimento speciali: SCP - 895 è stato sigillato in una cella di isolamento sotterranea ad una profondità di circa 100 metri. Telecamere, microfoni e altre apparecchiature possono essere collocate nei 10 metri della "Zona Rossa" solo con il permesso di due agenti del personale di Livello 3...

Il personale a controllo di SCP - 895 ha dimostrato segni di comportamenti insoliti e traumi psicologici, venendo subito tolti dal sito e sottoposti a cure mediche.

SCP - 895 si trova all'interno di una bara di quercia recuperata dall'Obitorio | | | | | | | | | | | in data | | / | / | | , a seguito di alcune segnalazioni di strane registrazioni video effettuate dalle telecamere di sorveglianza. Incuriosito, il personale dell'obitorio decise di trovare la causa delle strane registrazioni. Dopo il tentativo di aprire la bara contenente SCP - 895, il personale ha rinvenuto la bara vuota. Fino a nuovo avviso, SCP - 895 deve rimanere sempre sigillato.

SCP - 895 è in grado di creare strani distorsioni alle telecamere di sorveglianza per un raggio di 50 metri, simili a macabre allucinazioni con durata variabile e regolarità corrispondente alla vicinanza della telecamera. Queste allucinazioni non si estendono fisicamente agli osservatori presenti nella zona.


Addendum 895-01: estratto audio di SCP - 895 in data | | / | / | |

03:41 - Comando: Squadra uno, qui Comando. Tutti i civili sono stati arrestati ed evacuati. Siete autorizzati a muovervi e a catturare.

03:41 - T1Lead: Comando, qui One Lead. Roger, ci muoviamo.

03:43 - T1Lead: Comando, siamo all'interno della hall. Confermate il segnale video.

03:44 - Comando: One Lead, qui Comando. Riceviamo... [PAUSA]... stiamo vedendo del sangue sulle pareti, confermate?

03:44 - T1Lead: Negativo, Comando. Qui è tutto pulito. Niente di straordinario.

03:45 - Comando: ...non c'è più. One Lead, considerate eventuali proprietà mimetiche in vigore.

03:45 - T1Lead: Ricevuto, Comando. Entriamo nell'area di contenimento.

03:47 - T1Lead: Siamo nell'area di contenimento, abbiamo trovato l'oggetto.

03:48 - Comando: Cristo, si muove... One Lead, confermate movimento dell'oggetto?

03:48 - T1Lead: Negativo, Comando. L'oggetto è immobile.

03:48 - T1Lead: Apriamo l'oggetto.

03:48 - [SUONO DI ARMI CARICATE, SEGUITO DA UNO SCRICCHIOLIO]

03:50 - T1Lead: Comando, l'oggetto è vuoto.

03:51 - T1Lead: Comando, mi ricevi?

03:51 - Comando: [URLA E SUONO DI CONATI DI VOMITO]

03:51 - T1Lead: Comando, mi ricevi?!

03:52 - T1Lead: Merda, siamo fuori intercettazioni. Chiudi quella cosa!


Addendum 895-02: Dopo l'incidente e la perdita di 3 persone, la Zona Rossa è stata aumentata da 5 metri a 10 metri, e i turni di guardia del personale sono stati ridotti a 4 ore per precauzione.


Nel gioco[]

Si Può accedere alla camera di contenimento di SCP-895 con l'utilizzo di una keycard di livello 2. Il contenimento ha una stanza di controllo con un piccolo monitor CCTV. Non appena si entrerà nella stanza di controllo, la visuale del giocatore si sposterà verso il monitor. Se il giocatore fissa il monitor per abbastanza tempo, questo proietterà sullo schermo delle immagini disturbanti facendole apparire tramite dei flash, ciò porterà eventualmente il personaggio alla morte. Il giocatore può, tuttavia, in ogni momento spostare lo sguardo dallo schermo, anche dopo che le allucinazioni sono già iniziate.

Una scala a forma di spirale è situata fuori dalla stanza di controllo, essa conduce alla stanza dove SCP-895 è conservato. Se il giocatore gli si avvicina, SCP-106 apparirà proprio a fianco alla bara e comincerà ad inseguire il giocatore. Nonostante ciò, se il giocatore si avvicina a SCP-895 mentre indossa un paio di visori notturni, le allucinazioni prodotte da SCP-895 si rifletteranno sulle lenti degli occhiali, che causeranno la morte del giocatore se questo non li toglie immediatamente.

SCP-079 può reindirizzare le proiezioni di SCP-895 su tutti i CCTV monitor presenti nella struttura, il tutto casualmente per l'intero gioco. L'unico modo per fermare ciò è condurre il giocatore alla stanza di controllo e fargli muovere la leva situata sotto il CCTV monitor presente nella zona di contenimento di SCP-895, in questo modo le proiezioni svaniranno sia in quel monitor che in tutta la struttura.


SCP - 970[]

Oggetto #: SCP - 970

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure speciali di Contenimento: Tutti i siti affetti da SCP - 970 devono essere acquisiti dalla Fondazione, con un’adeguata e stabilita copertura. I civili che tentano di entrare nel sito devono essere scoraggiati, preferibilmente entro i limiti della legge locale; ai trasgressori dovranno essere somministrate sostanze che creano amnesia di classe - A.

Alla luce dell'Esperimento - 04 e Addendum 970 - 02, del personale armato è stato posizionato alle entrate dei siti affetti.

Descrizione: SCP - 970 è un fenomeno spaziale dove una collezione di stanze sono ripetute all'infinito. In tutti i casi sperimentati, questo avviene attraverso una serie di porte che compaiono nelle pareti, il tutto in una linea retta, in modo che sia possibile camminare in avanti finendo nella postazione di partenza. L'alterazione delle stanze non ha effetto sulle stanze ed i pavimenti confinanti. Non esiste ancora alcuna spiegazione conosciuta per la manifestazione di questo fenomeno.

SCP-970 - 01 è una cella - blocco all'interno del Settore 19, ed è il primo esempio del fenomeno SCP - 970 incontrato dalla Fondazione. È stato costruito con l'intento di essere un alloggio per il personale della Classe D, e compì tale scopo fino al ██ / ██ / ████, quando diverse Classi D varcarono il confinamento in un tentativo di fuga. L'inchiesta sull'incidente ha portato alla scoperta della comparsa di una serie di porte nella cella - blocco, che conduce alle stanze nel lato opposto del corridoio. È stato rapidamente stabilito che la disposizione dell'edificio non ha sostenuto questa aggiunta, e che le stanze non seguivano una geometria standard.

Dal momento dell’incidente, ██ ulteriori esempi del fenomeno sono stati scoperti, con ██% di questi in un raggio di nel settore 19. un notevole esempio è stato trovato all’interno dell’ala occidentale del [CENSURATO] palazzo legislativo; in questo caso, la Fondazione è stata in grado di acquisire il sito interessato, le autorità locali si sono dimostrate intrattabili ed ostili, quando sono state precisate raccomandazioni in materia di sicurezza. La questione è stata risolta sei mesi più tardi, in un colpo di stato violento che ha causato la distruzione dell’edificio, con risultato [DATI RIMOSSI] che finalmente è stato contenuto dalle Mobile Task Forces Rho-8 e Pi-1, sostenuto dalle forze ribelli.

Addendum 970-01: Registri di Sperimentazione per SCP – 970.

Esperimento – 01

A D-970-294 è stata dato una macchina fotografica montata sula sua testa ed è stato incaricato di camminare attraverso le porte di SCP – 970 – 01. Il Soggetto si è addentrato con successo nelle camere, tuttavia suscitarono in lui un senso di allarme e di sorpresa nello scoprire che era nel suo punto di partenza. Le riprese video ed i dispositivi di misurazione interno hanno mostrato che il Soggetto non si è discostato notevolmente da una linea retta, benché è emerso dall’altra parte del corridoio; l’anomalia è stata confermata.

Questo esperimento è stato attuato in modo da fornire una linea di base per il confronto con gli altri esperimenti – anche se, data la singolare proprietà del fenomeno, non sono sicuro di come saremo in grado di provarlo. Dr. Jung.

Esperimento 02

D-970-295 è stato incaricato di ripetere le istruzioni sopracitate per quanto a lungo fosse in grado. L’acqua e il cibo sono stati resi disponibili, e al Soggetto è stato detto di fermarsi solo quando gli sarebbe stato intimato oppure quando sarebbe stato completamente esausto.

Il Soggetto ha mostrato un appetito normale a causa della fatica, continuò per 205 iterazioni, dopo di che il Soggetto ha reagito confondendosi su come recuperare la propria acqua. Inoltre, Soggetto ha sostenuto che la Ricercatrice Taylor avesse i capelli neri, mentre ora lei ha i capelli biondi. In nessun momento durante l’esperimento Taylor ha tinto i capelli, e i colleghi sostengono che lei ha sempre avuto lo stesso colore per nove mesi. Taylor ha ammesso che lei avesse preso in considerazione di tingere i propri capelli di nero la notte precedente, ma scelse di non farlo. L’esame della registrazione di Soggetto infatti ha mostrato Taylor con i capelli neri quando giunse all’iterazione numero 205. Con un ulteriore esame, sono state notate altre piccole differenza tra le iterazioni. L’esperimento è stato portato alla conclusione immediata.

Lo porto indietro. È necessario un ulteriore test. – Dr. Jung.

Esperimento – 03

A D-970-296 è stata data una scheda rovinata contenente i seguenti dati:

  • un numero pseudo - casuale a 16 bit, chiamato Datum A;
  • il punteggio finale di una partita di calcio che si è conclusa una ventina di minuti prima che iniziasse l’esperimento, chiamato Datum B;
  • l’indice mattutino DOW Jones, chimato Datum C;
  • le analisi del tempo previste per cinque giorni negli Stati Uniti continentali, di due giorni prima, chiamate Datum D.










Uno scanner è stato eretto vicino alla porta ovest in modo da registrare i dati riguardanti l’attraversamento di essa da parte di Soggetto. D-970-296 è stato, ancora una volta, incaricato di ripetere le istruzioni dell’Esperimento – 01 per tutto il tempo in cui ne fosse stato in grado.

Un dato si è discostato dal suo valore originale dopo l’iterazione, come previsto.

Datum B, per primo, si è scostato dal suo valore originale dopo 24 iterazioni, con una gamma di deviazioni allungabili con il passare delle iterazioni successive. (Qui l’esperimento è stato brevemente sospeso, si raccomanda ai futuri ricercato di garantire nessun investimento emotivo per quanto riguarda la partita.)

A 76 iterazioni, si è verificato il primo evento imprevisto; questa iterazione, nei confronti della carta ha fatto presentare una lunga nota, oltre ai dati presenti, e una definizione alternativa di Datum B (il punteggio della partita di basket femminile). La Ricercatrice Taylor aveva già suggerito questo evento per quanto riguarda Datum B, ma ciò era stato respinto dal Dr. Jung (vedi sopra la nota sull’investimento emotivo). L’iterazione di D-970-296, presente al momento, non ha voluto commentare ulteriormente l’incidente, dato che era stato interrogato in modo simile per le altre 10 iterazioni successive, fino a quando un precedente Dr. Jung ha messo la nota sulla scheda. Lo scanner è stato riprogrammato per aggiungere note alla fine di ogni carta. Nota dell’Assistente di Ricerca Boston: Dr. Jung, inizialmente ho riscontrato problemi tecnici con lo scanner, ho spinto la Ricercatrice Taylor ad “andare a chiamare qualcuno che sa quello che sta facendo”, e a quel punto ha camminato attraverso le porte mediante l’iterazione precedente, tornando con un secondo Dr Jung. L’ “originale” Dr. Jung non si è dimostrato disposto ad essere assistito, venne condotto ad una fila tra i due dottori che si esasperarono solamente quando un terzo Dr. Jung emerse dalla successiva iterazione, lamentandosi di come l’esperimento stesse andando a rilento. Il disaccordo fu finalmente spezzato dell’intervento della sicurezza, che ha incaricato:

 A) la riprogrammazione dello scanner da parte del secondo Dr. Jung;

 B) che tutto il persone rimanga nella loro particolare iterazione in modo da evitare confusione.










A 157 iterazioni, un uomo non identificato è apparso al posto di D-970-296. L’uomo è stato immediatamente trattenuto seguendo le procedure di sicurezza; l’analisi delle note sulla sua carta ha indicato che era in realtà D-970-296, e che nella sua iterazione originale, una diversa Classe D, gli aveva assegnato l’esperimento. D-970-296-1 (come lui sarà chiamato d’ora in poi) ha mostrato segni di ecchimosi, formatesi presumibilmente a causa dei vincoli multipli riscontrati nel corso dell’esperimento. Il Dr. Jung ha fornito un cartello di cartone da appendere al collo, con scritto “sono autorizzato ad essere qui, leggere le note”; D-970-296- mostrato gratitudine.

Datum C si è discostato dal suo valore originale dopo 234 iterazioni; Datum D non ha mostrato alterazione nell’arco dell’esperimento (371 iterazioni).

Questo esperimento ha dimostrato che se il numero di iterazioni aumento, il punto di divergenza della nostra iterazione si collocherà più in passato. Essa denota anche la saggezza di pianificare qualsiasi esperimento che coinvolge SCP – 970 – 01 con un certo anticipo, in modo da garantire che tutte le iterazioni vicine stiano lavorando dalla stessa base. Oltre a questo, l’incidente notato dall’Assistente alla Ricerca Boston dimostra che le iterazioni limitrofi rimangono costanti per tutto il periodo dell’interazione. – Dr. Jung.

Esperimento – 04

Una sonda robot è stata programmata per riconoscere ed aprire le porte del SCP – 970 – 01, ed è dotata di una fotocamera. Gli impianti di ricarica sono stati resi disponibili nel corridoio, a cui si può accedere automaticamente quando la sonda presenta una carica inferiore del 5%. La fotocamera è stata dotata di un [MODIFICA] chip – chiuso, posto in risonanza con un computer all’interno del corridoio nella prima iterazione. Questo esperimento differisce dall’Esperimento – quanto si intende trasmettere informazioni alla prima iterazione, mentre nell’Esperimento – 02 le informazioni venivano trasmesse ad ulteriori iterazioni.

Il film ha mostrato circa seicento ore di filmati, approssimando [MODIFICA] iterazioni. L’analisi della registrazione ha mostrato le seguenti iterazioni degne di nota:

  • 213 – la prima differenza immediatamente percettibile (Dr. Jung sta portando una cravatta rossa);
  • 704 – La Ricercatrice Taylor è assente, e non è tuttora apparsa;
  • 1061 – La Ricercatrice Taylor è riapparsa, ma nel suo passaporto identificativo è dichiarata la sua professione di medico;
  • [MODIFICA] – il gruppo di ricerca sembra essere sotto attacco; il Dr. Jung è stato colpito al petto.
  • [MODIFICA] – il gruppo di ricerca è scomparso; la parte è ricoperta di sangue. I seguenti simboli sono raffigurati nel sangue: [DATI RIMOSSI]
  • [MODIFICA] – il gruppo di ricerca [DATI RIMOSSI] caratteristiche del viso.

Non credo che qualcos’altro possa essere stabilito da ulteriori sperimentazioni. – Dr. Jung.

Addendum 970 – 02: A seguito di una crisi di nervi, la Ricercatrice Taylor è stata spostata nel reparto psichiatrico. Gli altri membri del gruppo di ricerca hanno subito crisi simili, anche se con reazioni meno gravi. Si pensa che il filmato dell’Esperimento – 04 possa essere la causa dei problemi, e a tutto il personale colpito sono state somministrate dosi di sostanze che portano all’amnesia, di Classe B, come trattamento curativo. La sperimentazione su SCP – 970 sarà sospesa nell’immediato futuro, e la sicurezza nei siti interessata è stata aggiornata.


Nel gioco[]

SCP-970 si manifesta in un corridoio a due vie, posto in mezzo a due sgabuzzini della zona di contenimento leggera. Dentro gli sgabuzzini si trovano una keycard di livello 1, una batteria da 9 volt, un documento che tratta di SCP-939 e una coppa vuota. Se il giocatore cammina più volte attraverso le porte che causano il loop, dei cambiamenti avverranno nella zona:


  • In base a quanti oggetti il giocatore ha nell'inventario, uno di loro potrebbe scomparire.
  • Il giocatore subirà delle ferite completamente a caso.
  • Delle chiazze di sangue appariranno casualmente nella stanza, qualche volta sul soffitto.
  • Se il giocatore sta trasportando dei documenti, uno di loro potrebbe essere scambiato per un altro documento a caso.
  • Uno scienziato morto apparirà nella stanza, ruotando a mezz'aria, questo se il giocatore continua a camminare attraverso SCP-970.
  • Un oggetto casuale potrebbe apparire nell'inventario del giocatore.
  • Una guardia può essere trovata in piedi sul corridoio. Lui non dirà una parola ma continuerà a fissare in volto il giocatore. Lui scomparirà se il giocatore dovesse continuare a passare attraverso le porte.
  • Il canale 4 della radio con protagonista il capo della sicurezza Franklin verrà udito, che il giocatore abbia equipaggiato la radio o meno.
  • Gli oggetti che il giocatore rilascerà nella stanza potrebbero venire rimossi o duplicati dopo aver camminato attraverso le porte che causano il loop.


SCP - 1048[]

1048

SCP-1048

Elemento #: SCP-1048

Classe dell'Oggetto: Safe Keter


Procedure Speciali di Contenimento: Dato che non rappresenta una minaccia e che si è constatato che migliori notevolmente il morale del personale con cui interagisce, SCP-1048 è al momento libero di girare per il Sito 24. La posizione di SCP-1048 è al momento sconosciuta, anche se si crede sia ancora da qualche parte nel Sito 24. Il soggetto deve essere messo al sicuro nel contenimento ma ogni creazione di SCP-1048 dovrà essere distrutta a vista, a meno che nuove informazioni non giustifichino azioni meno estreme. Non deve essere consentito nessun orsetto nel Sito 24 per prevenire qualsiasi malinteso o scambio d'identità. Qualsiasi oggetto assomigli a un orsetto di pelouche deve essere segnalato immediatamente alla squadra di sicurezza.

Questo non è uno scherzo. Non abbiamo idea di quali siano le piene capacità di SCP-1048. Chi può sapere quanti di quei dannati cosi siano là fuori adesso? - Dr. Carver


Descrizione: SCP-1048 è un piccolo orsacchiotto alto circa 33 cm. Durante i test, il materiale di cui è fatto il soggetto non ha rivelato nessuna proprietà insolita che lo renda distinguibile da un orsetto non senziente. Il soggetto è in grado di muoversi per conto proprio e riesce a comunicare attraverso una gamma limitata di gesti. Il soggetto dimostra solitamente affetto verso gli esseri umani in modi che vengono trovati teneri dalla maggior parte delle persone. L'affetto viene dimostrato generalmente con un abbraccio alla gamba ma il soggetto è stato visto anche ballare, saltellare sul posto e in due diverse occasioni ha persino realizzato dei disegni simili a quelli dei bambini per la squadra di pulizie. Tutto il personale della Fondazione che ha interagito con il soggetto ha risposto in maniera positiva alla sua affettuosità, persino i membri di classe-D che hanno di solito tendenze sociopatiche.

I tentativi di comunicare direttamente con SCP-1048 non sono ancora riusciti. Malgrado sia capace di compiere semplici gesti per poter dire "sì" o "no", spesso non risponderà alle domande riguardanti la sua natura o la sua origine. Non è noto se ciò avviene semplicemente perché SCP-1048 non conosce le risposte o perché non vuole rispondere. Nonostante sia capace di disegnare, non ha mai usato i suoi disegni per comunicare, a parte per dimostrare affetto, anche quando viene incoraggiato a farlo.

Il comportamento più strano di SCP-1048 venne osservato dopo circa 7 mesi dalla sua cattura. Si presume che il soggetto sia capace di realizzare copie grezze di sé stesso usando vari materiali, con un processo che non è ancora stato osservato direttamente dal personale della Fondazione. Il Dr. Carver ha suggerito che SCP-1048 utilizza le sue caratteristiche amorevoli per indurre le persone intorno a lui in un falso senso di sicurezza, permettendogli di procurarsi i materiali per produrre queste creazioni. Al momento, ci sono 3 creazioni conosciute di SCP-1048 denominate SCP-1048-A, SCP-1048-B e SCP-1048-C. La natura di queste creazioni è in netto contrasto con il comportamento generale di SCP-1048: tutte loro si sono dimostrate estremamente violente nei confronti degli esseri umani.


SCP-1048-A: Il ██/██/████, SCP-1048-A fu scoperto girovagare per il Sito 24 accompagnato da SCP-1048. Il soggetto assomiglia a un orsetto di pelouche simile per forma e dimensione a SCP-1048 ma composto interamente da orecchie umane. I testimoni furono interrogati e riferirono che SCP-1048 sembrava stesse facendo a SCP-1048-A un "tour" del Sito 24. Venne mandato sul posto il Dr. Carver insieme a una squadra di sicurezza. La squadra arrivò per prima e tentò di contenere SCP-1048-A. Il soggetto emise un grido ad alta frequenza che provocò a chiunque fosse nel raggio di 10 metri un intenso dolore agli occhi e alle orecchie. A coloro che si trovavano entro 5 metri dal soggetto, iniziarono immediatamente a crescere delle escrescenze simili a orecchie che ricoprirono il loro corpo in meno di 20 secondi. Ogni persona colpita da questo sintomo è morta nel giro di 3 minuti, portando al decesso di ██ membri del personale, inclusa l'intera squadra di soccorso. Le autopsie hanno rivelato che la causa della morte fu un'asfissia provocata da un gran numero di escrescenze che si manifestarono nella bocca e nella trachea di tutte le vittime. SCP-1048 e SCP-1048-A sono scappati via prima che arrivasse il Dr. Carver e da dopo l'incidente non sono ancora stati contenuti anche se entrambi sono stati avvistati in diverse occasioni. Poco dopo il verificarsi di questo incidente, un ricercatore scoprì che gli mancava un orecchio. Secondo lui gli è stato rimosso in maniera sconosciuta mentre dormiva. Non è stato trovato nessun'altro a cui sono state asportate le orecchie quindi non è chiaro se SCP-1048 abbia ottenuto delle orecchie da un'altra fonte o se sia in grado di duplicare oggetti o materiali.


SCP-1048-B: Il soggetto venne scoperto da diversi membri del personale della Fondazione nella mensa del Sito 24 il ██/██/████. L'aspetto del soggetto era quasi identico a SCP-1048 ma si muoveva in maniera irregolare e a scatti. Secondo i testimoni sembrava che ci fosse qualcosa all'interno di SCP-1048-B che si stava muovendo. Il soggetto non fece alcun tentativo di interagire all'inizio finché uno strappo delle sue cuciture rivelò quello che sembrava essere il braccio di un neonato con la mano che spuntava fuori e ghermiva l'aria. Alla vista di ciò, una ricercatrice di nome ████ ██████ gridò e SCP-1048-B reagì emettendo un urlo ad alta frequenza simile a quello di un bambino. Il soggetto ha poi cercato di [DATI CANCELLATI] la ricercatrice urlante, causandole gravi danni agli organi interni. Nel caos che ne è scaturito una squadra di sicurezza è stata costretta a [REDATTO] sia la ricercatrice che SCP-1048-B. Non si devono far trapelare le informazioni riguardanti la possibile origine di SCP-1048-B ai sopravvissuti che sono in terapia per l'incidente con SCP-1048-B, poiché il Dr. Carver crede che sarebbe estremamente dannoso per il loro recupero.


SCP-1048-C: Il soggetto assomiglia a un orsetto simile a SCP-1048 ma fatto interamente di rottami metallici arruginiti. Il soggetto è stato visto per la prima volta il ██/██/████ dal Dr. Carver nel suo ufficio mentre stava scrivendo il rapporto sull'incidente con SCP-1048-B. Non appena si accorse che il Dr. Carver lo osservava, il soggetto è corso fuori dalla stanza. Nel tentativo di inseguire SCP-1048-C il Dr. Carver assistette alla morte e alla menomazione di █ membri del personale della Fondazione, in quanto il soggetto ha mostrato un'estrema aggressività durante la sua fuga. Non ci si è più imbattuti in SCP-1048-C da quel primo avvistamento e non sappiamo se si trova ancora da qualche parte all'interno del Sito 24. L'origine dei materiali utilizzati da SCP-1048 per realizzare SCP-1048-C è al momento sconosciuta.


Se si incontreranno ancora SCP-1048-A e SCP-1048-C si dovrà usare particolare cautela.


Lo voglio sottolineare con forza. Quella dannata cosa ha saltato attraverso quelle povere persone. - Dr. Carver


Nel gioco[]

SCP-1048 si può trovar vagare senza meta in giro per la grande stanza per i test. Se il giocatore cammina verso di lui, esso comincerà subito a camminargli lontano.

Si può anche occasionalmente vedere danzare sopra una scrivania dentro le stanze di osservazione situate nelle stanze dei checkpoint. Se il giocatore distoglie lo sguardo da lui dopo averlo localizzato, esso scomparirà senza lasciare traccia.

SCP-1048 si può incontrare anche nella passerella a tre vie con il gas, vedendolo mentre è impegnato a disegnare con carta e penna. Se il giocatore gli si avvicina esso gli mostrerà il disegno che ha fatto, il giocatore può dunque raccogliere il disegno.

Ogni disegno rappresenta D-9341 in una situazione di pericolo. Non appena il giocatore raccoglierà il disegno, SCP-1048 scomparirà.

SCP-1048 è di per sé innocuo, se non si considera il fatto che è il creatore di SCP-1048-A, che si può incontrare all'interno del gioco.


SCP - 1162[]

Scp-1162

Attuale forma e posizione di SCP-1162.

Elemento #: SCP-1162

Classe dell'oggetto: Euclide

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-1162 è attualmente contenuto in una camera standard di 5 metri cubi nel sito 31. SCP-1162 deve essere attivato almeno una volta a settimana per evitare una breccia nel contenimento; se ciò non dovesse accadere, cambierà la sua posizione in maniera casuale, come sotto descritto.

Descrizione: SCP-1162 è, attualmente, un buco in un muro di calcestruzzo della Camera di Contenimento 4 del sito 31. Ha un diametro di misura approssimativa di 14.5 centimetri e la sua profondità varia in base all'utilizzatore. Una porzione di calcestruzzo è attualmente visibile attraverso il buco; tuttavia, nessuna fonte di luce è stata in grado di illuminare altro oltre ciò, il buco sembra essere sempre buio.

SCP-1162 viene attivato quando un essere senziente raggiunge, con le braccia, una profondità pari a quella della sua portata, a quel punto le sue dita toccheranno una superficie solida, al tatto simile alla superficie dell'attuale posizione di SCP-1162, trovando un oggetto abbastanza piccolo da passare attraverso il buco. Questi oggetti sono stati universalmente riconosciuti come qualcosa che l'utilizzatore ha perso, o ha cercato fino a un certo punto durante la sua vita. Tuttavia, una volta recuperato l'oggetto, un altro oggetto sparirà dalla persona del soggetto. Inoltre, qualsiasi altro oggetto introdotto in SCP-1162 scomparirà non appena non ci sarà più contatto con una persona.

Se SCP-1162 non viene attivato almeno una volta ogni 168 ore, cambierà in maniera casuale la sua posizione in un altro muro di pietra, calcestruzzo o mattoni con un range che finora non ha dimostrato superare i 2000 chilometri. Il buco precedente sarà ancora presente, ma non mostrerà proprietà anomale. Tentare di distruggere SCP-1162 o provare ad osservarlo da dietro, causerà un immediato spostamento di SCP-1162, senza riguardo del tempo trascorso dall'ultimo spostamento.

Addendum: SCP-1162 è stato scoperto dall' agente Parks dell'Unità Operativa Mobile Zeta-9 (MTF Z-9 aka "Talpe") durante un'investigazione di routine di un'area affetta da SCP-184. Era, allora, un buco in un pavimento di calcestruzzo in un tunnel di servizio al di sotto di █████████, in Cina. L'agente Parks ha accidentalmente lasciato cadere la sua torcia nel buco e, nel tentativo di raggiungerla, ha recuperato una copia di Super Mario Brothers 2 per NES con il suo nome scritto sul retro in Sharpie. Dopo un successivo controllo dell'inventario, è stato scoperto che un pacchetto di razione standard mancava dalle provviste dell'agente Parks. SCP-1162 è stato testato sul sito per tre mesi prima che fosse lasciato inattivo per una settimana, per poi cambiare posizione in un muro all'interno di un edificio abbandonato in India. Gli è stato permesso di muoversi, per poi perderlo, anche se sono emerse delle voci riguardo un "buco magico" nei Paesi Bassi, a Venezia, in Egitto e in Groenlandia. Il 16 Aprile del 200█ è apparso nell'attuale posizione nel sito 31 ed è stato contenuto lì da allora.

Registro dei Test: Il registro seguente contiene informazioni sui test effettuati su SCP-1162

Soggetto: Agente K████████ Oggetto Recuperato: Un (1) caricatore vuoto di una M1911A1 Oggetto Perduto: Un Portafoglio, ma non il suo contenuto Note: Amico, mi piaceva quel portafoglio. Almeno mi ha lasciato i soldi.

Soggetto: Dr.Clef Oggetto Recuperato: Una (1) cordiera per Ukulele "Aquila" Oggetto Perduto: Una (1) cordiera per Ukulele "D'Addario" Note: Beh, è uno scambio equo, immagino.

Soggetto: D-4010 Nota: D-4010 indossava unicamente un'uniforme della Fondazione di classe D standard, privo di scarpe, calzini o accessori, e non possedeva nessun altro oggetto sulla sua persona durante questo test. Oggetto Recuperato: Una (1) bottiglia mezza piena di Whiskey "Wild Turkey" Oggetto Perduto: Un' (1) Uniforme della Fondazione di classe D standard Note: Come previsto.

Soggetto: D-4010 Nota: Il soggetto era nudo e non possedeva nessun oggetto. Oggetto Recuperato: La patente del 1987 di D-4010 Oggetto Perduto: Il soggetto ha accusato un intenso dolore addominale mentre rimuoveva la mano da SCP-1162 per poi collassare. E' stato scoperto che il suo rene sinistro era mancante, e che tutti i vasi collegati al rene sono stati perfettamente recisi. Note: I futuri test devono essere effettuati con indosso dei vestiti e con almeno un oggetto sulla persona del soggetto. Soggetto: Agente G█████ Oggetto Recuperato: [DATI REDATTI] Oggetto Perduto: Laccio della scarpa sinistra Note: Agli agenti in attiva ricerca di agenti biologici o mimetici, o un qualsiasi SCP di classe Keter, è vietato utilizzare SCP-1162 senza una completa riserva di sicurezza presente.''

SCP-1162 è aperto ai test per ogni persona di Livello 1 o superiore. I registri estesi dei test si trovano qui.


Nel gioco[]

Quando il giocatore interagisce con SCP-1162, esso manifesterà un oggetto a caso, in cambio di un oggetto posseduto nell'inventario del giocatore. Se il giocatore non ha alcun oggetto nell'inventario quando interagisce con SCP-1162, esso prenderà possesso del polmone destro del giocatore, portandolo ad uno stato prossimo alla morte, continuare ad interagire SCP-1162 porterà alla privazione di altri organi finché la vita del giocatore non sarà prosciugata.

A volte SCP-1162 può scegliere di prendere un organo al giocatore anche se questo ha un inventario pieno di oggetti.

SCP-1162 è in grado di dare al giocatore 5 "Oggetti nostalgici". Sono oggetti strettamente legati al passato di D-3941, egli commenterà ogni oggetto che verrà cliccato per due volte nell'inventario, tutti quanti hanno un significato che riguarda il suo passato.


SCP - 1123[]

Elemento #: SCP-1123

Classe dell'Oggetto: Safe

SCP-1123

Foto leggermente migliorata di SCP-1123 recante la scritta Khmer sulla squama frontalis.

Procedure speciali di contenimento: Per prevenire la decomposizione e per poter correttamente valutare SCP-1123, è stato collocato in un contenitore ermeticamente chiuso in atmosfera protetta tramite il gas argon.


Per prevenire la degradazione e per poter valutare correttamente SCP-1123, quando non è sottoposto ad alcun test viene mantenuto in atmosfera protetta tramite gas argon e confinato in un contenitore ermeticamente sigillato. Durante le fasi di test ed il suo stoccaggio, l’esposizione alla luce dovrebbe essere limitata a 50 lux, la temperatura dovrà stare tra i 20 ed i 24 gradi celsius, e l’umidità relativa dovrà essere pari a 55%. SCP-1123 dovrebbe essere unicamente trasportato con il suo contenitore, e dovrebbe non essere maneggiato ad eccezione degli esperimenti sotto sorveglianza. Quando non viene testato, verrà collocato in una cassaforte a temperatura controllata nel Sito 19.

Descrizione: SCP-1123 è un teschio umano mancante di mandibola inferiore e di tutti i denti. In esterno sulla squama frontalis vi è presente una scrittura in moderno Khmer scritto con sangue umano, tradotto recita “Ricorda”. Sia il teschio che il sangue sono stati definitivamente datati al 197█, e test genetici confermano che entrambi provengono dallo stesso individuo. SCP-1123 è stato scoperto nel 198█ dal Colonnello Hu████ dell’esercito socialista della Repubblica del Vietnam con una collezione di resti umani in custodia del ████ █████ ███████ Museo in█████ ████, Cambogia.

SCP-1123 è stato intercettato dagli agenti della Fondazione che lo spedirono ad Hanoi. La scritta in Khmer è malamente sbiadita, ed è invisibile alla maggior parte dei soggetti oltre i 5 metri di distanza. Comunque, quando un soggetto approccia SCP-1123 esso noterà che le scritte diverranno progressivamente più visibili finché, raggiunto a meno di 1 metro di distanza, esso noterà che appariranno come se fossero appena disegnate. Un piccolo numero di soggetti a questa distanza riporta che la scritta è “ancora bagnata”. Quest’effetto non è riproducibile con un equipaggiamento ottico. Per registrare la scritta fotograficamente è richiesto un miglioramento ottico o l’esposizione a luci UV (quest’ultima opzione non è approvata per l’uso con SCP-1123 poiché contribuirebbe alla degradazione dell’oggetto). Soggetti a questa distanza spesso riportano altri fenomeni sensoriali anomali, inclusi odori (come di carne cucinata o ceneri), suoni (come un leggero pianto, un basso battito cardiaco, un respiro, o distanti passi), e risposte tattili (come di terra negli occhi, formiche che strisciano sul palmo della mano, o di schegge di vetro nella pianta del piede).

Quando un soggetto tocca la superficie di SCP-1123, il soggetto sperimenterà uno stato di fuga dissociativa. L’inizio dello stato dissociativo appare istantaneamente e non è affetto dalla cessazione di contatto con SCP-1123. I sintomi della fuga persistono da novanta minuti fino a sei ore. La fuga è caratterizzata da confusione, disorientamento, e dall'assunzione di una nuova identità e memorie che consistono in conoscenze, inclusi linguaggi preventivamente sconosciuti al soggetto. Durante la fuga inoltre il soggetto perderà ogni memoria della propria identità. Il soggetto mostrerà varie reazioni in questo stato, che vanno dalla catatonia a tentativi di evasione, od aggressioni al personale della Fondazione. Con il placarsi dello stato dissociativo, al soggetto ritorneranno le memorie della propria identità, ma manterrà anche le memorie sperimentate, importando inoltre l’identità e tutte le conoscenze associate. Il soggetto ha esposto che è stato come se “avesse vissuto un’intera vita di una qualche persona” nel periodo tra l’aver toccato SCP-1123 ed il risanamento dalla dissociazione.

Interviste post-dissociazione hanno apportato non poche informazioni chiave in ███ di ███ casi e studi di ricercatori per definire una documentazione storica che confermi le importate personalità corrispondenti a specifici individui che hanno vissuto in un qualche tempo precedente al soggetto. Qui appare nessuna connessione tra l’origine della personalità importata e l’identità del soggetto basato sull'età, genealogia, genere, etnia o nazione originaria. Personalità importate condividono le seguenti caratteristiche:

  1. La personalità implementata è morta prima della nascita del soggetto (Date variano dalla più recente come precedente a 90 anni a meno di 1 anno)
  2. La personalità implementata è stata vittima di soggiogazione, torture e/o imprigionamento.
  3. La personalità implementata è tipicamente morta violentemente, usualmente per omicidio (Tal volta la morte è avvenuta per fattori secondari, come infezioni o fame).
  4. La morte della personalità implementata è il risultato di una scelta alla base di un movimento di massa politico, molto spesso attraverso una sanzione e/od la complicità da parte dello stato.

I soggetti non mostrano ulteriori segni di natura anomala dopo l’esposizione, ma mostreranno effetti psicologici comuni a questo tipo d’esperienza traumatica di personalità implementata. Dispiacere, sindrome da sopravvissuto e depressione sono tipici. L’ideazione del suicidio è rara, ma è accaduta ad una piccola frazione di casi. E’ da prendere nota che per il trattamento di questi effetti post-dissociazione, l’uso di rimedi anestetici non apportano alcun beneficio psicologico, e spesso hanno dato invece prova di essere dannosi.

Addendum:

Registro Esperimento 1123-A

Test 0003

Data: ██/██/19██

Soggetto: Maschio e bianco, di origine mista irlandese e francese. Anni 30 avanzati.

Procedura: Il soggetto approccia SCP-1123 e gli viene detto di toccarlo.

Risultato: Il soggetto collassa al contatto con il teschio, inizia ad urlare in Armeno. Aggredisce i dottori della Fondazione quando tentano di assisterlo chiamandoli “Macellai Turchi”. Il soggetto viene sedato ed è in stato confusionale, l’effetto cessa dopo due ore. Interviste successive identificano che la personalità implementata fosse un coltivatore armeno che venne bruciato vivo approssimativamente con altri 150 abitanti del suo villaggio dall'esercito Ottomano nel 1915. Non ci sono registri individuali sull'evento, ma questo è stato dichiarato giuridicamente nel 1919 al Tribunale di Malta al termine della Prima Grande Guerra Mondiale.

Test 0508

Data: ██/██/19██ Soggetto: Femmina asiatica con discendenze cinesi. Anni circa 60.

Procedura: Il soggetto approccia SCP-1123 e gli viene detto di toccarlo.

Risultato: Il soggetto espresse apprensione prima del contatto con SCP-1123. Dopo aver toccato SCP-1123, il soggetto si immobilizza per 15 minuti. Dopo ciò, il soggetto si siede per terra e diviene indifferente agli stimoli per più di due ore. Come negli stati dissociativi, il soggetto diviene visibilmente più angosciato ed inizia un pianto. Interviste successive identificano che la personalità implementata fosse una ragazza sedicenne dell’Ucraina che morì nel tardo 1932 per una combinazione di malnutrizione ed i postumi di un pestaggio con stupro, da parte dei membri di una brigata della Gioventù Sovietica incaricati di confiscare il grano dai contadini ucraini.

Test 1157

Data: ██/██/20██

Soggetto: Femmina, latina di discendenza cubana. Anni metà dei 40.

Procedura: Il soggetto approccia SCP-1123 e gli viene detto di toccarlo.

Risultato: Prima di toccare SCP-1123, il soggetto accusa un’irritazione agli occhi a causa del fumo. Il soggetto tocca SCP-1123 e cessa ogni movimento e reattività per un periodo di venticinque minuti. Dopo venticinque minuti lo stato dissociativo si conclude, ma il soggetto continua a mantenere il contatto con SCP-1123. Il soggetto non oppone resistenza mentre il personale della Fondazione lo scorta presso l’area dei test. Dopo una settimana di interviste inconcludenti, il soggetto fornisce informazioni sulla personalità implementata. Viene identificata come una donna polacca di discendenza ebraica che morì nel campo di concentramento di Treblinka nel 1942.

Test 1815 Data: ██/██/20██ Soggetto: Uomo, nero di discendenza haitiana. Anni circa 20.

Procedura: Il soggetto approccia SCP-1123 e gli viene detto di toccarlo.

Risultato: Prima di toccare SCP-1123, il soggetto contesta riguardo un “odore metallico”, ed accusa un intenso prurito alle estremità. Il soggetto entra in contatto con SCP-1123 ed immediatamente inizia a tossire. La tosse si affievolisce ed il soggetto esprime confusione ed angoscia, ma appare rassicurato quando realizza che il personale della Fondazione presente è americano. Il soggetto comunica in Sorani, un dialetto Curdo parlato nel Kurdistan Iracheno. Lo stato dissociativo termina dopo 60 minuti. Interviste successive identificano che la personalità implementata fosse una vittima di 85 anni coinvolta nell'attacco con il gas iprite durante la campagna del regime di Anfal in Iraq nel 1989. Nota: Questo è il primo caso di una personalità implementata ad una data successiva all'origine di SCP-1123.

Conclusioni: Dopo ████ test ad oggi, una chiara statistica si viene a delinearsi. La probabilità che un soggetto riceve una personalità implementata da un particolare evento storico è più o meno proporzionale al numero di vittime che sono da attribuirsi a tale evento. Per esempio, ██% di implementazioni provengono dal Grande Balzo Avanti della Cina Comunista tra il 1958 ed il 1961, ██% di implementazioni provengono dallo sterminio della Germania-Nazista avvenuto tra il 1939 ed il 1945, mentre solo il █%proviene da eventi quali ad esempio il Genocidio Armeno o la campagna Anfal in Iraqi dove le morti sono solo stime tra i 1 ed i 2 milioni.


Nel gioco[]

SCP-1123 può essere trovato all'interno della sua stanza di contenimento. Quando il giocatore tenterà di prenderlo, assumerà l'identità di un prigioniero di guerra rinchiuso in un campo di concentramento nazista, durante la seconda guerra mondiale.

Il primo scenario che il giocatore rivivrà sarà quella di una persona rinchiusa in una cella molto simile a quella degli agenti di Classe D, anche se fatta di muri di cemento e porte di legno. Un documento di propaganda nazista può essere raccolto dal letto, presumibilmente messo lì da qualche guardia. Dopo un po' di tempo, un officiale nazista aprirà la porta e ordinerà al giocatore di uscire fuori dalla cella. Non appena si abbandonerà la cella, il giocatore sarà riportato indietro nella stanza di contenimento di SCP-1123, ponendo fine al primo scenario.

Il secondo scenario si attiverà tentanto di uscire fuori dalla stanza di contenimento, la porta lo condurrà infatti in una serie di corridoi, con lo stesso calcestruzzo che compone le pareti già visto nella cella. Il giocatore dovrà dunque procedere attraverso una porta di legno chiusa. Aprirla vi farà scoprire da un officiale, che prontamente punterà la sua Luger contro il giocatore. Il giocatore si ritroverà dunque fuori dalla stanza di contenimento di SCP-1123.

Dopo alcuni secondi il giocatore sarà riportato di nuovo nello stesso scenario di prima, solo che ora il giocatore giace al suolo ricoperto di sangue. L'officiale (che è presumibilmente colui che ha portato il giocatore ad agonizzare) sarà proprio davanti al giocatore, facendosi beffa di lui. Egli dunque sparirà e lo ucciderà, facendo diventare lo schermo bianco. Il giocatore verrà dunque trasportato nuovamente all'esterno della stanza di SCP-1123, portando alla conclusione lo scenario finale.

Equipaggiare SCP-714 permetterà al giocatore di raccogliere SCP-1123 senza causare i suoi effetti. Tentare di utilizzarlo fuori dalla stanza di contenimento indurrà il giocatore ad attaccare un membro della Nine-Tailed Fox che si difenderà uccidendo il giocatore.


SCP - 860-1[]

Woods night

SCP-860-1

Sotto sono trascritte le esplorazioni I e II riguardanti SCP-860-1.

Esplorazione I realizzata il ██/██/████.

Esplorazione II realizzata il ██/██/████.

Esplorazione I

(D-3456 il soggetto maschio di 31 anni razza caucasica di corporatura media. Il trascorso psicologico è irrilevante. La designazione alla Classe-D è il risultato di una retrocessione da attribuire a [DATI CANCELLATI]. D-3456 viene equipaggiato con una torcia a LED, elmetto dotato di videocamera con modulo per trasmissioni in remoto, cuffie audio per comunicazioni con il Dr. ███ ai Comandi.)

D-3456 inserisce SCP-860 sulla porta principale della casa abbandonata in via  ████████████, ██████, Germania. Il soggetto gira la chiave ed apre la porta, rivelando SCP-860-1. D-3456 tentenna.

Dr. ███: La prego, proceda.

D-3456 esita, poi passa attraverso la porta. Dopo aver compiuto due passi, viene udito uno sparo forte. D-3456 si gira velocemente. La porta si chiude e si fonde concretamente alla parete per la larghezza del muro. D-3456 si muove in direzione della porta e tenta di ruotare la maniglia.

D-3456: ████, questa ████ è chiusa a chiave! Come diavolo è supposto che io-

Dr. ███: La prego segua il sentiero, D-3456. L’uscita dovrebbe essere dall'altra parte.

D-3456 sospira, si volta e cammina lungo il sentiero. Dopo aver camminato per 64 metri, D-3456 si ferma.

D-3456: L’avete sentito?

Dr. ███: Nessun suono ci è giunto attraverso il sensore audio.

D-3456: Sembrava come... un gufo... o... qualcos'altro. Proveniva dal bosco, sembrava molto distante.

Dr. ███: Un gufo? Come un lupo?

D-3456: Non… esattamente. Suonava strano. Distorto.

Dr. ███: La prego, proceda per il sentiero.

D-3456 inizia a camminare di nuovo, con maggiore accelerazione. Dopo 43 metri, la nebbia inizia ad addensarsi ed acquisire una tonalità più profonda di blu.

D-3456: Inizia davvero ad essere difficile vedere qui. Questa ███████ torcia non è-

D-3456 Improvvisamente inizia a guardarsi attorno.

D-3456: [urlando] ████! ████! L’avete sentito ora?

Dr. ███: Nulla ci giunge attraverso l’alimentazione audio, D-3456. Che cos'ha sentito?

D-3456: [urlando] La stessa cosa di prima! Vicina” Come ████ non l’avete sentita, era-

Dr. ███: La prego, proceda per il sentiero, D-3456.

D-3456: [urlando] No, voi non capite, è-

Un ruggito forte viene udito dalla sinistra di D-3456. D-3456 grida ed inizia a correre lungo il sentiero. Ogni 10 secondi, viene udito un suono di passi provenienti da dietro D-3456, all'inizio sono distanti ed aumentano di volume finché non vengono percepiti a meno di un metro da D-3456, a quel punto si fermano.

Dopo aver corso per altri 68 metri, D-3456 raggiunge un solido e largo muro con una porta all'interno. D-3456 calcia la porta aprendosi, rivelando la stanza principale della casa abbandonata. D-3456 entra, si gira attorno e chiude la porta. Due minuti dopo apre un’altra porta di nuovo, rivelando la via ████████████. D-3456 mostra una paranoia estrema per le successive settimane, dichiarando di udire lo stesso gufo in distanza mentre è da solo. L’effetto sembrerebbe protrarsi dopo ██  settimane. D-3456 ora si comporta normalmente.

Rigorose analisi del campione audio rivelano che un suono davvero molto basso può essere udito nel momento successivo in cui D-3456 si è fermato. Il file che contenente il suono è stato amplificato e può essere trovato qui.

Esplorazione II

(D-5674 è una donna sud-asiatica di 27 anni, con una corporatura al di sotto della media. I suoi trascorsi psicologici la indicano come estremamente xenofobica. Il soggetto riporta una registrazione estensiva di [DATI CANCELLATI]. D-5674 viene equipaggiata con una torcia a LED, elmetto dotato di videocamera con modulo per trasmissioni in remoto, cuffie audio per comunicazioni con il Dr. ███ ai Comandi.)

D-5674 inserisce SCP-860 sulla porta principale della casa abbandonata in via  ████████████, ██████, Germania. Il soggetto gira la chiave ed apre la porta, rivelando SCP-860-1.
D-5674 passa attraverso la porta. Dopo aver compiuto due passi, viene udito uno sparo forte. La porta si chiude e si fonde concretamente alla parete per la larghezza del muro.

D-5674: [REDAZIONI ESPLICATIVE]

Dr. ███: Segua il sentiero, D-5674. L’uscita è situata dall'altra parte.

D-5674 si gira e cammina lungo il sentiero. Dopo 94 metri, D-5674 si ferma e si gira verso il bosco.

D-5674: Voi l’avete… voi l’avete visto??

Dr. ███: Cosa?

D-5674: Avete visto quelle… quelle…

Dr. ███: …Si?

D-5674 è silenziosa.

Dr. ███: Che cos'ha visto?

D-5674 non risponde. Dodici secondi dopo, riprende a camminare per il sentiero.

Dr. ███: D-5674, la prego ci esponga che cos'ha visto, ne abbiamo bisogno-

D-5674: Non è stato nulla. La nebbia deve avermi ingannato.

D-5674 cammina per altri 10 metri prima di fermarsi nuovamente.

Dr. ███: D-5674, perché ti sei fermata?

D-5674: [con un tono basso] Silenzio… non lo riuscite a sentire?

Dr. ███: Cosa?

D-5674: [con un tono basso] Mi sta chiamando... Io devo... Io devo andare...

Dr. ███: D-5674, tu non puoi-

D-5674 rimuove le cuffie e mette la videocamera sul terreno, guardando gli alberi. Procede camminando per il sentiero, all'interno del bosco, finché non scompare dalla vista. Non avviene nient’altro, infine si scaricano le batterie della videocamera.

Addendum: La porta di fronte alla casa abbandonata rimane chiusa. Tentativi nel rimuovere la chiave dalla serratura falliscono, così come per tutti i tentativi nell'aprirla o per far breccia nella porta. Sette mesi dopo l’incidente, la porta ad un tratto si è aperta lasciando uscire una donna asiatica molto vecchia. Quando interrogata, lei afferma di essere lei stessa D-5674. Il soggetto rifiutò di elaborare quanto accaduto dopo che lasciò la videocamera sul terreo, anche sotto estrema pressione. Il soggetto è stato trovato piuttosto calmo e gentile rispetto a prima di Esplorazione II, e, ad eccezione di quanto accaduto all'interno di SCP-860-1, venne eseguito ogni ordine emesso al soggetto senza lamentele. Due settimane più tardi, è morta nel sonno per cause naturali.

DOCUMENTO III e IV

Di seguito si trovano le trascrizioni delle Esplorazioni III e IV su SCP-860-1.

Esplorazione III realizzata il █/██/████.

Esplorazione IV realizzata il ██/██/████.

Esplorazione III

(D-2562 è un maschio Caucasico di 35 anni con una corporatura robusta. Il profilo psicologico indica [DATI CANCELLATI]. Il soggetto dimostra un estremo comportamento violento quando si trova sotto pressione ed è responsabile della morte di ██ persone. D-2562 è equipaggiato con una torcia LED, una videocamera portatile dotata di trasmittente, delle cuffie per comunicare con il Dr. ███ al Controllo, e un'ascia.)

D-2562 inserisce SCP-860 nella serratura della porta che conduce nella casa di Mr. ███████, situata in Via ██████, ██████, Inghilterra. Gira la chiave e apre la porta, scoprendo SCP-860-1. D-2562 esita, dunque procede attraverso la porta. Dopo che ha fatto due passi, si sente un forte colpo. D-2562 si gira. La porta è chiusa e si trova su un largo muro in calcestruzzo.

D-2562: Ora... che devo fare?

Dr. ███: Per favore, usi l'ascia di cui è stato munito per provare a distruggere la porta.

D-2562: Uh... ne sei sicuro? Dr. ███: Per favore, faccia come le è stato ordinato.

D-2562 poggia la videocamera a terra, mettendosi di fronte al muro, e procede nel colpire la porta con l'ascia. Colpisce la porta per quattro volte prima di voltarsi velocemente.

D-2562: █████! L'hai sentito?

Dr. ███: Non è arrivato nessun suono attraverso il ripetitore.

D-2562: Era un ███████ ruggito fortissimo, amico, come hai fatto a non-

Dr. ███: Per piacere si calmi e proceda con il suo compito.

D-2562 continua a osservare il bosco.

Dr. ███: D-2562, per favore si ricordi del nostro accordo. Se non segue le nostre istruzioni-

D-2562: Sì, lo so, è solo che... OK... OK, nessun problema...

D-2562 riprende il suo tentativo di distruggere la porta. Dopo che ha colpito la porta per due volte, si stacca un piccolo pezzo di legno. Visibilmente incoraggiato da ciò, D-2562 continua a colpire la porta più forte. Dopo nove colpi, si sente un ruggito estremamente potente. D-2562 grida e comincia a scuotere l'ascia in direzione della videocamera. Una grande zampa [DATI CANCELLATI] compare di fronte all'obiettivo. D-2562 prende la carica e [DATI CANCELLATI]. Dopo ciò i rumori di [DATI CANCELLATI] si sono potuti sentire per ██ ore, molto dopo che le batterie della videocamera si erano scaricate, e non hanno mostrato segno di fermarsi. Dr. ███ ha deciso di interrompere il ripetitore audio dopo ██ ore.

Esplorazione IV

(█████ (a cui ci si riferirà d'ora in poi come Soggetto-1) è un uomo Afroamericano di 41 anni di corporatura sopra la media. Il profilo psicologico non mostra anomalie. Il soggetto si è offerto come volontario per l'esplorazione. Il Soggetto-1 è equipaggiato con una torcia LED, una videocamera portatile dotata di trasmittente e delle cuffie per comunicare con il Dr. ███ al Controllo.)

Il Soggetto-1 inserisce SCP-860 nella porta che conduce a una stanza vuota nel Sito-█. Gira la chiave e apre la porta, scoprendo SCP-860-1. Il Soggetto-1 procede attraverso la porta. Dopo che ha fatto due passi, si sente un forte colpo.

Soggetto-1: Si è appena chiusa la porta, giusto?

Dr. ███Sì. Prego, segua il sentiero. Troverà l'uscita dall'altro lato.

Il Soggetto-1 procede camminando lungo il sentiero. Il bosco mostra evidenti differenze rispetto alle precedenti esplorazioni; la nebbia ha acquisito una lieve sfumatura rossa, e attraverso il ripetitore audio si sentono mormorii incomprensibili, sebbene il Soggetto-1 sembri esserne ignaro. Il soggetto cammina per 123 metri.

Soggetto-1: Il luogo sembra diverso da come l'ha descritto, Dottore. Mi sta dando l'- Aspetta. Che diavolo?

Il soggetto si ferma. Di fronte a lui, il sentiero si divide in due strade, una delle quali è fatta di ciottoli.

Soggetto-1: Uhhh, Dottore? Quale... Quale strada dovrei seguire?

Dr. ███: Questa... ehm, questa è nuova. Non l'abbiamo mai visto manifestarsi così prima d'ora.

Soggetto-1: ...beh, suppongo che - [urla] Oh, █████!

Il Soggetto-1 si gira. Il sentiero è scomparso; l'hanno rimpiazzato migliaia di alberi. La nebbia diventa improvvisamente [DATI CANCELLATI] ed i mormorii aumentano d'intensità.

Soggetto-1: [urlando] Dottore, che █████ sta succedendo qui? Che è questo rumore?

Dr. ███: Per piacere si calmi e proceda lungo il sentiero in ciottoli.

Soggetto-1: Non sono un ███████ porcellino d'india, Dottore, solo perché mi sono offerto volontario non- [gridando] Oh mio Dio!

Dr. ███: Cosa? █████, rispondi, cosa vedi?

Il Soggetto-1 inizia a gridare e avanza correndo lungo il sentiero in ciottoli. All'improvviso i mormorii cessano, e si sentono solo le urla del Soggetto-1. Corre per 143 metri prima che la videocamera sia improvvisamente lanciata a terra. Le grida del Soggetto-1 cessano. La videocamera è diretta verso il bosco. Ora la nebbia è abbastanza spessa da impedire completamente la visuale oltre due metri.

Dr. ███: █████, mi senti?

Soggetto-1: [DATI CANCELLATI]

Dr. ███: █████?

Soggetto-1: [DATI CANCELLATI]

Dr. ███: Oh Dio.

Non ci sono ulteriori risposte dal Soggetto-1. Tre secondi prima che la batteria della videocamera si scaricasse, si sentì un rumore molto basso. Le analisi compiute sul segnale video hanno mostrato due brillanti sfere gialle per un frame durante l'ultimo secondo di video. In seguito il suono è stato amplificato, e si può ascoltare qui. Per suggerimento del Dr. ███, il suono è stato invertito: il file modificato può essere sentito qui.


Nel gioco[]

SCP-860-1 è una piccola foresta che presenta un sentiero largo 80 cm circondato da boschi ai lati e da una fitta nebbia di colore blu.

Non appena una persona entra in SCP-860-1, la porta si chiude automaticamente. All'interno di SCP-860-1, la porta sembra essere situata su un muro che si estende all'infinito, ed è chiusa. Il percorso all'interno di SCP-860-1 sembra terminare ad un'altra porta attaccata ad un altro muro di cemento infinito. Questa seconda porta ti riporta dall'altro lato in cui SCP-860 è stata utilizzata.

Un numero di anomali eventi e creature sono state avvistate all'interno di SCP-860-1.

Non appena si entrerà in SCP-860-1, il giocatore si troverà dinanzi ad lungo sentiero sterrato. Il percorso di per sé è lineare e presenta pochi bivi lungo il suo percorso, con uno dei due bivi che porta ad un vicolo cieco. Tre note lasciate da Izumi Junko si possono trovare lungo il percorso.

Il percorso terminerà quando il giocatore troverà la seconda porta, ma dovrà fare attenzione a SCP-860-2 che lo stalkererà costantemente all'interno di tutta l'area, quindi è consigliato al giocatore di tenere d'occhio la creatura.


SCP - 990[]

15 04 2017 Image 001

Rappresentazione artistica di SCP-990.

Oggetto #: SCP-990

Classe dell'Oggetto: Keter


Procedure speciali di Contenimento: Attualmente nessun tipo di contenimento è stato concepito per SCP-990. Qualsiasi membro del personale che abbia dei suggerimenti per il contenimento di SCP-990 è pregato di riportarli al Dr.██████████ . Ogni idea è benvenuta, indipendentemente da chi la suggerisce.


Descrizione: SCP-990 è generalmente un uomo maschio che indossa un vestito elegante appartenente all'epoca della Guerra Fredda, che appare nei sogni del personale della Fondazione. Perciò nessun membro del personale ha mai incontrato SCP-990 nel mondo reale. Al momento non è certo se SCP-990 corrisponda ad un essere umano realmente esistente, ma, nel caso esista, dobbiamo trovarlo. Attualmente non sussistono prove che SCP-990 sia apparso a qualcuno che non appartenga alla Fondazione.

SCP-990 appare al personale della Fondazione dal [DATI CANCELLATI]. L'esistenza di SCP-990 è venuta alla luce quando alcuni Agenti hanno riferito al Dr. ██████████ di sogni in cui partecipava lo stesso individuo. Dopo varie ricerche, si è scoperto che numerosi altri Agenti avevano in precedenza parlato di sogni in cui era sempre presente un individuo che corrispondeva alla descrizione di SCP-990. Comunque, il fenomeno non ha ufficialmente ottenuto la classificazione di SCP fino all'Evento 990-07.


Annotazioni Evento 990-07:

L'Agente ██████ dovrebbe aver portato a termine il suo lavoro. Invece è stato trovato nelle sue stanze, addormentato. Il Soggetto ha dormito grosso modo per diciotto (18) ore e tutti i tentativi di svegliarlo sono stati inutili. Il soggetto è stato trasportato nell'area medica.

Dopo oltre 40 ore di sonno, il Soggetto si è svegliato in preda ad un preoccupante stato di agitazione. Il Soggetto, fuggito dall'infermeria, ha poi corso per tutta la struttura gridando qualcosa riguardo "la fine del mondo". Dopo esser stato pesantemente sedato, le sue funzioni corporali sono rimaste in un pericoloso stato accelerato: alto battito del cuore, alta pressione del sangue, ecc.

Una volta tornato in sè, il Soggetto ha descritto un uomo che corrispondeva alla regolare descrizione di SCP-990. In presenza del Dr. ██████████, l'Agente ha descritto nei minimi dettagli una serie di eventi che avrebbero portato al lancio di alcuni missili nucleari all'interno dell'Europa centrale e dell'Asia ed alla conseguente sterminazione di quasi il 98% della popolazione umana e del suo totale collasso. L'Agente disse che queste informazioni le ricevette da SCP-990 mentre era intrappolato nei suoi stessi sogni.

Le Squadra Speciale Mobile ██-█ sono state incaricate di eliminare i problemi che avrebbero iniziato la catena di eventi. Esse hanno concluso la missione con successo e la crisi è stata scongiurata. L'Agente ████ non sopravvisse e morì per ciò che sembravano i sintomi dello shock subito.


Dall'evento 990-07, SCP-990 è apparso a molti del personale della Fondazione ed ha predetto minacce simili. Nessuna situazione sulla scala dell'evento 990-07 è stata prevista; tuttavia, SCP-990 è riuscito a predire le morti dei Dottori ███, ████ ed ██████, come anche la distruzione della Stazione di Osservazione Epsilon-38, e [DATI CANCELLATI]. Ogni minaccia fatta da SCP-990 deve essere riportata alle autorità della Fondazione, indipendentemente dalla loro gravità.

Il personale della Fondazione è considerato libero di conversare con SCP-990, se lui dovesse apparire a loro, e sono incoraggiati ad ottenere informazioni dal soggetto riguardo a sé stesso. Addizionalmente, il Dr. ██████████ ha detto che chiunque possa determinare se SCP-990 abbia o meno un corpo corrispondente in qualsiasi luogo nel mondo, verrà ricompesato davvero bene.


Documento 990-02

La seguente è un'intervista condotta tra Dr. █████ e SCP-990. Anche se l'intervista non è stata riportata fino al risveglio del Dr. ████, la sua memoria da storico è stata molto accurata e affidabile.


Dr. ██████ : Dichiara il tuo nome.

SCP-990: Stai tentando di condurre un'intervista?

Dr. ██████ : Si, ciò ti va bene?

SCP-990: Certo, sto al gioco.

Dr. ██████ : Per favore, dichiara il tuo nome.

SCP-990: Che ne dici di Tony?

Dr. ██████ : Tony? Il tuo nome è Tony?

SCP-990: Io credo che ogni persona abbia il diritto di esser chiamata in qualsiasi modo lei voglia esser chiamata.

Dr. ██████ : Molto bene, che Tony sia.

SCP-990: In realtà, ho cambiato idea. Che ne dici di Richard?

Dr. ██████ : Per me va bene.

SCP-990: Allora sarà Richard. Quale è la prossima domanda?

Dr. ██████ : Perché hai minacciato il personale della Fondazione?

SCP-990: Minacciato? Chi è che minaccia?

Dr. ██████ : Tu hai predetto un numero di sfortunati eventi che hanno coinvolto la Fondazione, includendo la fine del mondo.

SCP-990: (dopo una lunga pausa) Dottore, io credo che voi abbiate una sbagliata impressione di me.

Dr. ██████ : Allora come deve essere?

SCP-990: Non sono il ragazzo cattivo qui.

Dr. ██████ : Non ho detto che qui è coinvolto un "cattivo ragazzo"

SCP-990: Oh, invece c'è.

Dr. ██████ : Chi?

SCP-990: (dopo un'altra lunga pausa) SCP ████████████

Dr. ██████ : Non c'è un SCP con questa designazione, e non ci sarà per un po' di tempo.

SCP-990: Bene, ovviamente no. Lei non è ancora nata, ancor meno classificata dalla tua Fondazione.

Dr. ██████ : Questa è un'altra predizione?

SCP-990: Questa è la tua chiamata per il risveglio.


A questo punto Dr. ██████ fu svegliato dall'allarme della sua sveglia e procedette a scrivere l'intervista.


Nel gioco[]

SCP-990 non appare nel gioco. Tuttavia, apparirà nella schermata di caricamento, se un giocatore dovesse incontrare una schermata di caricamento "CWM", delle audio clip di SCP-990 si udiranno. Questi audio contengono della citazioni che SCP-990 direbbe al giocatore se questo dormisse, facendo quindi pensare al giocatore che le schermate di caricamento sono un sogno e il gioco che stanno per affrontare un incubo.

Insieme all'audio, degli anonimi messaggi scritti a caso con vari simboli accompagnati da flash appariranno sullo schermo al posto dell'usuale testo di descrizione.

"You look afraid. Don't be afraid. This is a dream. The last dream you may ever have, for nightmares are coming."
(Sembri spaventato. Non essere spaventato. Questo è un sogno. O almeno l'ultimo sogno che avrai, prima degli incubi incombenti.)

"I wouldn't want to wake up, but unfortunately, you must."
(Non vorrei svegliarmi, ma sfortunatamente, tu dovrai farlo.).


SCP - 914[]

Gears3a

Una delle sezioni meno complesse di SCP-914 in uno stato non attivo.

Elemento #: SCP-914

Classe dell'Oggetto: Safe


Procedure Speciali di Contenimento: Solo il personale che ha presentato una richiesta formale ed ha ricevuto l'approvazione dal comando del sito può operare su SCP-914. SCP-914 deve essere conservato nella cella di ricerca 109-B con almeno due persone costantemente di guardia.

Tutti i ricercatori che entrano nella cella 109-B devono essere accompagnati da almeno una guardia per la totalità del test. Un elenco completo dei test da effettuare deve essere fornito a tutto il personale di guardia di servizio; qualsiasi deviazione da tale elenco comporta la cessazione immediata della sperimentazione e la rimozione forzata dall'area 109-B, i provvedimenti disciplinari sono lasciati a discrezione del sito.

ATTENZIONE: In questo momento, nessun test sul materiale biologico è permesso. Fare riferimento al documento 109-B:117.

È sconsigliato applicare l'impostazione Ruvido al materiale esplosivo.


Descrizione: SCP-914 è un grande dispositivo a orologeria dal peso di diverse tonnellate che copre una superficie di diciotto metri quadrati, costituito da viti a ricircolo, cinghie, pulegge, ingranaggi, molle ed altri dispositivi di orologeria. È incredibilmente complesso, costituito da oltre otto milioni di parti in movimento costituite per lo più da stagno e rame, con alcuni componenti costituiti da legno e stoffa.


Osservazioni e sondaggi non hanno mostrato alcun assemblamento elettronico o qualsiasi forma di alimentazione diversa da quella della "Molla Principale" sotto il "Pannello di Selezione". Due cabine, di dimensioni 3x2.1x2.1 metri, (10x7x7 ft) sono collegate tramite tubi di rame al corpo principale di SCP-914 etichettate come "Intput" e "Output". Tra queste vi è un pannello di rame con una grande manopola ed una piccola freccia.

Le parole: Ruvido, Grezzo, 01:01, Raffinato, Molto Raffinato sono posizionate in vari punti attorno alla manopola. Sotto la manopola c'è una grossa chiave che avvolge la molla.


Quando un oggetto viene inserito nella cabina "Input", una porta a scorrimento si chiuderà e suonerà una piccola campana. Se la manopola è posizionata su una qualsiasi delle parole, SCP-914 "rifinirà" l'oggetto nella cabina. Il processo non necessita di alcuna energia, e l'oggetto sembra essere in uno stato di stasi fino a che la porta della cabina Output non sarà aperta.

L'osservazione e la sperimentazione intensa non hanno mostrato come SCP-914 realizza tutto ciò e nessun oggetto di prova è mai stato monitorato all'interno di SCP-914 durante il processo di raffinazione. Il processo dura da cinque a dieci minuti a seconda della dimensione dell'oggetto da raffinare.


Addendum: 5/14: Test Effettuati dal Dr. █████


Input: 1 Kg di acciaio (impostazione: Ruvido)

Output: Mucchio di pezzi d'acciaio di varie dimensioni che sembrerebbero tagliati con il laser.


Input: 1 Kg di acciaio (impostazione: 01:01)

Output: 1 Kg di viti in acciaio


Input: 1 Kg di acciaio (impostazione: Raffinato)

Output: 1 Kg di chiodini d'acciaio


Input: 1 Kg di acciaio (impostazione: Molto Raffinato)

Output: Diversi gas, dissipati rapidamente nell'aria, e 1 gr di un metallo sconosciuto, resistente al calore fino ai 50.000 gradi Kelvin, impossibile da piegare o da rompere con qualsiasi forza, e conduttore quasi perfetto di elettricità (1.6x10^75 ρ).


Input: 1 orologio da polso appartenente al Dr.█████ (impostazione: Grezzo)

Output: 1 orologio da polso completamente smontato


Input: 1 cellulare appartenente a ███████ (impostazione: 01:01)

Output: 1 cellulare di diversa marca e modello


Input: 1 rivoltella Colt Python, modello standard (impostazione: Molto Raffinato)

Output: [DATI CANCELLATI] il sopra citato ████████████ ha disintegrato tutta la materia sulla sua linea di fuoco. Oggetto contenuto con onde gamma ad alta concentrazione.


Input: 1 topo bianco (impostazione: 01:01)

Output: 1 topo marrone


Input: 1 scimpanzè (impostazione: Raffinato)

Output: [DATI CANCELLATI]


Input: 1 scimpanzè (impostazione: Ruvido)

Output: Cadavere brutalmente mutilato, con segni di stritolamento e tagli ad alte temperature.


Documento# 109-B-117: Test effettuati dal Dr.███ e dal Dr.███████


Input: Soggetto D-186, maschio caucasico, 42 anni, 108 Kg, 185 cm di altezza (impostazione: 01:01)

Output: Maschio ispanico, 42 anni, 100kg, 188 cm di altezza. Il soggetto era molto confuso e agitato. Il soggetto ha attaccato il personale di sicurezza. Il soggetto è stato eliminato.


Input: Soggetto D-187, maschio caucasico, 28 anni, 63 kg, 173 cm di altezza (impostazione: Molto Raffinato)

Output: [DATI CANCELLATI]. Il soggetto è fuggito dalla cella di contenimento, uccidendo otto guardie, inclusi il Dr.███ ed il Dr.███████. Procedura di contenimento avviata. Il soggetto ha provocato una perdita di contenimento in tre aree SCP durante il tentativo di fuga. Il team di risposta speciale ha affrontato il soggetto, con conseguenti gravi ferite nel soggetto e parziali perdite di memoria nei mebri del team di risposta e gravi danni da corrosione nell'impianto idraulico. Il soggetto è defunto svariate ore dopo, dissolvendosi in della cenere azzurra e abbagliando il team di ricerca nelle vicinanze


I Test di tipo biologico con SCP-914 sono da considerarsi interrotti.


Nota: A causa della natura di questo SCP, una vasta gamma di test sarebbero utili, per questo il Dr.Gear ha permesso i test non biologici ad ogni ricercatore a patto che sia in possesso di un permesso rilasciato da un membro del personale di Livello 3, o che egli stesso sia di Livello 3 o superiore. Tutti i test devono essere riportati nel file #914-E (Registro degli Esperimenti-914)

La sperimentazione su soggetti biologici procederà solo con un permesso dal comando O5.

Finchè si vuole provare qualcosa di banale che non è vivo, sentitevi liberi di aiutare ad accumulare dati.


-Dr. █████


Nel gioco[]

La camera di contenimento di SCP-914 ha bisogna di una tessera di livello 2 per accedervi. La maggior parte della camera è occupata da SCP-914 stesso. Il giocatore può rilasciare oggetti dentro SCP-914 nella cella che riporta la scritta "Intake", entrandovi dentro e rilasciandoli dall'inventario. Il giocatore può poi girare la manopola situata al centro di SCP-914, scegliendo fra 5 differenti modalità.

Una volta inserito l'oggetto e scelta la modalità, il giocatore può girare la chiave situata sotto alla manopola per far partire il processo di raffinazione, l'oggetto poi riapparirà nella

Ogni modalità cambierà in maniera differente l'oggetto inserito all'interno di SCP-914. Gli effetti di ogni modalità sono descritti qui sotto;

"Rough"
Spesso smantella e distrugge elementi.

"Coarse"
Smantella gli elementi in parti più raffinate.

"1:1"
Trasforma l'oggetto in qualcosa di equo valore. Alcune proprietà potrebbero essere leggermente alterate.

"Fine"
Raffina gli oggetti migliorandoli, aggiungendogli delle funzioni anomale.

"Very Fine"
Alcuni oggetti potrebbero essere mortali per il giocatore, altri potrebbero risultare molto più efficaci della loro controparte "Fine".

Girando la chiave e correndo velocemente dentro la cella "Intake", il giocatore può venire modificato dalla macchina, per esempio la funzione "1:1" invertirà il movimento del mouse.


SCP - 789-J[]

Thebuttghost

il fantasma culo

Elemento #: SCP-789-J

Classe dell'Elemento: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-789-J è contenuto nel mio gabinetto e solo io posso parlarci.

Descrizione: SCP-789-J è una faccia fantasma. vive nei gabinetti e ti parla mentre fai la cacca. quando la fai esclama "no fermati aaaaah" e si ferma perché ha la cacca in bocca.

SCP-789-J viaggia nei culi. puoi liberartene solo pulendoti. questa è la morale della storia.

a volte uccide gli altri culi e li fa diventare dei culi fantasma. ma è sempre solo, perché è un culo fantasma.

Addendum: Se cadi nella tazza, ti mangia il culo.


Nel gioco[]

SCP-789-J, detto "the butt ghost!!" (il fantasma culo!!) nella wiki della fondazione, è un SCP scherzo di classe Safe. Il giocatore può incontrare SCP-789-J entrando nella WC room situata negli uffici.

Avvicinandosi ad un gabinetto si udirà un file audio che dirà, "I am the Butt Ghost. I will eat your butt!" (Sono il Fantasma Culo. Mangerò il tuo culo!). Tutto ciò ovviamente ha solo scopi comici.









SCP Trasportabili[]

SCP - 860[]

Bluekey

SCP-860

Elemento #: SCP-860

Classe dell'oggetto: euclid


Procedure Speciali di Contenimento: SCP-860 deve essere contenuto in una piccola scatola di legno in una camera blindata nel Settore-██. Di per sé, l'oggetto è inerte, non vi è bisogno quindi di ulteriori procedure di contenimento.


Descrizione: SCP-860 è una chiave di colore blu scuro dalla forma comune. Ad apparenti intervalli di tempo casuali, delle serie di numeri, rivelatesi essere coordinate UTM, appaiono sulla lama della chiave. Durante il periodo di tempo che SCP-860 ha trascorso sotto contenimento, i numeri sono cambiati tre volte, fornendo coordinate per ██████ (Germania), ██████ (Inghilterra), ed il Sito-██.

SCP-860 si adatta a qualsiasi serratura che richiede una chiave localizzata nell'area delle coordinate fornite, e si comporterà esattamente come quest'ultima. SCP-860 funziona solo con serrature di porte e solo se sono attaccate ad esse; non funzionerà su altri tipi di serratura.

Quando SCP-860 viene utilizzato per sbloccare e aprire una porta, quest'ultima non condurrà alla sua solita destinazione. Condurrà invece, in una piccola radura, al centro di un sentiero largo 80 cm, denominato SCP-860-01. Ogni osservazione di questo boschetto ha rilevato la presenza di una nebbia di colore blu.


Non appena una persona entra in SCP-860-1, la porta si chiude automaticamente. Dall'interno di SCP-860-01 la porta pare attaccata a un muro di calcestruzzo infinito, ed è bloccata. Nessun tentativo di rompere la porta dall'esterno, con del personale all'interno di SCP-860-01, ha avuto successo. I tentativi di rompere la porta dall'interno di SCP-860-01 sono risultati in [REDATTO]. Leggere il Documento 860-III per maggiori dettagli.

Il sentiero all'interno di SCP-860-01 conduce di solito ad un'altra porta attaccata ad un altro muro di calcestruzzo infinito. Questa seconda porta conduce alla normale destinazione della porta sulla quale SCP-860 è stato utilizzato.

Sono stati riportati un certo numero di altri eventi anomali dal personale che ha condotto le esplorazioni all'interno di SCP-860-01. Questi sono stati riportati dettagliatamente nei documenti che vanno da 860-I a 860-IV.


EDIT: In seguito agli eventi dell'Esplorazione IV (descritta nel Documento 860-IV), per ordine di O5-█, solo il personale di livello 4 può effettuare test su SCP-860.


Report Incidente 860-██-12: Il ██/██/████, ██ giorni dopo l'Esplorazione IV, SCP-860 è stato trovato sulla scrivania del Dr.███, a ████ metri dalla sua unità di contenimento. La scatola di contenimento dell'oggetto non è stata aperta. La videosorveglianza delle ██:██ AM mostra che la chiave si è materializzata improvvisamente sopra la scrivania. È attualmente sconosciuto come o perché SCP-860 sia stato spostato. L'incidente ha avuto un effetto profondo sul Dr.███. Si consiglia una valutazione psichiatrica.


Addendum-860-1: Sotto sono riportate le trascrizioni delle Esplorazioni da I a IV. Solo il personale di Livello 2 o superiore può accedere ai Documenti 860-I e II. Solo il personale di Livello 4 o superiore può accedere ai Documenti 860-III e IV.




Nel gioco[]

SCP-860 può essere trovata nella sua stanza di contenimento accanto a SCP-714 e SCP-1025. Il deposito in cui si trova può essere raggiunto solo con una tessera di livello 3.

Il suo unico utilizzo è quello di aprire la stanza che condurrà nella foresta SCP-860-1, situata negli uffici, la foresta per la maggior parte dei casi sarà obbligatorio superarla per poter avanzare nel gioco.




SCP - 714[]

Elemento #: SCP – 714

SCP-714

SCP - 714 poco dopo il suo ritrovamento.

Classe oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP – 714 deve essere conservato in un armadietto rinforzato, ad alta sicurezza che deve essere accessibile solo al livello 4+ del personale, a causa di diversi episodi riguardanti abusi.

Descrizione: Apparentemente sembra un semplice anello di giada verde. SCP – 714 ha  dimostrato la capacità di riuscire ad espandersi ed a contrarsi in modo tale da adattarsi perfettamente al dito di chi lo tocca, tuttavia questa è la meno importante tra le sue caratteristiche. SCP -714 cambia solamente le sue dimensioni quando viene toccato da un “nuovo” soggetto.

SCP -714 possiede diversi effetti importanti, così elencati;

1) Esaurimento, Compulsione al Riposo/Sonno Dopo pochi minuti che si indossa SCP – 714, i portatori dichiarano di sentirsi logorati – fisicamente e mentalmente esausti. A causa di questo, essi si sentiranno spinti a “sedersi e riposare un po’” sui mobili disponibili più vicini a loro e, probabilmente, si addormenteranno nel giro di poche ore. Se qualcuno si addormenta mentre indossa SCP – 714, l’unico modo conosciuto per svegliarli è rimuovere SCP – 714, al fine di essere ridestati da qualsiasi cosa che normalmente li sveglierebbe. Gli effetti causati dall’esaurimento passano dopo due o tre ore dalla rimozione di SCP – 714 se rimosso da un soggetto cosciente; coloro che si addormentano indossando SCP – 714 si sentono ben riposati se SCP – 714 viene rimosso, anche se hanno dormito solo per pochi minuti.

SCP – 714 si espande senza “considerazioni” nei confronti delle esigenze di chi lo indossa durante il loro sonno forzato, benché la maggior parte delle funzioni dell’organismo, come la respirazione, continuano. Se SCP – 714 non viene rimosso e le persone che lo indossano si svegliano, la maggior parte di esse, moriranno di disidratazione o di fame nel giro di pochi giorni. L’impatto di SCP – 714 (se presente) con l’invecchiamento rimane non testato.

Gli indossatori che sono già stanchi prima di indossare SCP – 714 corrono il grave rischio di addormentarsi in piedi, imbattendosi nella possibilità di cadere durante il riposo. Se non sono disponibili nelle vicinanze mobili o non mobili come oggetti, gli indossatori possono sia rimanere in piedi indossando SCP – 714, sia tentare di adattare un giaciglio di qualsiasi materiale, adatto a tale scopo (cuscini, coperte, etc…), che hanno a disposizione.

L’azionamento del sonno può essere contrastato, ma richiede una volontà formidabile ed autocontrollo da parte di chi l’utilizza. Anche in questo modo, il seguente effetto lo rende poco pratico in questa situazione.

2) Rallentamento delle Reazioni, Movimenti Lenti Soggetti affetti da tempi di reazione gravemente deteriorati; un soggetto normalmente sveglio, attento e fisicamente in forma può avere difficoltà nel prendere un oggetto in lento movimento, lanciato verso di loro, anche se lo ha avvertito e ha avuto il tempo necessario per prepararsi. A chiunque indossa SCP – 714 non dovrebbe essere consentito l’utilizzo di macchinari pesanti o altri veicoli, in qualsiasi circostanza.

Coloro che indossano SCP – 714 si muovono molto più lentamente del normale, al meglio possono gestire dei movimenti medi. I loro movimenti non sono fisicamente più lenti, ma sono incapaci di sforzarsi.

3) Riduzione delle Capacità Mentali Appare come una componente della fatica mentale, chiunque indossi SCP – 714 sostiene che loro “pensano lentamente”, o possono anche avere difficoltà a trovare le parole per comunicare in modo adeguato e che essi non possono pensare chiaramente come di norma. Chi lo indossa può spendere più tempo per pensare una risposta ad una banale domanda (ad esempio, “Di che colore è questa palla rossa?”), non importa se è vaga o se richiede una risposta più complessa.

Con la rimozione di SCP – 714, la capacità mentale viene ripristinata alla normalità in pochi minuti.

4) “Scudo” Mentale Come dubbio “beneficio” appartenente alla ridotta capacità mentale, i portatori di SCP – 714 mostrano una resilienza anormalmente alta alle influenze memetiche e mentali, in modo particolare a comandi o a effetti immediati. Deboli influenze memetiche possono essere completamente annullate da ciò. In entrambi i casi, chi lo indossa avverte una forte ed istintiva paura verso la fonte dell’influenza; questa paura li spinge a cercare immediatamente un “rifugio” con ogni mezzo possibile, potenzialmente tentando di distruggere la fonte. Questa “schermatura” dura solo finché SCP – 714 viene indossato.

Sono ancora sotto un rischio significativo se vengono esposti a qualsiasi influenza memetica che non abbia effetto immediato. Se esposto a tali influenze dovrebbe essere maneggiato normalmente come la fonte in questione, tuttavia il grado di “protezione” offerta da SCP – 714 deve ancora essere pienamente documentata.

Inoltre, le immagini “normali” e i suoni che potrebbero causare repulsione, nausea, etc… semplicemente dati da un contenuto scioccante o disturbante, non hanno effetto sull’indossatore del SCP – 714. Chi lo indossa non sarà nemmeno in grado di ricordare di averli visti una volta che SCP – 714 è stato rimosso. Persuasioni banali (come discorsi motivazionali) non hanno alcun effetto, a prescindere dalla competenza ed il carisma di chi parla.

5) Tolleranza Chimica Proprio come le loro menti bloccano influenze memtiche, i corpi degli indossato del SCP – 714 rallentano ed annullano gli effetti delle varie sostanze chimiche sul corpo. Sostanze completamente tossiche o velenose non sono generalmente vietate, ma quelle che specificamente impediscono o migliorano funzioni neurali e/o nervose in qualche modo hanno (come eccitanti o sedativi) effetti molto lievi. Con la rimozione del SCP – 714, questo effetto annullante scade immediatamente. Gli indossatori possono ancora soffrire di effetti di overdose standard, mente si indossa SCP – 714.

————————————————————————————————————————————————

Il modo (o i modi) in cui SCP – 714 provoca i suoi vari effetti deve ancora essere scoperto, e nessuna insolita emissione di qualsiasi tipo è stata rilevata nonostante l’intensivo monitoraggio. Se SCP – 714 viene significativamente danneggiato in qualsiasi modo, come l’essere suddiviso in due o tre pezzi, i suoi effetti cesseranno immediatamente. Se i pezzi del SCP – 714 vengono, poi, posti all’interno di una prossimità vicina, loro gradualmente riformeranno di nuovo una copia intera del SCP – 714, fluendo come se fosse fatto di sostanza liquida. Una volta che SCP – 714 si è completamente riformato le sue funzioni ritornano come se l’oggetto non fosse mai  stato danneggiato. Nemmeno riducendo SCP – una finissima polvere si è impedito il suo funzionamento di “auto-riparazione”, il processo ha anche portato via molto più tempo. Anche se l’esatta natura di questo comportamento di auto-riparazione non è stata determinata a partire da questo momento, si è pensato che SCP – 714 potrebbe teoricamente da vaporizzazione completa, tuttavia a causa del livello di minaccia basso di SCP – 714 questo è stato ritenuto un uso non necessario di risorse. Sequenze video del SCP – 714 riformato da vari strati di rovina sono disponibili su richiesta del Dottor █████ o altre fonti appropriate.

I tentativi di tracciare la storia e le proprietà del SCP – 714 si sono dimostrati inutili a causa della natura del suo recupero; Agente ████████ ha riferito di avvertire un’anomala sensazione di stanchezza anche dopo aver bevuto diverse tazze di caffè forte, ed è stato trovato con addosso l’SCP – 714 senza che egli ricordi come ci sia finito in contatto. Agente ████████ è stato rimproverato in modo opportuno, e sono state adottate misure in modo tale che sia garantito il soggiorno del SCP – 714 nel suo armadietto in ogni momento.

Gli effetti drenanti e la costrizione a riposo rendono possibile utilizzare SCP – 714 come protezione contro alcuni SCP altamente impraticabili. Attualmente, non si ritiene che SCP – 714 possieda altri effetti gravi, al di là del pericolo di disidratazione e di morire di fame del personale che si addormenta indossando SCP – 714 con il risultato di divenire incapaci di svegliarsi per nutrirsi.

Note Sperimentali: Trascrizione del testo di Audio Logs, Compilato dal Dottor █████ Entrata del 01 – 05 - 20 ██ “Finora tutti i tentativi di trovare la causa degli effetti del SCP – 714 hanno si sono dimostrati inutili. Non penso di aver bisogno di dover sottolineare quanto potrebbe essere utile se potessimo farcela senza gli effetti negativi, ma finora tutto ciò che abbiamo provato si è rivelato presentare delle lacune, per cui si è deciso utilizzare il cordo di classificazione di sicurezza / Euclide per SCP – 714. Siamo a conoscenza di ciò he fa, ma non come lo fa. Per quanto io voglio dire che è sicuro al 100%, c’è qualcosa che non lo è su di esso.”

Entrata del 12 – 0 5- 20 ██ “Sono stati fatti ancora pochi progressi. Cercando di acquisire una data su SCP – 714 abbiamo ottenuto risultati molto contrastanti. Parti di esso risale molti anni addietro, tra il 100 dC e il 200 dC circa, e sono probabilmente originari della Cina. Altri campioni sono, relativamente parlando, più recenti… come se l’oggetto fosse costituito da più parti, anche se senza dubbio è un unico anello di giada, strutturalmente impeccabile. Il lato positivo è che abbiamo avuto un pizzico di fortuna ed abbiamo scoperto chi lo possedeva prima, grazie ad una serie di segnalazioni di statuine di giada quando è stato avvistato un anello corrispondente alla descrizione del SCP – prossimità di esse. Che coincidenza, mm?”

Entrata del 27 – 05 - 20 ██ “Va bene, quindi un po’ più di fortuna sul fronte di tracciamento, era stato inizialmente trovato alla fine del 1800 – cioè, dal 1870 al 1880 – da un archeologo che ha viaggiato in tutto il mondo, alla ricerca di manufatti di giada, come statuette e figurine che potrebbero essere trovate in tombe o in tempi dimenticati. Stava perlustrando una tomba dove era stato detto essere ricca di quel materiale… naturalmente, alla fine la trovò e vi entrò, trovando solo SCP – 714 come manufatto di giada. Sconcertante. Pochissimi documenti storici descrivono qualcosa di simile che corrisponda a SCP – 714, quindi è difficile dire quanti anni abbia in realtà. Irritante.”

“Diari personali dell’archeologo non sono sopravvissuti nel corso dei secoli purtroppo, e la sua scrittura lascia molto a desiderare, quindi è difficile dire se o se non indossava SCP – 714 e non sono documentata gli effetti di esso mentre era in suo possesso, o se non ha mai pensato di indossarlo. Quello che posso appurare è che ha rapidamente smaltito l’anello dopo un certo numero di suoi pezzi da collezione ed è andato “sparito” dopo che egli ha traslocato la notte, senza che vi siano stati ritrovati segni di effrazione o furto…”


Nel gioco[]

SCP-714 può essere trovato nella sua stanza di contenimento accanto a SCP-860 e SCP-1025. Il deposito in cui si trova può essere raggiunto solo con una tessera di livello 3.

Quando indossato, l'anello ridurrà la stamina del giocatore considerevolmente (a 2 tacche), il che causerà non pochi problemi per fuggire alla breccia. L'anello può essere rimosso, e per fortuna, gli effetti non sono permanenti. Oltre a ridurre di molto la stamina, SCP-714 fornirà difesa contro a numerevoli pericoli, contro il tocco mortale di SCP-049, ai pericoli nella stanza di SCP-895, contro ogni "malattia" che si potrebbe ottenere leggendo SCP-1025, alle allucinazioni di SCP-1123 e agli effetti possessivi di SCP-012.

Usare SCP-420-J mentre si indossa SCP-714 non porterà ad alcun effetto, e un pezzo di testo apparirà su schermo, cioè: "DUDE WTF THIS SHIT DOESN'T EVEN WORK" (Amico ma che cazzo, questa merda non funziona nemmeno).


SCP - 1025[]

SCP-1025

SCP-1025, con il nome del publisher redatto.

Elemento #: SCP – 1025

Classe Oggetto: Keter Safe

Procedure Speciali di Contenimento: A causa del suo potenziale come arma biologica capace di distruggere ogni forma di vita sulla Terra, SCP – 1025 deve essere conservato in un caveau sotterraneo isolato protetto da non meno di 10 guardie armate, per essere ruotato due volte a settimana e controllato a causa di compromissioni causate da agenti infettivi. Il caveau deve essere armato con una mina di termiti in modo da esplodere al primo segno di contenimento di infrazioni.

Revisione: SCP – 1025 deve essere conservato in un armadietto con codice di accesso protetto. Ulteriori ricerche richiedono l’approvazione O5.

Descrizione: SCP – 1025 è un libro dalla copertina rigida, lunga circa 1.500 pagine. La copertina e la spina dorsale presentano il titolo “L’Enciclopedia delle malattie comuni.” La pagina di pubblicazione indica che il libro è stato stampato nel 19██ da █████ Press. Non ci sono altre copie di un libro con questo titolo e l’editore non è stato trovato, e non esiste alcuna registrazione della casa editrice.

I lettori del libro sembrano mostrare sintomi di una qualsiasi patologia da loro letta. L’effetto può durare da █ e ██ ore dalla manifestazione. ( Vedere Registro Test )

Addendum 1025 – 1001 : Registro test

Soggetti: D-1025-01

Test: Soggetto ha letto la voce del titolo "Comune Raffreddore." Soggetto viene osservato per diverse ore dopo.
Risultati: Soggetto esibì il sintomo della tosse entro 2 ore, e quando gli viene chiesto, ha affermato di sentirsi "un po’ dolorante", anche se ha attribuito questo alla sistemazione per la notte e al disagio.

Soggetti: D-1025-02 Test: Soggetto ha letto la voce del titolo "varicella". Soggetto viene osservato per diverse ore. Risultati: Nel corso di un'ora, Soggetto osservato ha presentato da 5 punti sul suo corpo ripetutamente. La storia medica del soggetto indica che ha contratto la varicella all'età di 8 anni. Una possibile prova che l’elemento può essere ignorato dall’immunità naturale nota.

Soggetti: D-1025-03 Test: Soggetto ha letto la voce del titolo "Cancro dei Polmoni." Soggetto viene osservato per diverse ore. Il test è stato quello di determinare la capacità di accelerare l'avanzamento della malattia. Risultato: Soggetto è stato osservato a tossire 4 10 6 un numero significativo di volte nel corso di ore in una quantità relativamente poca di tempo. Soggetto ha negato di provare qualche disagio, ma l'osservazione della respirazione del soggetto ha indicato delle irregolarità. Soggetto è deceduto ed è stato consegnato per effettuare l'autopsia. Nessun tumore apparente. Nota: Noi chiaramente non abbiamo aspettato abbastanza a lungo. Ma abbiamo tutti sentito la tosse, e il suo respiro affannoso.

Soggetti: D-1025-04 Test: Il test precedente viene ripetuto, ma il Soggetto viene osservato per 7 giorni. Risultati: Presenta molta tosse e il respiro è affannoso, ben oltre di quello che dovrebbe essere considerato normale. Soggetto è deceduto ed è stato consegnato per effettuare l'autopsia. Nessun tumore apparente. Nota: Se la malattia svanisce dopo la morte, può rendere l'infezione ancora più insidiosa?

Soggetti: D-1025-05 Test: Lo stesso del caso precedente. Risultati: Come nel test precedente, ma il Soggetto è stato inviato per la vivisezione, utilizzando ore [DATI ANONIMI] prima di spirare a causa dello shock. Nessun tumore apparente. Nota: Dobbiamo continuare a provare. Immaginate se questo fosse un agente infettivo. Immaginate se ci fossero più libri come questo là fuori.

[Test ridondanti redatti a causa della brevità. In sintesi, in ogni test viene usato un soggetto di classe D, che ha letto una voce dei titoli, ed è stato poi testato o vivisezionato alla ricerca di segni di infezione seguenti ai sintomi riportati. Dopo la prova numero 15, la ricerca è stato spostata in una struttura dedicata isolata in ████, ██, composto da 3 ricercatori e 2 agenti di sicurezza. Un soggetto di classe D è stato consegnato in quanto necessario per ridurre al minimo lo spazio e razioni esigenze.]

Soggetti: D-1025-27 Test: Soggetto ha letto la voce del titolo "Appendicite". Soggetto aveva subito un'appendicectomia all'età di 16 anni. Viene osservato per 3 giorni. Risultati: Dopo 52 ore, soggetto ha lamentato mal di stomaco e significativo disagio addominale. Vivisezione eseguita. Non viene trovata nessuna appendice, ma la zona in cui l'appendice normalmente sarebbe dovuta essere appaiono un paio di tonalità più rosse del normale, il personale di ricerca ha espresso un consenso generale a questo fenomeno.

Soggetti: D-1025-28 (ex ricercatore ████ ██████) Test: Soggetto aveva sviluppato una tosse persistente, nonostante non avesse mai letto SCP-1025, ed è stato posto in osservazione per una settimana. Risultati: Non succede apparentemente niente per 6 giorni. Alle 09.30 ore del giorno 7, Soggetto è apparso leggermente più alto rispetto al giorno precedente. Si sono notate diverse proprietà anomale di come tale elemento può causare la generazione di malattie diverse da quelle manifestate dalla vittima, e senza la visualizzazione diretta del materiale di lettura. Viene considerata la vivisezione, ma per il momento è stata annullata. Nota: ████ uscite! Il pazzo bastardo è uscito in qualche modo! Siamo stati così stupidi! L’aumento di altezza è un sintomo classico di SCP-016 che consiste nell’adeguarsi allo sforzo di essere stato confinato in quella camera. Chi lo sa o si preoccupa di quello che stava scendendo con il primo? C'era una grata sul soffitto. Un paio di piedi di altezza, e un paio di pollici più sottili, e ai quali poteva facilmente adattarsi. Poteva essere lassù in questo momento, facendosi crescer gli artigli e vomitando sangue infetto in tutto il mondo e prendendo chissà quali altre malattie dormienti con lui. SCP-008? SCP-742? Oh, Dio, e se lui è venuto giù con SCP-217 ?

Addendum 1025-1002: Una squadra di recupero è stata inviata alla struttura il █ / █ / ██ dopo che nessun contatto è stato fornito dalla struttura per 72 ore. I ricercatori hanno trovato gli agenti █████ ████ e ███ ████ sigillati nella cabina di osservazione, entrambi indossavano tute di contenimento biologico. Quasi tutte le bombole memorizzate erano esaurite. Agente █████ ███ è stato trovato strisciare facilmente attraverso i condotti d'aria con un’arma designata di fianco. Ricercatore ████ ██████ si era chiuso nella caserma con un lanciafiamme improvvisato fatto di detergente per aerosol e una scatola di fiammiferi. Più tardi in un’intervista viene indicato che ██████ non era salito nei condotti, ma aveva semplicemente usato il suo codice di accesso per lasciare la camera di osservazione, mentre gli altri ricercatori erano distratti. Agente ███████ █████ è stato trovato morto in un armadio di alimentazione bloccato dall'interno, con diverse bottiglie vuote di acqua e razioni di pacchetti. La porta era stata provvista di una chiusura ermetica creata con  sacchetti di immondizia e nastro adesivo.

Nota: Dopo un'attenta revisione di tutte le ricerche su SCP-1025, sto ordinando una valutazione immediata di chi ha approvato l'uso di 27 soggetti di classe D, una struttura isolata, e un bunker sotterraneo dedicato su questo pozzo di denaro. Non qualcosa fuori dall’ordinario dell’agente infettivo è stato trovato da nessuna parte di questo oggetto che è stato testato. E ogni membro del personale coinvolto aveva superato un esame psichiatrico di base entro l'anno precedente. Non ho idea di quanto lontano questa catena di comando con questo effetto di "ipocondria per procura" può arrivare, o come funziona, e francamente, non vedo alcun beneficio nel saperlo. Se lo conficchi in una scatola, bloccalo, e per amor di Dio, cerca di non preoccuparti. -O5-█


Nel gioco[]

SCP-1025 può essere trovato nella sua stanza di contenimento accanto a SCP-860 e SCP-714. Il deposito in cui si trova può essere raggiunto solo con una tessera di livello 3. Se il giocatore decidesse di leggere SCP-1025, una pagina casuale verrà selezionata e il giocatore riceverà uno tra i seguenti malori:

Appendicitis (Appendicite): Uscirà il messaggio "Your stomach is aching" (Il tuo stomaco è dolorante) e "The pain in your stomach is getting unrearable" (Il dolore al tuo stomaco sta diventando insopportabile) dopo un prolungato periodo di tempo; la rigenerazione della stamina si ricaricherà molto più lentamente.

Asthma (Asma): Si udiranno colpi di tosse ad intervalli proporzionali alla stamina rimanente; mano stamina rimarrà al giocatore e più lentamente correrà.

Cardiac Arrest (Arresto Cardiaco): Aumenterà la frequenza dei battiti del cuore, portando spesso alla morte istantanea.

Chickenpox (Varicella): Il messaggio "Your skin is feeling itchy" (La tua pelle comincia a prudere) uscirà ad intervalli casuali.

Common Cold (Raffreddore): Tosse ad intervalli casuali; la rigenerazione della stamina cesserà completamente di rigenerarsi.

Lung Cancer (Cancro ai Polmoni): Tosse ad intervalli casuali; abbassa di molto il tempo di rigenerazione della stamina.

Esistono un certo numero di modi per impedire gli effetti provocati da SCP-1025; l'upgrade della maschera antigas negheranno gli effetti del cancro e del raffreddore se indossata, ma non curerà la malattia una volta tolta. SCP-500 è in grado di curare qualsiasi sintomo. Se il giocatore sta indossando SCP-714 al momento della lettura, non cadrà vittima dei sintomi riportati.

Tuttavia, indossare l'anello dopo aver già letto uno dei malori non curerà gli effetti e non ne preverrà la ricomparsa.


SCP - 500[]

Red-Pill-PS-540x300

Un'istanza di SCP-500.

Elemento #: SCP-500

Classe Elemento: Safe


Procedure speciali di contenimento: SCP-500 deve essere conservato in un posto fresco e asciutto lontano dalla luce diretta. Per prevenire errori di applicazione, è consentito l'accesso a SCP-500 solamente al personale autorizzato di livello 4.

Descrizione: SCP-500 è un piccolo contenitore di plastica che al momento della scrittura contiene quarantasette (47) pillole rosse. Una pillola, se assunta per via orale, cura con efficacia qualunque malattia di cui sia affetto il soggetto in almeno due ore, il tempo esatto varia a seconda della gravità e dal numero di malattie del soggetto. Nonostante test approfonditi, tutti i tentativi di sintetizzare ciò che si ritiene essere il principio attivo di SCP-500 non hanno avuto esito positivo.


Nota del Dr. Klein:

A tutto il personale SCP di livello inferiore al 3 è ora proibito maneggiare SCP-500. Non deve essere utilizzato per curare un doposbornia. Prendetevi l'AIDS e solo allora potrete chiedere l'autorizzazione.

Richiesta 500-1774-k

Dr. [500-0022F] ha richiesto una (1) pillola di SCP-500 per testarla con SCP-038. La Richiesta è stata Approvata.

Richiesta 500-1862-b

Dr. Gears ha richiesto una (1) pillola di SCP-500 per testarla su SCP-914. La Richiesta è stata Approvata.

Richiesta 500-2354-f

Dr. █████████ ha richiesto una (1) pillola di SCP-500 per testarla con SCP-253. La Richiesta è stata Negata.

Richiesta 500-5667-e

Dr. Gibbons ha richiesto due (2) pillole di SCP-500 per il suo kit medico personale. La Richiesta è stata Negata.

Appendice 500-1: Due (2) pillole sono state autorizzate per l'uso con SCP-008. A seguito di condurre una serie di test su soggetti di Classe D infettati da SCP-008, emerge che anche negli stadi più avanzati della malattia l'ingestione di una sola pillola porta al completo recupero. Il numero di pillole è cinquantasette (57) al momento della scrittura. - Dr. [500-0021D]

Appendice 500-2: Una (1) pillola è stata autorizzata per l'uso con SCP-409. SCP-500 è stato testato sul Soggetto 409-D5 che era stato esposto a gli effetti di SCP-409. È avvenuta la completa guarigione. Vedere l'appendice 409-1. Il Numero di pillole è cinquantasei (56) al momento della scrittura. - Dr. [500-0021D]

Appendice 500-4: Richiesta 500-1774-e Approvata. Cinque (5) sono state utilizzate nella sperimentazione con SCP-038. È stato dimostrato che SCP-038 ha la capacità di creare dei duplicati di SCP-500; Tuttavia, il successo delle pillole duplicate è limitato. Le pillole duplicate sono efficaci nella cura del soggetto solo 30% dei casi, con la possibilità di aumentare le chance di successo aumentando il dosaggio. Nel 60% dei casi dove l'infezione è permanente, i sintomi dell'infezione rimangono, sebbene ogni ulteriore infezione venga neutralizzata. La somministrazione ripetuta di pillole clonate con SCP-038 è raccomandata per tutto il personale affetto da malattie croniche o incurabili, in quanto la fornitura di SCP-500 rimane estremamente limitata. Tutti e cinque (5) i campioni di SCP-500 utilizzati sono stati restituiti. Il Numero di pillole è cinquantasei (56) al momento della scrittura.

Appendice 500-5: Durante l'esperimento con SCP-038, una (1) è stata rubata dal membro del personale D-██████ per, secondo rapporto, "curare un doposbornia". Si suggeriscono controlli più rigidi per i campioni di SCP-500 utilizzati su altri proggetti. Il membro del personale D-██████ è stato terminato. Il Numero di pillole è cinquantacinque (55) al momento della scrittura.

Appendice 500-6: Una (1) pillola è stata usata con SCP-231-4. Il Numero di pillole è cinquantaquattro (54) al momento della scrittura.

Appendice 500-7: Una (1) pillola è stata utilizzato per l'Esperimento 447-a. Il Numero di pillole è cinquantatre (53) al momento della scrittura.

Appendice 500-8: Una (1) pillola è stata usata con SCP-208. Il Numero di pillole è cinquantadue (52) al momento della scrittura.

Appendice 500-9: Richiesta 500-1862-b Approvata. Una (1) pillola di SCP-500 è stata collocata all'interno di SCP-914 con l'impostazione su "Pregiato". L'oggetto risultante è stato classificato come SCP-427. Il Numero di pillole è cinquant'uno (51) al momento della scrittura.

Appendice 500-10: Cinque (5) pillole sono state prese per l'Olympia Project sebbene solo due (2) siano state usate. Le rimanenti tre (3) saranno resituite a breve. Al loro ritorno, il Numero di pillole sarà quarantanove (49).

Appendice 500-11: Due (2) sono state utilizzate per l'Esperimento 217-█████-█████. Il Numero di pillole è quarantasette (47) al momento della scrittura.

Appendice 500-12: Richiesta per effettuare un'indagine su SCP-500 per disturbo-compulsivo che porta alla fissazione ossesiva nella negazione della banalità.


Nel gioco[]

Una pillola di SCP-500 si può trovare nel piccolo deposito situato nei tunnel di manutenzione e un'altra se ne può trovare nella stanza di contenimento di SCP-035, nella stanza chiusa con il codice.

SCP-500 può curare gli effetti SCP-008, tutti i malanni causati da SCP-1025, e qualsiasi altra ferita inferta in precedenza al giocatore.

A causa della scarsità di pillole di SCP-500 che si possono trovare nella struttura, è consigliato non usare SCP-500 se il giocatore non è in condizioni critiche.


SCP - 1499[]

Small

SCP-1499 durante il recupero iniziale

Elemento #: SCP-1499

Classe dell'Oggetto: Safe


Procedure Speciali di Contenimento: SCP-1499 deve sempre restare chiuso a chiave in una scatola e sorvegliata da due agenti. I test che coinvolgono SCP-1499 richiedono l'autorizzazione di un membro del personale di Livello 4 devono essere interrotti per un periodo indefinito. I soggetti sottoposti agli esperimenti devono indossare sotto SCP-1499 una piccola radio bidirezionale full-duplex per mantenersi in contatto con i ricercatori. I test non devono più essere realizzati da personale di Classe D a causa dei rischi di perdere SCP-1499. Se i soggetti dei test dovessero ritrovarsi in una qualsiasi situazione di pericolo, dovranno rimuovere SCP-1499 immediatamente.


Descrizione: SCP-1499 è una maschera antigas GP-5 di fabbricazione sovietica. Un test effettuato sul sigillo della maschera suggerisce che l'oggetto conservi ancora la sua funzionalità originale. Gli effetti anomali di SCP-1499 si attivano quando una persona la indossa. Circa un secondo dopo che SCP-1499 viene fissata in modo sicuro sulla testa del soggetto, egli scomparirà e non sarà più rilevabile. Quando ciò avviene, i soggetti riferiscono di non accorgersi dello spostamento. I test hanno dimostrato che le radio bidirezionali sono ancora capaci sia di ricevere che di trasmettere, nonostante il soggetto non sia rilevabile. Una volta indossata SCP-1499, i soggetti riferiscono di trovarsi in un ambiente completamente diverso da quello in cui si trovavano prima di mettere SCP-1499. Stando a quanto riportato dai soggetti, il paesaggio appare brullo e inospitale e tutta l'area è disseminata di grandi torri nere. Inoltre, in questo luogo sono state avvistate delle entità. Tali entità, classificate come SCP-1499-1, sono state descritte come delle grandi figure umanoidi nude, con la pelle di colore scuro e ricoperta da uno spesso strato di una sostanza viscosa sconosciuta. Gli esemplari di SCP-1499-1 hanno inoltre una grande quantità di occhi e bocche su tutto il corpo. Dopo essersi tolta SCP-1499, i soggetti riappaiono nello stesso luogo in cui si trovavano quando l'hanno indossata. Per altre informazioni, leggere il Registro Esperimenti 1499.


Registro degli Esperimenti 1499

Soggetto del Test: D-67393

Eventi Riportati: Il soggetto si è ritrovato in un edificio di un materiale nero sconosciuto. Dopo aver esaminato la stanza per circa 15 secondi, dichiarò di aver sentito qualcosa muoversi e si tolse SCP-1499 in preda al panico, riapparendo nella stanza del test.

Note: Primo test riguardante SCP-1499 per determinare i suoi effetti. A causa del rischio di perdere SCP-1499, dovranno essere impiegati degli agenti addestrati al posto di soggetti di Classe D.

Soggetto del test: Agente C███████

Eventi Riportati: L'agente si ritrovò nella stessa stanza descritta da D-67393. Passò circa due minuti a esplorare la stanza che, stando a quanto riferito dall'agente C███████, conteneva diversi cubi neri vuoti. L'agente fu in grado di scendere per i piani dell'edificio senza incorrere in alcuna interferenza. Dopo aver raggiunto il primo piano, l'agente sentì del suoni provenienti dal piano inferiore. Si nascose dietro uno dei cubi neri e vide due esemplari di SCP-1499-1. In seguito, l'agente si tolse SCP-1499.

Note: Primi avvistamenti di SCP-1499-1. L'agente C███████ riporta che non è stato identificato dai due esemplari di SCP-1499-1.

Soggetto del test: Agente U█████

Eventi Riportati: L'agente venne scelta per via del suo addestramento nel muoversi di soppiatto. L'agente si materializzò nella medesima stanza dove si trovava l'agente C███████ quando rimosse SCP-1499. Sentì dei rumori provenire dai piani superiori, i quali la spinsero a scendere le scale e uscire dall'edificio. L'agente riferì di aver visto molti esemplari di SCP-1499-1 vagare fuori dalla struttura. Ogni individuo sembrava possedere delle caratteristiche fisiche uniche e, a volte, emettevano dei suoni rauchi e profondi. L'agente riuscì a superare altri di questi edifici senza farsi scoprire. Pedinò quattro esemplari di SCP-1499-1 per poterli osservare. Il gruppo si imbattè in un quinto membro di SCP-1499-1 e uno di loro gli andò incontro. L'agente osservò le due entità lottare violentemente una contro l'altra, fino a ricoprire il terreno circostante e le altre entità che erano rimaste a guardare con un fluido sconosciuto e alcune viscere. L'agente rimosse SCP-1499.

Note: La struttura in cui è comparso D-67393 sembra essere solo una di tante. A causa della natura violenta di SCP-1499-1, sarà necessario che nelle esplorazioni successive gli agenti siano armati per potersi difendere.

Soggetto del test: Agente K█████

Eventi Riportati: Vedere il Resoconto dell'Esplorazione 1499-D.

Note: [REDATTO]

Le seguenti informazioni sono state classificate fino a ulteriore avviso.


[RESOCONTO DELL'ESPLORAZIONE 1499-D: RICHIESTA AUTORIZZAZIONE DI LIVELLO 5] [ACCESSO CONSENTITO]


Rapporto dell'Esplorazione 1499-D

Il test ha inizio il 3 Giugno 20██.
L'Agente K█████ è stato equipaggiato con una radio auricolare bidirezionale e un'arma standard in dotazione alla Fondazione con munizioni supplementari. La missione dell'agente consiste in una ricognizione.
L'Agente si sistema SCP-1499 sulla faccia e svanisce alla vista.

Agente K█████: "Dottore, riesce a sentirmi?" Dottor N███: "Sì, agente. Che cosa vede?" Agente K█████: "Mi trovo tra due strutture. Somigliano a delle guglie. Sembrano essere fatte di un qualche tipo di roccia compatta e nera. È così anche il terreno ."


Dottor N███: "Ha avuto contatti con qualche esemplare di SCP-1499-1?"


Agente K█████: "Non ancora. È difficile a dirsi. La luce qui è strana, non riesco a vederci bene. Farò il possibile."

Si sente l'agente camminare in silenzio per circa cinque minuti.

Agente K█████: "Maledizione. C'è un gran gruppo di quelle creature là davanti. Stanno andando tutti dentro un edificio enorme."


Dottor N███: "Riesce a descrivere la struttura, agente?"


Agente K█████: "Sì, è grande. Molto grande. Non ci sono molti edifici intorno. Sembra piuttosto complessa; vedo una gran quantità di torri e cuspidi. Dall'aspetto sembra che ci sia del sangue sopra di esse."


Dottor N███: "Agente, può dare un'occhiata più da vicino?"


Agente K█████: "C'è una sorta di ponte per raggiungerlo. Passo per di là."

L'agente cammina in silenzio per circa tre minuti e trenta secondi.

Agente K█████: "Sono affianco alla struttura. Sembra ci sia una specie di porta qui. È più piccola di quella grande sulla facciata. La sto attraversando."

Si sentono dei suoni viscerali per alcuni secondi.

Dottor N███: "Che cos'è stato, agente?"


Agente K█████: "Non ne sono sicuro. Viene da dentro. Do un'occhiata."

Si sentono stridii e cigolii provenienti da più fonti.

Dottor N███: "Agente? Agente, cosa vede?"


Agente K█████: "Gesù - ce ne sono un sacco qui dentro. Sono tutti riuniti in un grande gruppo. Le loro bocche sono aperte, comprese quelle sul corpo. Penso che quel suono provenga da loro. Lo sente?"


Dottor N███: "Riusciamo a sentirlo, agente. Cerchi di guardare meglio."


Agente K█████: "Okay. Sono tutti rivolti in un'unica direzione. Mi faccia controllare se posso guardare."

Gli stridii continuano per venti secondi.

Agente K█████: "Sono tutti rivolti verso uno di loro che sta sopra una piattaforma. C'è un gran numero di entità attorno a lui. Hanno smesso di emettere suoni e stanno tutti fissando quello là davanti."

Si sentono ancora dei forti rumori viscerali.

Agente K█████: "Sembra che quello davanti sia- Aspetti, non riesco a vedere. Si sta squarciando il petto. Ci sono delle creature simili a vermi che vengono fuori dal suo corpo."


Dottor N███: "Agente, cosa sta succedendo? Non riesco a sentire-"


Agente K█████: "Aspetti, sopra la sua testa. Credo di vedere- C'è qualcosa nel suo petto che sta generando una luce di qualche tipo. C'è un fascio di luce che fuoriesce da lì e viene proiettato in aria, sopra la sua testa."


Dottor N███: "Cosa sta succedendo? Agente, continui a parlare."


Agente K█████: "Credo stia aprendo un qualche genere di portale. E s-sta evocando qualcosa. L'entità sta evocando qualcosa. Credo di vedere qualcosa venire fuori dal portale- Sembra una versione gigante di uno di quei vermi usciti fuori dal torace dell'entità. Credo che l'oggetto luminoso nel petto di quell'entità stia mantenendo aperto il portale. I-io non posso lasciare che quella cosa lo oltrepassi. Devo fermarla."


Dottor N███: "Agente?"

Rumori dell'agente che corre e di colpi d'arma da fuoco. Lo stridio ritorna più forte di prima. Si sentono oggetti di pietra e corpi cadere a terra. I rumori viscerali riempiono l'aria.

Agente K█████: "L'ho quasi preso-"

Altri suoni viscerali, ora più vicini all'agente.

Agente K█████: "Ce l'ho ora-"

Il resto della frase dell'agente non si sente poiché rimuove SCP-1499. L'agente riappare nella stanza del test ricoperto di sangue e stringe un cuore umano.

Agente K█████: "È tutto a posto, ho preso-"

L'agente guarda il cuore nella sua mano e grida, lasciandolo cadere.

Fine del rapporto.



Addendum 1499-E: Domenica 3 Giugno, un uomo con indosso un'uniforme e una maschera antigas ha attaccato la Cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca, Russia, durante la funzione del mattino. Stando a quanto riferito, l'uomo ha sparato a dieci persone, inclusi un membro del coro e un sacerdote. Sei fedeli sono stati uccisi e altri tre, incluso il corista, sono in condizioni critiche. Il sospetto fece irruzione dentro la cattedrale e, a quanto sembra, avrebbe materializzato un coltello e rimosso il cuore del sacerdote. Il sospetto è poi apparso svanire completamente davanti a svariati testimoni. La polizia di Mosca non è stata in grado di trovare alcuna traccia dell'aggressore.

I nostri agenti che lavorano sotto copertura nei media russi stanno lavorando al momento per insabbiare l'accaduto. Ufficialmente, l'assalitore era Nikolai Orlov, residente a Mosca, che stava agendo da solo. Orlov scomparve alcuni anni fa, permettendo ai nostri agenti di avere più tempo per tenere la situazione sotto controllo. L'agente K█████ è al momento detenuto per essere interrogato in merito all'accaduto. Continua a sostenere che le cose siano accadute così come ha riportato. Le nostre registrazioni dell'Esplorazione 1499-D confermano la sua storia. Quando gli viene chiesto il perché delle sue azioni, l'agente K█████ afferma che credeva che quello che aveva visto venire evocato dovesse essere fermato. L'agente è al momento in lista per una valutazione psichiatrica. Non possiamo rischiare un altro incidente. Tutti i test riguardanti SCP-1499 sono interrotti fino a nuovo ordine. Tutte le informazioni riguardanti l'Esplorazione 1499-D devono essere riservate al personale con un'autorizzazione di Livello 5 finché la situazione non sarà sotto controllo.

Gli agenti U█████ e C████████ sono in stato di fermo, così come D-67393, per essere interrogati. Non sappiamo al momento se gli effetti allucinogeni di SCP-1499 siano permanenti. Non voglio correre il rischio che uno dei nostri agenti veda i ricercatori come dei mostri e cominci a sparare all'impazzata all'interno di una delle nostre strutture.

-O5-█


Nel gioco[]

SCP-1499 può essere trovata in un box di legno all'interno della sua stanza di contenimento.

Non appena si equipaggerà SCP-1499, il giocatore verrà trasportato in una landa desolata. Rimuovere la maschera farà ritornare il giocatore esattamente nel punto in cui era stata indossata, ignorando la strada percorsa all'interno di SCP-1499. Tuttavia, qualsiasi danno subito dal giocatore per mano degli SCP-1499-1 rimarranno anche dopo la rimozione di SCP-1499.

La landa desolata consiste principalmente in una larga, landa piena di strutture fatte di roccia nera che si possono trovare a terra o sospese a mezz'aria. Il giocatore inizialmente si ritroverà dentro una di queste costruzioni, dove potranno uscire e cominciare a muoversi lungo il paesaggio. Vari esemplari di SCP-1499-1 appariranno presto attorno a tutta l'area.

Inserire SCP-1499 all'interno di SCP-914 in modalità "1:1" la trasformerà in una normale maschera anti-gas. Raffinare SCP-1499 in modalità "Fine" garantirà al giocatore stamina infinita all'interno della sua dimensione, la modalità "Very Fine" invece trasformerà la maschera in un ostile esemplare di SCP-1499-1.


SCP - 178[]

SCP-178

SCP-178 con le aste piegate

Elemento #: SCP-178

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-178 deve essere conservato in un contenitore per oggetti anomali di classe 3 sorvegliato da non meno di due (2) guardie armate con autorizzazione di livello 3 quando non è in fase di test. L'oggetto deve essere rimosso dal contenimento solo con l'autorizzazione scritta da un membro del personale con autorizzazione di livello 4 o superiore. In seguito all'incidente #178-14-Alpha tutti i test devono essere monitorati a distanza e la presenza di tutto il personale a parte i soggetti di prova nell'area dei test è espressamente vietata.

Descrizione: SCP-178 è un paio di occhiali stereoscopici ("3-D") con una montatura in cartone bianco, e delle lenti di plastica di colore blu e rosso trasparenti (rispettivamente lente sinistra e lente destra). L'oggetto non presenta proprietà fisiche inusuali a parte un lieve scolorimento del cartone, coerente all'età dell'oggetto. Se indossati, si inizieranno a percepire grandi entità bipedi intorno a sé. Le entità mostrerebbero un comportamento docile e occasionalmente curioso (i rapporti riferiscono di entità che si appoggiano sulla spalla degli operatori, e li osservano con interesse), con una sola eccezione. Qualsiasi tentativo da parte del soggetto, o di qualsiasi altro membro del personale (vedi rapporto incidente #178-14-Alpha) di interagire direttamente con le entità comporterà improvvisa la comparsa di gravi lacerazioni sulle persone coinvolte. La comparsa di queste lacerazioni è rapida e continua fino al momento in cui colui che indossa SCP-178 muore. Lo schema delle ferite consiste sempre in tre (3) tagli paralleli da oggetti affusolati e affilati di lunghezza che varia tra 14.2 e 27.4 cm e la profondità massima che varia tra 2.9 e 8.1 cm. i dispositivi di registrazione e misurazione usati durante i test non hanno rilevato alcuna anomalia, anche mentre le lesioni stavano comparendo sui soggetti. I soggetti riportano di non aver sentito alcun suono proveniente dalle entità. L'osservazione a lungo termine di soggetti esposti ad SCP-178 non rivelano effetti duraturi. Le immagini stereoscopiche visualizzate attraverso l'oggetto appaiono tridimensionali.

Addendum #1: L'oggetto è stato ritrovato il ██/██/19██ a ███████, nel Tennessee, dall'agente [REDATTO], che operava come agente sotto copertura nell'U.S. Fish and Wildlife Service, il quale è arrivato in città seguendo delle segnalazioni riguardo ad una bambina di █ anni trovata morta nella sua stanza al secondo piano, apparentemente come risultato di un inusuale dilaniamento. L'agente [REDATTO] ha notato un'immagine stereoscopica di una ruota panoramica imbrattata di sangue vicino al luogo in cui è stata trovata la bambina, e dopo aver cercato un po', ha trovato SCP-178 sotto il letto, dove era stato a quanto pare lanciato durante l'agonia della bambina. L'agente [REDATTO] ha quindi proceduto a chiamare una squadra di recupero sul posto. In seguito all'arrivo della squadra di recupero, l'agente [REDATTO] ha indossato l'oggetto ed osservato l'immagine, non notando nulla di inusuale fino a quando non ha girato la testa a sinistra, dopodiché si è accorto di un'entità approssimativamente ad un pollice dalla sua faccia appoggiato sulla sua spalla che guardava l'immagine stereoscopica. Nel debriefing l'agente [REDATTO] ha riportato inoltre di aver notato diverse altre entità nella stanza che osservavano lui e la squadra di recupero. L'agente [REDATTO] si è trattenuto dal tentare di interagire con le entità e l'oggetto è stato recuperato senza incidenti.

Addendum #2: Tutti gli esperimenti devono essere registrati nel file #178-E.

Addendum #3: i membri del personale con autorizzazione di livello 4 sono incoraggiati a leggere il resoconto dell'incidente #178-14-Alpha. Leggere il resoconto dell'incidente #178-14-Alpha è obbligatorio per tutti i membri del personale con autorizzazione di livello 4 o superiori che supervisionano o approvano esperimenti con l'oggetto.


ATTENZIONE: La mancanza nell'attenersi all'Addendum #3 è motivo di misure disciplinari.


Nel gioco[]

SCP-178 può essere trovato all'interno della sua stanza di contenimento, situato sopra un podio di legno.

Una volta che il giocatore li avrà indossati comincerà a percepire la presenza di SCP-178-1 all'interno della struttura.

Rimuovere SCP-178 rimuoverà la presenza degli esemplari, tuttavia se il giocatore ha stuzzicato gli esemplari, essi continueranno ad attaccare il giocatore per un breve periodo di tempo prima di cessare l'attacco del tutto.


SCP - 148[]

Elemento #: SCP-148

Classe dell’Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento:


REVISIONE 3

SCP-148 deve essere conservato sotto forma di 120 lingotti, ognuno dei quali pesa approssimativamente 10 kilogrammi, al momento. I lingotti di SCP-148 non devono essere contenuti tutti nello stesso posto come per ogni altro SCP (ciò a causa dell’alta potenzialità che si verifichino interazioni impreviste); altrimenti, i suddetti lingotti dovranno essere distribuiti equamente tra le varie strutture della Fondazione disponibili allo scopo. La massa di ogni lingotto di SCP-148 conservato deve essere misurata e registrata su base mensile.

In nessuna circostanza alcun SCP in grado di controllare la mente o con proprietà extrasensoriali può entrare in contatto con SCP-148. Nel caso in cui avvenga tale contatto, l’area immediatamente adiacente deve essere evacuata e ogni campione di SCP-148 interessato fatto esplodere tramite un dispositivo a detonazione remota.

Il personale non deve essere assegnato ad SCP-148 per un periodo di tempo superiore alle tre settimane. Ogni membro del personale assegnato ad SCP-148 deve essere sottoposto a valutazioni psicologiche regolari.

Descrizione: SCP-148 è una sostanza metallica, composta da una miscela di elementi noti e sconosciuti. La massa totale di SCP-148 è approssimativamente di 1.1 1.2 tonnellate. SCP-148 è di colore grigio-verde con una sfumatura bluastra e si ossida facilmente in presenza di acqua. Il punto di fusione di SCP-148 è pari a circa 4500 ℃ e il suo punto di ebollizione pari a circa 9000 ℃. SCP-148 ha una densità di 6.20 g⁄cm3 6.76 g⁄cm3 ed è stato classificato come HRC 39 in base al test di durezza di Rockwell. Esso presenta caratteristiche tipiche dei materiali, come resistenza, duttilità e malleabilità, simili al platino.

SCP-148 è composto principalmente di platino e iridio, i quali sono presenti rispettivamente al 62% e al 20% sul totale della sua massa. Inoltre, alcuni altri materiali conosciuti sono presenti nella sua composizione, compresi ferro, cobalto e rame, i quali compongono complessivamente il 16.5 % della massa di SCP-148. Tuttavia, data la massa del materiale, si crede che siano presenti altre sostanze non rintracciabili tramite la spettrometria di massa o altri mezzi. Le immagini di SCP-148 ottenute tramite un microscopio a effetto tunnel mostrano dei vuoti nel suo reticolo che, in normali circostanze, dovrebbero essere riempiti da altri materiali.

SCP-148 ha mostrato l’abilità di bloccare o inibire le capacità di controllo mentale extrasensoriali degli organismi viventi in sua prossimità. Questo effetto, nonostante sia difficile da quantificare, sembra essere inversamente proporzionale al quadrato della distanza del soggetto dalla superficie di SCP-148, e direttamente proporzionale alla quantità considerata di SCP-148. Il raggio nel quale questo effetto risulta essere riscontrabile è di circa 0.8 metri per ogni chilogrammo di SCP-148.

1.1 tonnellate di SCP-148 sono state recuperate dal reparto di metallurgia del complesso base dei Laboratori Prometeo durante la perlustrazione dell’edificio da parte della Fondazione. I documenti riguardanti il progetto hanno rivelato che la sostanza doveva essere sottoposta ad un ulteriore sviluppo, e doveva essere venduta a ███████████ , per essere poi commercializzato e venduto come “Lega Teleuccidente”. Tuttavia, a causa di [REDATTO] e la sua ripercussione a livello politico, insieme con la distruzione delle struttura base del Laboratori Prometeo, si stima che ███████████ abbia acquisito circa 1.3 tonnellate di SCP-148 per poi venderle ad acquirenti sconosciuti. Gli agenti della Fondazione e dei ragionieri forensi stanno tentando di rintracciare le rimanenti scorte di SCP-148.

Addendum 148-01

Dato il suo potenziale utilizzo nel contenimento di SCP in grado di controllare la mente, SCP-148 è stato approvato per eseguire test incrociati con gli oggetti SCP. Mentre i suddetti test sono ancora in fase iniziale, i test con oggetti anomali di basso livello sembrano indicare che SCP-148 potrebbe essere uno strumento efficace per contenere tali oggetti. Tuttavia, esso non sembra avere alcun effetto sugli oggetti le cui proprietà principali siano puramente memetiche.

Addendum 148-02

A partire dal giorno ██/██/████, lo staff ha riportato un comportamento irrazionale e un impoverimento delle capacità comunicative del personale addetto alla regolare manutenzione del contenimento di SCP-148.1 Dopo tre settimane di comportamenti sempre più anormali, due custodi sono stati messi sotto interrogatorio e sottoposti a vari esami. I test hanno rivelato che i suddetti membri del personale erano incapaci di interpretare il linguaggio del corpo e non sembravano notare il tono e la modalità d’enunciazione delle frasi. Inoltre, i soggetti affetti erano incapaci di determinare lo stato emotivo e le intenzioni degli altri, e mostravano avere un vocabolario fortemente limitato.

Ulteriori test hanno rivelato che il linguaggio e le capacità comunicative di persone che siano state sottoposte ad un regolare contatto o ad una lunga esposizione a SCP-148, col passare del tempo, degenereranno e scompariranno. È stato osservato che, dopo otto settimane, i soggetti si ridurranno ad essere completamente muti e incapaci di comprendere o esprimere delle richieste non verbali, dei comandi o altre asserzioni, nonostante avessero mostrato in altri casi capacità mentali nella norma.

Addendum 148-03

Una misura presa il giorno ██/██/████ (██ mesi dopo l’acquisizione da parte della Fondazione di SCP-148) ha indicato che, nonostante non sia aumentato il volume, SCP-148 ha aumentato la propria massa di 0.1 tonnellate (con un conseguente aumento della densità pari a 0.56 g⁄cm3). La fonte di questa massa aggiuntiva è sconosciuta.

Rapporto dell’Incidente 148-████-1

Per testare i limiti degli effetti di SCP-148 e la sua capacità di modificare la propria massa, 0.9 Kg sono stati prelevati e messi su di una bilancia posta all’interno della camera di SCP-████. Come previsto, il [REDATTO] di SCP-████ è stato inibito dalla presenza di SCP-148. Tuttavia, il campione di SCP-148 ha iniziato ad incrementare la propria massa con un andamento di 50 grammi al secondo. Dopo un minuto, il rateo di crescita ha iniziato a diminuire, ed SCP-148 ha smesso di aumentare la propria massa quaranta secondi dopo, essendo questa giunta ad un valore pari a 1.4 Kg. Ha mantenuto questa massa per otto secondi prima che precipitasse a 0.8 Kg in un lasso di tempo di due secondi. Durante tutto la durata del test, il personale nel raggio di sessanta metri (dodici volte il raggio d’azione effettivo di SCP-████) ha sperimentato gli effetti di SCP-████, sebbene ad un rateo molto più elevato, risultando ciò in [DATI CANCELLATI] sigillato finché i soggetti affetti non fossero stati rimossi.

A seguito di questo incidente, ogni contatto tra SCP-148 e qualunque oggetto con capacità di controllo mentale sono severamente proibite.

Addendum 148-04

Le misure effettuate in seguito all’incidente 148-████-1 hanno indicato che la massa combinata di SCP-148 sta aumentando ad un ritmo di [REDATTO]. È stato ipotizzato che se una grande quantità di SCP-148 dovesse essere interessata da un evento simile a quello che ha interessato il campione usato nell’incidente 148-████-1, [DATI CANCELLATI]. Le procedure di contenimento sono sotto revisione.

Note a piè di pagina

1. Fino a questo momento, il contenimento consisteva di una singola stanza di deposito, pulita e controllata quotidianamente.


Nel gioco[]

Una porzione di SCP-148 in forma metallica può essere trovata all'interno della stanza di contenimento di SCP-035, dove esso è rinchiuso. Raffinandolo tramite l'utilizzo di SCP-914 in modalità "Coarse" o "Rough", lo trasformerà in lingotto.

Inserire il lingotto in SCP-914 insieme alla maschera antigas o alla pesante tutta d'anti-contaminazione con settaggio su "Fine" o "Very Fine", farà subire ai due indumenti una pesante variazione. Questa variazione garantirà completa immunità agli effetti di SCP-012.

Mentre la tuta evoluta garantirà l'immunità per qualsiasi cosa si trovi all'interno della stanza di contenimento di SCP-035.


SCP - 513[]

Cowbell

SCP-513

Elemento #: SCP-513

Classe oggetto: Euclid


Procedure speciali di contenimento: SCP-513 deve essere sospeso dentro un blocco di gelatina grande un metro cubo e contenuto dentro una stanza insonorizzata e climatizzata. La gelatina va controllata quotidianamente per ogni segno di degrado o perdita di integrità. Un’ispezione d’emergenza avverrà immediatamente dopo qualsiasi terremoto, esplosione o evento sonico di grado 2 o superiore. Il personale impegnato nell'ispezione deve indossare tappi per orecchie e cuffie anti-rumore attive per tutto il tempo dentro la cella di SCP-513.

Se il cubo di gelatina mostra segni di degradazione (come strappi, rotture, spaccature, liquefazione o muffa), SCP-513 deve essere immediatamente rimosso e piazzato in un cubo di sostituzione da un team di personale di classe D chirurgicamente assordato. Nessun altro deve entrare nella cella durante questa procedura.

Ogni essere senziente esposto a SCP-513 deve essere monitorato da almeno due membri della sicurezza per tutto il tempo. Assolutamente in nessuna circostanza si dovrebbero somministrare sedativi nelle vittime esposte o indurne l’incoscienza. Le vittime che entrano in stato di incoscienza devono essere terminate immediatamente.

Il personale di classe D deve essere terminato al primo segno di degradazione mentale. Il resto delle vittime dell’esposizione possono essere terminate su loro richiesta.

Se possibile, SCP-513-1 deve essere catturato.


Descrizione: Fisicamente, SCP-513 è un normale campanaccio arrugginito. Nessun segno o incisione è visibile sulla superfice a causa del grande livello di corrosione. Tentativi di rimuovere la ruggine chimicamente o meccanicamente non hanno avuto successo.

SCP-513 è stato recuperato dall’agente ██████ durante lo svolgimento della Procedura di Ristabilimento del Contenimento Mu nel Sito-██. Il batacchio di SCP-513 era tenuto saldamente da diverse strisce di nastro adesivo. Un singolo pezzo di carta è stato trovato insieme a SCP-513 (vedi addendum).

Ogni rumore prodotto da SCP-513 induce immediatamente una forte ansia in tutte le entità senzienti che lo sentono, indipendentemente dal loro precedente stato mentale. Le vittime esposte riferiscono di sentirsi osservati da un entità invisibile e presentano battito cardiaco accelerato e alta pressione sanguigna. Circa un’ora dopo l’esposizione, le vittime iniziano a intravedere SCP-513-1 durante l’apertura di porte, mentre cammina negli specchi, girando la testa o eseguendo molte altre azioni che implicano un improvviso cambiamento delle percezioni visive. Una volta visto, SCP-513-1, come riportato, si allontana correndo finche non esce dal campo visivo per poi scomparire senza lasciare traccia.

Gli avvistamenti di SCP-513-1 si manifestano di nuovo in un tempo compreso tra 14 e 237 minuti. Questo “stalking”, inevitabilmente, causa privazione di sonno estrema, perché le vittime sono frequentemente disturbate dalla presenza di SCP-513-1. Vittime in grado di addormentarsi prima dell’apparizione di SCP-513-1 sono stati aggrediti fisicamente da esso. Al risveglio della vittima, SCP-513-1 fugge come al solito(vedi Esperimento Log 513). Questa privazione del sonno, insieme allo stress mentale causato dal comportamento di SCP-513-1, induce paranoia, aggressività, ipervigilanza e depressione. Tutti i test tranne uno si sono conclusi col suicidio del soggetto.

Le descrizioni dell’aspetto di SCP-513-1 sono in gran parte inaffidabili. I soggetti dei test non sono in grado di fornire i resoconti completi degli avvistamenti a causa del loro esaurimento, salute mentale degradata e ipervigilanza dirompente. Tuttavia, tutti gli interrogatori indicano che SCP-513-1 è un umanoide alto, emaciato e con mani anormalmente grandi.


Addendum: Testo recuperato dal Sito-██

L’hai vista. Ora lui può sentirti.

L’hai toccata. Ora lui può vederti.

Mai suonarla. Se la senti, lui può toccarti.


Nel gioco[]

SCP-513 può essere trovato nella sua stanza di contenimento all'interno di una gelatina protettiva, che è stata per metà rimossa a causa di un pilastro che le è caduto sopra.

Se il giocatore raccoglie SCP-513, può suonarla facendo doppio click su di essa nell'inventario. Dopo questo, il giocatore comincerà ad essere perseguitato da SCP-513-1.






SCP - 420-J[]

Elemento #: SCP-420-J

Classe oggetto: Fantastico!

Ehi, amico, questa non è una classe vera! Dovrai mettere Safe o qualcosa del genere. - Dr. M████

Oh, già, hai ragione, amico, è totalmente sicuro. - Dr. C████

Classe oggetto: ̶F̶a̶n̶s̶t̶a̶s̶t̶i̶c̶o̶ Totalmente Sicuro

Procedure Speciali di Contenimento: Lo teniamo nella Stanza ███ nel sotterraneo del Palazzo ██ al Sito-██. La password è ███████.

Ma che combini, amico? Non puoi dire a tutti dove teniamo ████, che sennò tutti quanti vorranno venire e prenderne un po'. - Dr. M████.

Ehi, non puoi dire ████ nei documenti, amico. Oh. Oh ████. - Dr. C████

Descrizione: Ok, quindi ho preso questa roba quando eravamo giù in Giamaica, roba veramente forte, con un sacco di blu e rosso mischiati dentro... buon ████, amico. Io e M████, noi stavamo fumando 'sta roba qui giù, con █████ e Skinny ████, quando M████ disse, disse a me, "Ehi, amico, dovremmo portare indietro questa roba e mandarla attraverso... questa... macchinetta (SCP-914) che cambia le cose e le rende migliori". E io dissi che era un'ottima idea, e così facemmo.

Amico, l'abbiamo provata prima con Very Fine, e whoa, ridevamo per settimane. Fa schifo quel che è successo a ██████████. È comunque ██████ divertente. - Dr. M████

Quindi abbiamo preso questa ████ fantastica fuori dalla macchina, e io e M████ l'abbiamo provata ed eravamo tipo, whoa, frate' questa ████ è eccellente. Ma poi l'abbiamo finita tutta e non c'è rimasto nient'altro che semi, e ci siamo resi conto che non potevamo sbarazzarcene, e quindi abbiamo deciso di piantarli e farli crescere, e poi M████ era tipo, "Ehi, fra', e se usassimo quella terra (SCP-124) che fa crescere la ████ velocissima?" E poi dissi che era un'ottima idea, e quindi andammo a prendere un po' di terra, e piantammo dentro i semi, e oh wow, amico, quella si che era dell'ottima ████.

Registri degli Esperimenti

Test Uno.

Dovremmo dare un po' di questa ████ a quel... grosso lucertolone (SCP-682). Lo rilasserebbe del tutto. -Dr. C████

Si, amico, ma se gli salisse la chimica? - Dr. M████

Test Due

Amico, ho appena dato un po' di ████ a Josie (SCP-529), e si è inseguita la coda per tipo due ore - Dr. C████

Nota: I testi sugli animali di SCP-420-J non sono più permessi. Il ricercatore cadetto R███████ è stato identificato in un video della sorveglianza, fuggendo dal Sito-██ in un veicolo di manutenzione rubato con un cane affetto da SCP-420-J. Altre ricerche saranno fatte.

- Direttore Jones

Test Tre

Dovremmo assolutamente dare un po' di questa ████ a Iris (SCP-105), amico! - Dr. C████

Amico, piantala di provarci con quella ████! - Dr. M████

Test Quattro

Oh, amico, diamo un po' di ████ a oh, qual è la sua faccia... quel ragazzo fichissimo (SCP-732). - Dr. C████

Come i^#$@% Io dico, signori, il vostro SCP-420-J fa causare ad un tizio la migliore delle sensazioni. Questo, signori, è certamente ████. @&$% fa questo? - Dr. M████

Test Cinque

Ehi, amico, e se dessimo un po' di ████ a quella statua stramba (SCP-173)? - Dr. C████

Perché, amico? Cioè, è già stonato* - Dr. M████

*Nota: C'è un gioco di parole su "stoned", che vuol dire sia "pietrificato" che "stonato" NdT

Nota disciplinaria

Dopo la scoperta di questo comportamento estremamente poco professionale, tutti i rimanenti campioni di SCP-420-J sono stati confiscati.

- Dr. Clef

Addendum

Qualcuno può dirmi perchè il Dr. Clef è appena arrivato chiedendo dei noodles saltati in padella, pizza, patatine di mais, e cioccolata fondente? Rideva pure, ma che cazzo?

Caffetteria dello Staff

Addendum 2

Aw, ████, amico, ha persino preso i sacchetti di semi nel mio ████. - Dr. C████

T'appost, frate', conosco un tizio in T█████. - Dr. M████

Addendum 3

Dove posso trovare questa ████? - Dr. Fredericks (SCP-423)


Nel gioco[]

SCP-420-J, conosciuta anche come "La miglior ████ del Mondo", è un classe Safe SCP scherzo che si può trovare in uno degli uffici, che richiede una tessera di livello 4 o superiore per essere aperto. Due pezzi di SCP-420-J si possono trovare sopra un tavolo della stanza insieme a un documento, un medikit e la tessera di livello 5, è presente anche uno schermo. Che riporta scritto "Un po' di SCP-420-J", usare l'oggetto causerà l'avvio del file audio "Mandeville.ogg", si vedrà leggermente "sfocato" quando il giocatore si muoverà, un testo apparirà sulla parte inferiore dello schermo riportando scritto, "MAN DATS SUM GOOD ASS SHIT" (Ragazzi, questa roba è buona a schifo), presumibilmente detta dal giocatore. Se il giocatore sta indossando SCP-714, SCP-420-J non avrà alcun effetto e farà apparire il testo, "DUDE WTF THIS SHIT DOESN'T EVEN WORK" (Amico ma che cazzo, questa merda non funziona nemmeno). SCP-420-J può anche curare la nausea causata dalla strana bottiglia e guarire le ferite.

Inserire SCP-420-J all'interno di SCP-914 darà al giocatore delle versioni alternative di essa, l'esatta forma dipende dalla modalità di SCP-914 inserita. Se su "1:1" si trasformerà in una sigaretta, che scomparirà non appena utilizzata causando la comparsa di un messaggio che riporterà, "I don't have anything to light it with. Umm, what about that... Never mind." (Non ho niente con cui posso accenderla. Umm, e se invece... no meglio di no.) La modalità "Fine" invece lo trasformerà in un altro tipo di sigaretta accartocciata e "Very Fine" in una sigaretta accartocciata puzzolente, che, se consumata, ucciderà il giocatore. Un messaggio inoltre apparirà riportando, "UH WHERE... WHAT WAS I DOING AGAIN... MAN I NEED TO TAKE A NAP..." (Uh dove... che cosa stavo nuovamente facendo... ragazzi ho bisogno di schiacciare un pisolino...)


SCP Citati[]

SCP - 055[]

Scp55

Elemento #: SCP-055

Classe Elemento: Keter


Procedure Speciali di Contenimento: L'oggetto va tenuto in una stanza di cinque (5) per cinque (5) per due virgola cinque (2,5) metri quadrati con pareti di cemento profonde cinquanta (50) centimetri, e una gabbia di Faraday che le circonda. L' accesso è garantito da una pesante porta blindata di due (2) per due virgola cinque (2,5) metri, costruita su dei cuscinetti che ne garantiscono la chiusura e il blocco automatico a meno che non sia tenuta deliberatamente aperta. NESSUNA guardia va posta fuori dalla stanza di SCP-055. È inoltre consigliabile che tutto il personale addetto al contenimento o allo studio di altri SCP stia lontano almeno cinquanta (50) metri dal centro geometrico della stanza, fin quando, ovviamente, ciò è ragionevolmente possibile.

Descrizione:SCP-055 è un "mantieni segreti" o un "anti-meme". Ogni informazione riguardo l' aspetto fisico di SCP-055, così come la sua natura, il suo comportamento e le sue origini è auto-classificabile. Per chiarire:


Come il Sito 19 abbia originariamente acquisito SCP-055 è sconosciuto.


Come o da chi SCP-055 venne ottenuto, è sconosciuto.


L'apparenza fisica di SCP-055 è sconosciuta. Non è indescrivibile o invisibile: qualunque individuo è perfettamente in grado di entrare nella sua stanza e osservarlo, prendere appunti mentali o scritti, farne degli schizzi, fotografarlo, e addirittura filmarlo. Un'esauriente numero di registrazioni di questo tipo è tuttora immagazzinato. In ogni caso, ogni informazione riguardante le apparenze fisiche di SCP-055 "svanisce" da qualunque mente umana poco dopo l' osservazione. Ogni individuo incaricato di descrivere SCP-055 dopo averlo visto si trovano in confusione e non riescono a comprendere la richiesta; gli individui a cui è richiesto di descrivere una foto di SCP-055 non ne sono capaci, in quanto non ricordano come sia la fotografia o che essa sia mai esistita. Una volta finito un turno di lavoro, il personale di sicurezza che ha osservato SCP-055 tramite telecamere a circuito chiuso risulta essere esausto e senza memoria delle ore appena trascorse.


•Chi abbia autorizzato la costruzione della stanza di SCP-055, perchè sia costruita in questo modo o quali fossero gli scopi di tali procedure di contenimento, sono informazioni sconosciute.


Nonostante l' accesso al container di SCP-055 sia facile da raggiungere, nessun impiegato del Sito 19 dice di conoscerne l' esistenza, se interrogato.

Ognuno di questi fatti è periodicamente riscoperto, solitamente per caso, leggendo un file di contenzione e causando un grande allarme nel personale. Lo stato di agitazione dura qualche minuto, prima che ogni persona coinvolta se ne dimentichi semplicemente.

Un grande numero di dati scientifici è stato raccolto da SCP-055, ma non può essere studiato. È stato fatto almeno un tentativo di distruggere SCP-055 o spostarlo dal Sito 19, ma problemi di origine sconosciuta hanno impedito il completamento di entrambe le procedure. SCP-055 potrebbe essere particolarmente aggressivo ed aver già ucciso svariate centinaia di impiegati, e noi non lo sapremmo. Di sicuro rappresenta una grande minaccia fisica o memetica, dal momento in cui è classificato come Keter.


Documento #055-1: Un'analisi di SCP-055

L'autore ipotizza che SCP-055 possa non essere stato direttamente acquisito da ███████████ ██████ e sia infatti un agente autonomo o controllato remotamente, inserito al Sito 19 da una terza parte per uno dei seguenti scopi: per osservare o interferire silenziosamente con le attività al Sito 19 per osservare o interferire silenziosamente con le attività svolte su altri SCP per osservare o interferire silenziosamente con le attività dell' umanità intera per osservare o interferire silenziosamente con altri SCP per osservare o interferire silenziosamente con ███████

Nessuna azione per contrastare una di queste potenziali minacce è suggerita, o anche teoricamente possibile.

Addendum A: Hey, se questa roba è davvero un "anti meme", perchè il fatto stesso che sia un "anti meme" non viene cancellato? Dobbiamo sbagliarci, in qualche modo. Aspetta un attimo, e se provassimo a prendere nota di ciò che non è? Ricorderemmo queste informazioni? -Bartholomew Hughes, NSA

Documento #055-2: Rapporto del Dr. John Marachek

Il team di sopravvivenza #19-055-127BXE è stato in grado di entrare con successo nella camera e accertare le apparenze e, in qualche modo, la natura dell' oggetto. Sono stati presi appunti, come suggerito dal Protocollo █████████, dopo i quali il container è stato nuovamente sigillato. Segue un estratto da una trascrizione del colloquio avvenuto fra il Dr. Huges e un impiegato inviato nella camera:

Dr. Huges: Ok, adesso le chiederò qualcosa sul numero 55.


██████: Sul numero... eh?


Dr. Huges: SCP-055. L'oggetto che ha appena esaminato.


██████: Uhm, non so di cosa stia parlando. Non penso nemmeno che abbiamo un 55.


Dr. Huges: Ok, ██████... Allora potrebbe dirmi cosa ha fatto nelle ultime sue ore?


██████: Come? Io... [il soggetto sembra agitarsi] ... Io non lo so.


Dr. Huges: Ok, allora si ricorda di aver detto che non è sferico?


██████: Che cosa... Non... Ah! Certo! Non è assolutamente rotondo! SCP-055 non è rotondo!


Dr. Huges: Quindi ora si ricorda?


██████: Ehm... No. Voglio dire, non so cosa sia, ma so che c'è. È qualcosa che non si può ricordare. E non è una sfera.


Dr. Huges: Aspetti un minuto... Che cosa non è una sfera?


██████: SCP-055.


Dr. Huges: SCP... Cosa?


██████: Dottore, si ricorda di aver parlato di qualcosa che non è una sfera?


Dr. Huges: Ah, giusto!

Sembra essere possibile ricordare cosa SCP-055 non sia, e dedurre ripetutamente la sua esistenza da questi ricordi.

Il personale coinvolto nella spedizione #19-055-127BXE ha riportato livelli moderati di disorientamento e traumi psicologici associati a cicli ripetuti di memorie ricordate e dimenticate riguardanti SCP-055. In ogni caso, nessun trauma a lungo termine è stato osservato, e gli esami psichiatrici effettuati sul personale non hanno mostrato squilibri nel corso del tempo.

Potrebbe essere utile posizionare almeno un addetto al ricordare l'esistenza di SCP-055 in ogni sito.


Nel gioco[]

In realtà SCP-055 non è presente nel gioco, se non in uno degli achievement che recita "Re-contained SCP- 055." il che implica che il giocatore durante il gioco è riuscito a ricontenerlo, ma non te lo ricordi a causa degli effetti che SCP-055 provoca.


SCP - 093[]

Elemento #: SPC-093

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: Riferirsi al documento di test SCP-093-T1 per delineare le condizioni di testaggio. SCP-093 deve rimanere su uno specchio in ogni momento e sotto sorveglianza video. L'ammissione nell'area di contenimento di SCP-093 deve essere autorizzata solo con l'opportuna sorveglianza video e le procedure di recupero del soggetto attive. Ogni tentativo di utilizzo di SCP-093 fuori da test approvati verrà trattato severamente, le sanzioni possono variare fino alla elimiinazione.

Descrizione: SCP-093 è essenzialmente un disco rosso di pietra lavorata, presumibilmente Cinabro, con incisioni circolari e simboli sconosciuti, intagliati a una profondità di 0.5 cm intorno all'intero oggetto. Sono inoltre presenti su SCP-093 tagli più profondi con una profondità che varia da 1 a 1.5 cm. SPC-093 presenta un diametro di 7.62 cm e si adatta facilmente nella maggior parte dei palmi senza causare abrasioni. SCP-093 cambierà colore se tenuto in mano da un soggetto vivente. I colori assunti da SCP-093 sono ancora in fase di ricerca per stabilirne le connessioni. La teoria corrente presume che i cambiamenti dipendano dai rimpianti di chi lo mantiene.

Se SCP-093 viene rimosso dallo specchio, e non si trova in mano a una persona, inizierà a cercare la superficie riflettente più vicina. È stato osservato come SCP-093 si sposti descrivendo circonferenze il più larghe possibile, raggiungendo velocità formidabili. Il funzionamento di questa accelerazione è tutt'ora sconosciuto. Se sono presenti ostacoli tra SPC-093 e la superficie riflettente più vicina, questi userà il suo momentum per sfondare detto ostacolo, e continuare per la sua rotta alla stessa velocità. Si fermerà solo se a contatto con una superficie riflettente. Nonostante la tremenda velocità dell'impatto, sia SCP-093, sia la superficie, non subiranno danni.

Addendum: Non esistono documenti che chiarificano la natura di SCP-093, nè la sua scoperta o presenza nella Fondazione. Vedere SCP-093-OD. Dal momento che non esistono registri che spiegano il metodo di contenimento di SCP-093, è stata avviata una procedura di prova per stabilire perchè devono essere usati specchi per il suo contenimento. Il risultato di SCP-093-1 ha portato alla scoperta dell'abilità di passare attraverso gli specchi degli esseri viventi che lo portano, e la serie di test in SCP-093-T2 all'accertamento della destinazione raggiunta attraverso detti viaggi.

Documentazione originale SCP-093


Elemento #: SCP-093

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: L'oggetto SCP-093 deve essere tenuto su uno specchio con un rivestimento d'argento di 0.3 x 0.23m (1ftx9in), posto su un piedistallo alto almeno 1.22m (4ft) dal pavimento della cella di contenimento ████. L'oggetto non deve essere contenuto in aree più grandi di 3.66m x 3.05m (12x10ft), né posizionato su supporti di mogano, pino, ciliegio o alluminio, al di sopra o al di sotto del livello 1 del blocco delle celle di contenimento ████. L'oggetto può essere tenuto in mano senza rischi, senza alcuna conseguenza. Test e conseguenze di ciò riguardo alle condizioni di contenimento possono essere visionate nella Sezione-B:35-1 del report allegato.

Descrizione: L'oggetto è stato rinvenuto sulla riva del Mar Rosso, il 30 gen 1968, mentre emetteva un leggero sospiro e un fioco barlume blu. Da allora il suo colore è cambiato in un arancione misto a rosso, che emette solo un ronzio che varia di volume in presenza di esaminatrici di età compresa tra i 34 e i 41 anni. SPC-093 ha riacquistato una colorazione simile al blu documentata per 54:34 minuti alle ore 1:23 del 26 Aprile 1986, in coincidenza con la scoperta del corpo di 194-9834 nella Struttura di Ricerca █████.

Legami tra 194-9834 e SCP-093 rimangono sconosciuti, e gli effetti dell'esposizione prolungata a SCP-093 rimangono ignoti, eccetto per sporadici rapporti di periodi di serenità e, nel caso di 242-0049, di ricorrenti ondate di depressione, perdita di equilibrio e intenzioni suicide. È riprovato che queste sensazioni non vanno oltre il periodo di undici (11) giorni. L'oggetto è sembrato reagire in presenza di 242-0056 cambiando in viola chiaro per non più di 2:09 minuti, come documentato il 12 Marzo 1993. Gli effetti di questa reazione rimangono ignoti.

Addendum: Le origini di SCP-093 rimangono sconosciute e i documenti di recupero di SCP-093 sono da allora stati distrutti in un incendio nella Struttura di Ricerca █████, il 9 Dicembre 1989. I resoconti sui ricercatori che si sono occupati di 093 sono rimasti rovinati dal 19 Aprile 1995.

SCP-093-T1 Test di Contenimento


Le sperimentazioni su SCP-093 in condizioni diverse hanno esposto procedure di contenimento tali da mantenere la praticabilità di questo. Innanzitutto il cambio del tipo di specchio usato nella posizione di d'appoggio:

Superficie riflettente, montatura in ottone, vendita al dettaglio: SPC-093 rimane inattivo se posizionato sullo specchio. Questo test, rimuove il bisogno di costoso argento o legno per i sistemi di contenimento.

Tavola standard: SCP-093 si erge in posizione verticale e comincia a girare da un lato all'altro della superficie della tavola, facendo una curva U e procedendo verso il senso opposto, descrivendo una forma ovale e ripetendo la traiettoria fin quando non si porta uno specchio nelle sue vicinanze, al che SCP-093 si dirige verso di esso e vi ci pone il suo asse orizzontale in posizione parallela, continuando a scivolare verso il centro. Si noti che nonostante sia ruvido al tatto, SPC-093 non lascia segni di sorta sullo specchio muovendocisi sopra.

Due specchi ad ogni estremità d'una tavola standard:SPC-093 Gravita verso lo specchio più vicino, indifferentemente dall'orientamento, e non fa differenze tra diversi tipi di specchi, favorendo il fattore distanza sopra ogni cosa nella scelta dello specchio verso cui dirigersi.

Uno specchio mosso per la stanza da una persona: SCP-093 segue i movimenti dello specchio, guadagnando velocità fino a che non raggiunge un massimo di ██████. A qualsiasi velocità, l'impatto di SPC-093 contro la superficie riflettente non causerà danni ad entrambi gli oggetti.

Una persona con SCP-093 in mano, procede nel poggiarlo su uno specchio: Questo test è accidentale, il risultato di un componente dello staff sgambettato da un altro dopo alcuni litigi su chi avrebbe dovuto apparecchiare la tavola. Come risultato della condotta dei ricercatori, è stato scoperto che una persona con in mano SCP-093, poggiandolo contro uno specchio, riesce difatti a muoversi al suo interno.

Addendum: I test di contenimento sono stati interrotti dopo aver stabilito che SPC-093 ha solamente bisogno di uno specchio per rimanere inerte. Esperimenti sull'interazione umana con gli specchi e soggetti in possesso di SCP-093 autorizzati da Dr. ██████.

SCP-093-T2: Test Specchio


Protocolli di Sperimentazione: I soggetti addetti al test su SCP-093 devono indossare un'imbracatura di Classe 3 al petto, e attaccata ad un sistema di pulegge a tensione, in grado di permettere 300m (~1000ft) di movimento. Verranno aggiunte bobine addizionali in caso si necessiti di maggiore movimento. Le fibbie poste a connessione di dette bobine devono essere di alto livello, e capaci di sopportare una forza applicata di 0.2 Tonnellate.

Un kit da campo contenente i seguenti elementi dev'essere attrezzatura standard nel testare SCP-093:

Una (1) sorgente di luce da polso con tre (3) ore di autonomia e alimentazione addizionale provvedendo a fornire fino a sei (6) ore addizionali.
Quattro (4) bottiglie d'acqua da 0.5 Lt.
Quattro (4) MRE di qualsiasi tipo, più due (2) Barrette di cereali (sono permesse gocce di cioccolato).
Una (1) pistola Beretta 9mm di serie con ventiquattro (24) proiettili, carica. Questa non da usare fino a quando il soggetto non è passato attraverso uno specchio usando SPC-093 e deve essere consegnata sotto supervisione armata, assicurando che il soggetto passi interamente attraverso lo specchio. Questo oggetto è da essere requisito per primo al ritorno del soggetto, e questi deve essere al corrente di ciò prima di sottrarsi al campo visivo entrando nello specchio usando SPC-093.
Un (1) coltello da campo di serie. Il soggetto non deve essere al corrente della sua presenza nel kit, e deve trovarlo da solo al suo interno.

Il soggetto deve portare con se un sistema video, con una camera montata sulla testa o sulle spalle. Il dispositivo deve essere alimentato tramite un cavo e permettere la stessa distanza di viaggio del sistema di recupero. Camere wireless hanno mostrato risultati diversi e devono essere usate solo in condizioni di sperimentazione dove si è al corrente del colore assunto da SCP-093. Nuovi colori vanno testati usando alimentazione a cavo.

Durante i test, il colore di SCP-093 deve essere registrato, come anche la storia del soggetto nei termini della loro incarcerazione, per identificare come SCP-093 determina il colore assunto. Sembra esserci un collegamento tra il senso di colpa, o la mancanza di questo nella psiche del soggetto. I risultati allegati sono da leggere nell'ordine.

SCP-093 'Blue' Test
SCP-093 'Green' Test
SCP-093 'Violet' Test
SCP-093 'Yellow' Test
SCP-093 'Red' Test


I seguenti dati sono riservati. Il personale che richiede questi dati deve leggere tutti i test non riservati e avere l'approvazione di due (2) impiegati di Classe 4
SCP-093-Recovered Materials


Nel gioco[]

SCP-093 viene menzionato nel documento qui sotto riportato:


425px-Doc093rm


Un documento su SCP-093 pesantemente censurato, con un nota scritta riporta:

"You gotta be kidding me with this! (Ti stai prendendo gioco di me con questo!)
When I asked you for a level-2 version of this you could have just said no! (Quando ti ho chiesto una versione di livello 2 di questo potevi semplicemente rispondere di no!)
What the hell ?! - Dr. C." (Ma che diavolo?! - Dr. C.)

Il documento si può ritrovare in un ufficio di livello 2.



SCP - 132-ARC[]

SCP-132

SCP-132-ARC

Elemento #: SCP-132

Classe dell’Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-132 è contenuta in una stanza di 4m x 3m, 8 kilometri al di sotto della superficie del Site-19. Le mura di questa stanza sono rivestite da non meno di 12 millimetri di SCP-148. La stanza contiene gli elettrodomestici e i mobili standard, ma anche alcuni lussi, tra cui una televisione (senza cavo), un videoregistratore e un lettore DVD. A SCP-132 vengono concessi dei moderati intrattenimenti costituiti dalla lettura, CD, videocassette e DVD. Le forme di intrattenimento possono essere solo quelle che sono state rilasciate prima dell’ammissione di SCP-132. SCP-132 ha accesso all’utilizzo di un computer, progettato esclusivamente per comunicare con 2/132-███-███ e con il resto del personale qualificato.

La parete meridionale della camera possiede una porta che conduce ad un ascensore ad alta velocità, che consente il raggiungimento della superficie. SCP-132 deve accedervi una volta ogni 6 ore, per il nutrimento e per l’osservazione. A SCP-132 è permesso di rifiutare e posticipare fino a due test nell’arco di 24 ore. A SCP-132 è concesso di uscire dalle procedure speciali di contenimento temporaneamente, sotto la supervisione di personale di livello 1+. Tutto il personale che ha contatti con SCP-132 deve essere controllato, per accertarsi che non abbia problemi traumatici personali. Se un fluido scuro fuoriesce dagli occhi, dal naso e dalla bocca di SCP-132, SCP-132 dev’essere subito riportata nella cella di contenimento, a meno che un personale autorevole non sfrutti l’opportunità di eseguire degli esami.

Descrizione: SCP-132 è una femmina di etnia palaulana, a metà dei suoi primi vent’anni, di altezza approssimativamente di 152 centimetri e di massa circa 52 kilogrammi. SCP-132 si oppone al riferirsi a lei con la denominazione SCP e preferisce essere chiamata col suo nome, “Dolores”. SCP-132 ha un’intelligenza media, avendo un QI di 113. SCP-132 necessita di tutti i sostentamenti base di un essere umano: cibo, acqua, sonno, ecc. A SCP-132 è stata diagnosticata un’ulcera peptica, ma al di là di questa è completamente sana.

SCP-132, quando ben isolata da altri umani, ha un atteggiamento eutimico. Tuttavia, in presenza di altri, SCP-132 acquisterà comportamenti positivi o negativi. SCP-132 non ha apparentemente controllo delle sue abilità. Il raggio del suo “assorbimento d’affetto” è sconosciuto. È stato misurato raggiungere il range di 7800 kilometri, anche se l’efficacia del raggio diminuisce radicalmente con altitudine e profondità.

A causa del grande numero di persone sulla Terra che soffre, e che sovrasta quelli che invece stanno bene, le tendenze negative spesso si tramutano in positive. Si è scoperto che SCP-148 è in grado di filtrare gli effetti che il suo potere ha sugli umani. Durante questi assorbimenti di affetto, SCP-132 secerne uno scuro e vischioso liquido dagli orifizi del viso. Le analisi della CAT hanno rivelato che questo fluido si origina nella faringe, anche se il suo scopo ultimo è attualmente sconosciuto. La quantità del liquido è determinata da quanto i comportamenti negativi superino quelli positivi.

Le analisi hanno mostrato che il fluido è composto per un 40% da liquidi corporei (muco, sangue, bile e citoplasma) e la maggior parte che compone il resto è un acido nero non identificato, di pH 2,3. Non sorprende che SCP-132 si lamenti di quanto questa sostanza “le bruci il volto”. Altri sintomi dell’assorbimento affettivo di SCP-132 sono emicranie, depressione, dolori, nausea, convulsioni, ipocondria, paranoie, allucinazioni e quelle che sembrano essere vere e proprie visioni. Le sue visioni sono quasi esclusivamente relative a situazioni passate e presente che hanno causato stragi di massa. La gravità di questi sintomi varia in base a quanto negative quelle esperienze erano per SCP-132.

Addendum 132-01: la stanza di SCP-132 è stata installata con successo assieme ad un rinforzo di SCP-148 [vedi Appendice-148]. SCP-132 risponde bene e non richiede più uso di farmaci contro i suoi sintomi.

Addendum 132-02: SCP-132 ha richiesto un consulto psichiatrico per le sue abilità. Richiesta accettata. L’assunzione di uno psichiatra Parapsychologico è ancora in attesa.

Documento #132-1: Riguardante alla scoperta e all’ammissione di SCP-132.

SCP-132 è nata in [DATI CANCELLATI], Palau, il 198█ e ha vissuto lì la maggior parte della sua vita. Ha più volte sperimentato gli assorbimenti fin da quando ha memoria. SCP-132 venne scoperta quando l’Agente ████-███████ si trovava in vacanza a [DATI CANCELLATI], Palau, nel 200█, e la incontrò mentre mostrava il suo strano comportamento. Interessato, l’Agente ████-███████ si avvicinò a SCP-132 e indagò sulla sua condizione. Dopo aver concluso che SCP-132 aveva bisogno di speciali procedure di contenimento, le raccomandò di presentarsi alla Fondazione, promettendo che le avrebbero soppresso le abilità. SCP-132 accettò rapidamente. A causa dell’approccio poco professionale dell’Agente ████-███████ per l’ammissione di SCP-132 [vedi PROTOCOLLO-XII del Codice di Comportamento del Recupero], è stato successivamente licenziato.


Nel gioco[]

SCP-132-ARC viene menzionato nel documento qui sotto riportato:


425px-Doc035ad




Viene detto in breve che la cella di SCP-035 è stata ricoperta con SCP-148 poiché quest'ultimo elemento ha funzionato bene quando si è trattato di contenere SCP-132.






Finali del gioco[]

Gate A[]

Primo finale[]

Se D-3941 non è riuscito a ricontenere SCP-106 prima di raggiungere il gioco, SCP-106 tenterà di fuggire dalla struttura attraverso il Gate A, ma verrà colpito ripetutamente a colpi di arma da fuoco da delle guardie che lo costringeranno a fuggire nella sua pocket dimension. D-9341 sarà dunque forzato a prendere le scale sulla sinistra dell'area mentre questo succede, in quanto le guardie e la torretta saranno distratte da SCP-106 finché questo non si ritirerà. Una volta scese le scale, D-9341 troverà una porta che lo condurrà in un tunnel di servizio. Nello stesso momento un gruppo di MTF inseguiranno D-9341 attraverso il tunnel.

Una volta arrivato a metà del tunnel, tre membri della Chaos Insrugency appariranno di fronte a D-9341, dicendo a lui che conosce troppo per rimanere ucciso. I soldati rapiranno dunque il soggetto e faranno collassare il tunnel con le guardie MTF ancora al suo interno, intrappolandoli. Sono sconosciuti i piani che la Chaos Insurgency ha in servo per D-9341.


Secondo finale[]

Se D-9341 è riuscito a contenere SCP-106 prima di passare attraverso il Gate A, allora gli agenti MTF si porranno immediatamente di fronte a lui ordinandogli di non muoversi, prima di annunciare di aver trovato un membro di Classe D. Dopo che gli agenti MTF prendono in custodia il giocatore, il gioco finisce.

La schermata finale riproduce una registrazione di un registro di prova in cui uno scienziato discute con D-9341.
Esso menziona le incredibili abilità che D-9341 ha dimostrato nel prevedere e superare le minacce che la breccia ha causato. Il log si conclude con lo scienziato che prende in considerazione il fatto di catalogare D-9341 come un soggetto SCP.


Gate B[]

SCP - 682[]

Dd

SCP-682 poco dopo la fuga dal contenimento, mentre si sta ancora rigenerando dall'immersione nell'acido.

Elemento #: SCP-682

Classe dell'Oggetto: Keter


Procedure Speciali di Contenimento: SCP-682 deve essere distrutto il prima possibile. Ad oggi, nessuno strumento a disposizione dei team SCP si è dimostrato in grado di distruggere SCP-682, riuscendo solo a causargli enormi danni fisici. SCP-682 deve essere contenuto in una camera di dimensioni 5m x 5m x 5m, rivestita in tutte le superfici interne con 25 cm di accaio resistente all'acido. La camera di contenimento deve essere riempita con acido cloridrico fino al punto in cui SCP-682 non è completamente sommerso e incapacitato. Qualsiasi tentativo di SCP-682 di muoversi, parlare o violare il contenimento deve essere affrontato immediatamente e con massimo pregiudizio, utilizzando tutti i mezzi possibili.

Al personale è proibito parlare con SCP-682, in modo da non provocargli reazioni di rabbia. Tutto il personale non autorizzato che provi a comunicare con SCP-682 dovrà essere immobilizzato e rimosso con la forza.

A causa dei suoi frequenti tentativi di violare il contenimento, le difficoltà nel controllarlo e incapacitarlo e l'alto rischio posto alla Segretezza della Fondazione, SCP-682 deve essere contenuto nel sito [REDATTO]. La Fondazione userà al meglio le sue risorse per mantenere tutto lo spazio entro cinquanta (50) chilometri libero dallo sviluppo umano.


Descrizione: SCP-682 è un'enorme creatura di origini sconosciute, vagamente simile ad un rettile. Sembra essere estremamente intelligente ed è stata osservata intraprendere una complessa interazione con SCP-079 durante il poco tempo in cui sono stati a contatto. SCP-682 sembra serbare odio profondo verso tutte le creature viventi. Questo è stato espresso in diverse interviste durante il contenimento. (Vedi Addendum 682-B).

E' stato osservato che SCP-682 possiede forza, velocità e riflessi estremamente alti, nonstante l'esatto livello vari a seconda della sua forma. La struttura fisica di SCP-682 cresce e cambia molto velocemente, aumentando o diminuendo di dimensioni quando consuma o espelle materiale. SCP-682 guadagna energia da qualunque cosa ingerisca, organico o inorganico. La digestione sembra essere aiutata da una serie di branchie di filtraggio all'interno delle narici di SCP-682, che sono in grado di isolare la materia utile da qualsiasi soluzione liquida, permettendogli di rigenerarsi costantemente dall'acido in cui è contenuto. Le capacità rigenerative e la resistenza di SCP-682 sono sconcertanti: SCP-682 è stato osservato muoversi e parlare con l'87% del corpo distrutto o decomposto.

In caso di violazione del contenimento, SCP-682 deve essere rintracciato e ricatturato da tutte le unità disponibili delle Squadre Speciali Mobili, ed a nessun team con meno di sette (7) membri è consentito attaccare il soggetto. Ad oggi, in data ██/██/████, le violazioni del contenimento tentate sono state diciassette (17), mentre i tentativi di fuga riusciti sono sei (6). (Vedi l’Addendum 682-D).


Addendum 682-B: Parte della trascrizione della registrazione ██████.


<Inizio Registrazione, l'estratto parte da 00h-21m-52s>


Dr. ██████: Dimmi, ora, perché hai ucciso quei contadini?


SCP-682: (Nessun tipo di comunicazone verbale)


Dr. ██████: Se non parli ora, concluderemo questo esperimento e ti riporteremo nel-


SCP-682: (Incomprensibile)


Dr. ██████: Chiedo scusa? (Fa segno di avvicinare di più il microfono)


SCP-682: (Incomprensibile)


Dr. ██████: Parla più forte. (Al Personale D-085) Avvicina il microfono.


SCP-682: … erano (incomprensibile)…


Dr. ██████: (Al personale D-085 ) Quel microfono non ce la fa se stai così lontano, avvicinalo di più a quella cosa!


Personale D-085: La sua gola è distrutta, la guardi! Non riuscirà a parlare- (Rantola e urla)


SCP-682: (Sembra che stia aggredendo il corpo di D-085) … erano… disgustosi…


Dr. ██████: (Si ritira dalla stanza)


<Fine Registrazione>


Addendum 682-D: Tentativi di fuga di SCP-682:


  • Primo Evento, data ██/██/████; gestito da: Agente ███████, Agente ███, Agente ████████ (KIA), Personale D-129 (KIA), Personale D-027 (KIA), Personale D-173 (KIA), Personale D-200 (KIA), Personale D-193 (KIA);
  • Secondo Evento, data ██/██/████; gestito da: Agente ███, Agente ████████████, Dr. ███████, Personale D-124, Personale D-137 (KIA), Personale D-201 (KIA), Personale D-202 (KIA), Personale D-203 (KIA);
  • Terzo Evento, data ██/██/████; gestito da: Agente ███████, MSgt █████████, Agente ████████, Agente ██████ (KIA), Personale D-018 (KIA), Personale D-211 (KIA), Personale D-216;
  • Quarto Evento, data ██/██/████; gestito da: Agente ████████, SSgt ██████, TSgt █████, Pvt ████████, Pvt █████, Lt. ████████████, SSgt ████████ (KIA), Col ████████ (KIA), Pvt ███████ (KIA), Pvt ██████ (KIA), Agente ███ (KIA);
  • Quinto Evento, data ██/██/████; gestito da: Personale D-221, Agente ██████████ (KIA), Agente ████████ (KIA), Agente ██████ (KIA), Personale D-028 (KIA), Personale D-111 (KIA), Personale D-281 (KIA), Personale D-209 (KIA);
  • Sesto Evento, data ██/██/████; gestito da: Agente ██████████, Agente ██████, Personale D-291 (MIA), Agente ████████ (KIA), Agente █████████████ (KIA), Personale D-299 (KIA), Personale D-277 (KIA), Personale D-278 (KIA), Personale D-279 (KIA).


Addendum 682-E: Opzioni per la Terminazione:


Registrazione dell'Evento 682-E18: Il Dr. █████ tenta di usare SCP-409 su SCP-682. Il Generale ███, il Generale ██████, e il Dr. ██████████ sono presenti per osservare gli sviluppi.


0400: Esposizione. SCP-682 inizia a lacerarsi nel punto di contatto, causando enormi danni all’area. SCP-682 chiede diverse volte a cosa sia stato esposto.


0800: La cristallizzazione inizia, diffondendosi molto più lentamente del normale.


1200: SCP-682 mostra segni di estremo dolore ed inizia ad avere convulsioni.


1300: La cristallizzazione si ferma dopo aver convertito il 62% del suo corpo. Le aree cristallizzate esplodono, causando enormi traumi fisici a SCP-682.


1400: SCP-682 si riprende dall'esposizione, nonostante la perdita di membra e organi. SCP-682 comincia a rigenerarsi, affermando che avrebbe ucciso e divorato tutto il personale coinvolto nell'Evento 682-E18.


SCP-682 sembra essere ora immune a SCP-409. L’uso di altri oggetti SCP per terminare SCP-682 ora deve essere prima testato su campioni di SCP-682 prima di effettuare test su larga scala.

In accordo con le raccomandazioni del Dr. ████████ (vedi il Documento 27b-6), Dr. ███████ e Dr. █████ hanno richiesto il permesso di tentare la terminazione di SCP-682 usando SCP-689. La richiesta sta attualmente aspettando l’autorizzazione dal ████████.

E' stato inoltre suggerito dal Dr. Gears di usare SCP-182 per tentare di comunicare con SCP-682. SCP-182 ha espresso riluttanza a farlo e rifiuta di entrare nell’area di contenimento di SCP-682.


Addendum 682-F: Registro di Terminazione

Registro Esperimento T-98816-oc108-682.





Nota del videogioco: SCP-682 si può udire ruggire pesantemente attraverso tutto il gioco, accompagnato da altri 'rumori quali numerosi colpi d'arma da fuoco, in seguito si udiranno ulteriori ruggiti e il suo corpo che viene pesantemente trascinato, tuttavia, farà una piccola comparsa solamente nei finali del Gate B.


Primo finale[]

Non appena si entrerà nel Gate B, una voce all'intercom annuncerà che SCP-682 è uscito dalla struttura distruggendo le difese in quell'area e che detoneranno la testata alpha dopo 90 secondi.

Se D-9341 non ha disattivato le testate alpha nel silo delle testate prima di raggiungere il Gate B, una srena suonerà e un enorme bagliore provocato dall'esplosione della testate coprirà l'intera schermata alla fine del countdown. D-9341 muore nell'esplosione.

Nella schermata finale si udirà una trasmissione radio da parte di un elicottero OH-6 operativo intento a richiedere supporto ad un un'unità MTF per andare a verificare che è successo nel luogo dell'esplosione. Tuttavia, la trasmissione si interromperà non appena un gigantesco ruggito verrà udito, indicando che la testate nucleare si è dimostrata insufficiente nel tentativo di distruggere SCP-682.


Secondo finale[]

Se D-9341 ha disattivato le testate alpha nel silo delle testate, l'esplosione nucleare non prenderà luogo e all'intercom verrà ordinato alle unità MTF di occuparsi di SCP-682 nel Gate B.

SCP-682 appare fisicamente solamente in questo punto del gioco. Si vedrà SCP-682 tirare una manata in cielo e distruggere uno degli Apache intenti ad attaccarlo pesantemente, dall'intercom si potrà udire come SCP-682 sta compiendo una vera e propria carneficina, dopo che esso ha distrutto le porte corazzate nell'area attorno all'uscita principale.

A seguire, dopo l'annuncio, un gruppo di MTF (presumibilmente dei Cloud Nine), o uno degli Apache localizzerà D-9341 e lo uccideranno, il gioco si conclude con una trasmissione che annuncia che un membro di Classe D è stato terminato.

Bee84e3c56fff836230313ddc67caedd

Fanart ricostruttiva dell'avvenimento








È sconosciuto ciò che accade dopo la fine di ognuno di questi finali, ma a giudicare dalle conversazioni che si sentono in ogni schermata finale e dalle citazioni che si possono leggere ogni volta che il giocatore muore durante il gioco, fanno presumere che la breccia in ogni caso è stata risolta.


Achievements[]

Gli Achievements si sbloccheranno quando il giocatore soddisferà determinate condizioni del gioco.

Prima ala = Light Containment Zone (Zona di Contenimento Leggera)

Seconda ala = Heavy Containment Zone (Zona di Contenimento Pesante)

Terza ala = Research Zone (Zona di ricerca/Uffici)
Icon Name Description
Achv008 Biohazard Incontra SCP-008; Incontrabile in una stanza della seconda ala accessibile con una scheda di livello 3, l'achievement si sbloccherà non appena si entrerà nella stanza.
Achv012 Scribe Incontra SCP-012; Incontrabile in una stanza della prima ala accessibile con una scheda di livello 3, l'achievement si sbloccherà non appena SCP-079 aprirà la sua camera di contenimento.
Achv035 Curtains Down Incontra SCP-035; Incontrabile in una stanza della terza ala accessibile con una scheda di livello 4, l'achievement si sbloccherà non appena si guarderà dentro la sua camera di contenimento.
Achv049 Doctor, Doctor Incontra SCP-049; incontrabile per la prima volta nella sala d'osservazione situata nella prima ala, la porta richiede un accesso di livello 3, l'obiettivo si sbloccherà una volta che SCP-049 vi avrà localizzati.
Achv055 Anti-Meme Ricontieni SCP-055; si tratta di un obiettivo troll in realtà (vedi SCP-055 Nel gioco), l'achievement verrà automaticamente sbloccato alla fine del gioco, indifferentemente dal finale scelto.
Achv079 Deductive Reasoning Incontra SCP-079; la sua stanza di contenimento è situata in uno dei checkpoint che porta dalla prima ala alla seconda, per accedervi però dovete disattivare il controllo remoto delle porte che si trova nella centrale elettrica situata nella terza ala, la porta richiede un livello 5, mentre quella di SCP-079 un livello 4. L'achievement si sbloccherà non appena il pc di SCP-079 si accenderà e vi rivolgerà la parola.
Achv096 Don't Look At Me Incontra SCP-096; SCP-096 si potrà incontrare in numerose stanze della seconda ala, l'achievement si sbloccherà automaticamente se SCP-096 è nella stanza in cui siete appena entrati.
Achv106 A Decayed March Incontra SCP-106; SCP-106 apparirà nel gioco dopo un determinato periodo di tempo dall'inizio del gioco, finire il gioco senza incontrarlo è impossibile. L'achievement si sbloccherà non appena rivolgerete lo sguardo verso di lui.
Achv148 Dirty Metal Ottieni SCP-148; SCP-148 è situato nella stanza di contenimento in cui è rinchiuso SCP-035, proprio sul terreno. La camera è situata nella seconda ala e richiede una tessera livello 4 per accedervi, per raccoglierlo sarete costretti ad entrare nella stanza e quindi a liberare SCP-035. L'achievement si sbloccherà appena lo raccoglierete.
Achv178 Death Perception Equipaggia SCP-178; SCP-178 è situato nella sua stanza di contenimento presente nella prima ala e richiedente una tessera livello 3 per accedervi. L'achievement si sbloccherà non appena li indosserete.
Achv205 Femme Fatale Osserva lo spettacolo di ombre di SCP-205; SCP-205 è situato nella sua stanza di contenimento presente nella prima ala e richiedente una tessera di livello 3 per accedervi. L'achievement si sbloccherà non appena rivolgerete lo sguardo verso le ombre proiettate sul muro.
Achv294 OUT OF RANGE Ordina un drink su SCP-294; SCP-294 è situato nella cafetteria della terza ala. Al contrario di quello che dice l'achievement, esso si sbloccherà solamente dopo aver individuato la macchina.
Achv372 The Corner of Your Eye... Incontra SCP-372; SCP-372 si potrà liberare accedendo alla sua stanza di contenimento situata nella prima ala. L'achievement si sbloccherà quando SCP-372 farà la sua prima apparizione all'angolo dei vostri occhi.
Achv420 "Reggae, man." Fuma SCP-420-J; due sigarette di SCP-420-J sono situate in un ufficio della terza ala, dove è possibile trovare la tessera di livello 5, per accedervi occorre una tessera di livello 4. L'achievement si sbloccherà non appena lo utilizzerete dall'inventario.
Achv500 A Taste of Immortality Usa SCP-500; una pillola di SCP-500 è presente nei tunnel di manutenzione situati nella seconda ala e raggiungibili tramite due ascensori, nell'unica stanza che vi è possibile trovare al loro interno. Un'altra pillola si può trovare nella camera di contenimento di SCP-035, dietro la porta chiusa con un codice, il codice ve lo dirà SCP-035 se vi dimostrerete titubanti nell'aprirgli la porta (la pilolla potrebbe non comparire). Usatene una per sbloccare l'achievement.
Achv513 If You Ring It, He Will Come Suona SCP-513; SCP-513 è situata nella sua stanza di contenimento presente nella seconda ala. Diversamente da come dice l'achievement, per sbloccare quest'ultimo basta raccoglierla, e non suonarla.
Achv714 Mental Exhaustion Equipaggia SCP-714; SCP-714 è situato nella sua stanza di contenimento presente nella prima ala e richiedente una tessera di livello 3 per accedervi. Indossatelo tramite l'inventario per sbloccare l'achievement.
Achv789 "by researcher james, age 11" Incontra SCP-789-J; SCP-789-J si può incontrare in uno dei bagni maschili della terza ala (esistono due stanze WC, quella giusta è quella in cui non vi è un cadavere sul terreno). Avvicinatevi ad uno dei gabinetti per far partire un file audio e sbloccare l'achievement.
Achv860 Blue Hue Ottieni SCP-860; SCP-860 è situata nella sua stanza di contenimento presente nella prima ala e richiedente una tessera di livello 3 per accedervi. Raccoglietela per sbloccare l'achievement.
Achv895 Interference Incontra SCP-895; SCP-895 è situato nella sua stanza di contenimento presente nella seconda ala e richiedente una tessera di livello 2 per accedervi. L'achivement si sbloccherà non appena sarete ai piedi della bara.
Achv914 Refinery Incontra SCP-914; SCP-914 è situato nella sua stanza di contenimento presente nella prima ala e richiedente una tessera di livello 2 per accedervi. L'achievement si sbloccherà non appena entrerete nella stanza.
Achv939 Show Yourself Incontra SCP-939; tre esemplari di SCP-939 si trovano nel deposito sotterraneo situato nella prima ala, per accedervi dovete utilizzare gli ascensori qui presenti. L'achivement si sbloccherà non appena raggiungerete il deposito.
Achv966 Rapid Eye Movement Incontra SCP-966; Gli SCP-966 sono situati nella loro stanza di contenimento presente nella seconda ala, la camera ha due ingressi, una chiusa e richiedente una tessera di livello 3 ed una di libero accesso. L'achievement si sbloccherà non appena vi avvicinerete ad uno di loro e lo guarderete abbastanza a lungo.
Achv970 Recursive Spacial Phenomenon Incontra SCP-970; SCP-970 è situato in un corridoio avente due sgabuzzini ai lati. Per sbloccare l'achievement dovrete entrare in una delle due porte all'interno degli sgabuzzini per dare così il via al loop.
Achv1025 "Potential Bioweapon" Leggi SCP-1025; SCP-1025 è situato nella sua stanza di contenimento presente nella prima ala e richiedente una tessera di livello 3 per accedervi. Per sbloccare l'achievement siete costretti a leggere almeno una delle sue pagine (è consigliato indossare SCP-714 prima della lettura o utilizzare SCP-500 dopo la lettura).
Achv1048 The Architect Incontra SCP-1048; SCP-1048 è presente in parecchie aree del gioco, ma appare spessissimo nelle stanze di checkpoint che dividono un'ala dall'altra. L'achievement si sbloccherà se SCP-1048 è presente in una di queste stanze.
Achv1123 The Final Solution Trova SCP-1123; SCP-1123 è situato nella sua stanza di contenimento presente nella prima ala e richiedente una tessera di livello 3 per accedervi. Per sbloccare l'achivement dovrete toccare il teschio e percorrere tutta la visione.
Achv1162 Pieces of the Past Usa SCP-1162; SCP-1162 è situato nella sua stanza di contenimento presente nella prima ala e richiedente una tessera di livello 3 per accedervi. Cliccate sul buco per sostituire uno dei vosti oggetti e sbloccare così l'achievement.
Achv1499 Screams Of The Present Equipaggia SCP-1499; SCP-1499 è situato nella sua stanza di contenimento presente nella prima ala e richiedente una tessera di livello 3 per accedervi. Indossatela almeno una volta per sbloccare l'achievement.
AchvTesla Shell Shocked Fulmina SCP-106 attraverso uno dei cancelli tesla. L'achievement si sbloccherà non appena SCP-106 rimarrà fulminato.
AchvMaynard The Containment Breach Entra nell'ufficio del Dr. Maynard; l'ufficio è situato nella terza ala e richiede un codice per accedervi, il codice è riportato in un documento situato nella Pocket Dimension di SCP-106, la nota bruciata è al suolo in uno dei corridoi della prima area.
AchvHarp World-Ending Scenario Entra nell'ufficio del Dr. Harp; l'ufficio è situato nella terza ala e richiede un codice per accedervi, il codice verrà dettato a voce ascoltandolo sul canale 5 della radio, è casuale il momento in cui si sentirà.
AchvSNAV Technical Accomplishments Ottieni il S-Nav Ultimate; raffina un navigatore qualunque in modalità "Very Fine" tramite l'utilizzo di SCP-914.
AchvOmni Unlimited Access Ottieni l'Omni Keycard; l'Omni è ottenibile solo tramite l'utilizzo di SCP-914, per ottenerla bisogna trasformare una card di livello 5 in modalità "Fine" o una keycard qualsiasi in modalità "Very Fine", la prima opzione è consigliata ma c'è comunque un'enorme possibilità di ottenere una banale MasterCard in entrambi i casi.
AchvConsole Fair Play Finisci il gioco senza usare la Console comandi attivabile dalle opzioni.
AchvPD No Man's Land

Fuggi dalla Pocket Dimension; dovrete fuggire dalla pocket dimension di SCP-106, per accedervi bisogna farsi colpire da SCP-106 o sprofondare nell'enorme pozza nera presente nella prima area (consigliato). Per fuggire da questa dimensione potrete solo contare sulla vostra fortuna nello scegliere la giusta strada.


Un altro achievement è stato aggiunto nella versione 1.3.7, esso consiste nel finire il gioco in difficoltà Keter.

Soluzione[]

Scrivere una soluzione lineare di questo gioco è impossibile dato che la mappa e quindi la posizione di tutte le stanze del gioco sarà sempre creata casualmente, quindi in questa sezione ci limiteremo a riportare i passaggi essenziali per completare il gioco.

Il gioco inizierà all'interno della stanza di contenimento di SCP-173, qui non troverete nulla di importante se non un monitor in cui potrete effettuare il primo salvataggio se state affrontando il gioco in difficoltà Euclide.

Ora vi troverete nella zona di contenimento leggera che chiameremo "prima ala", sarà molto probabilmente la zona che più ci impiegherete a superare, qui non potrete fare altro che vagare in tutte le stanze apribili tramite pulsante a pressione. In quanto non possedete ancora una tessera di sicurezza per accedere a tutte le stanze, il vostro primo obiettivo sarà dunque quello di trovare una keycard di livello 1. Se ne potranno trovare due: la prima è in uno degli sbabuzzini nel corridoio che presenta i due sgabuzzini ai lati, entrambi apribili con pulsanti a pressione, questa è anche la zona in cui è situato SCP-970; la seconda è nella storeroom (la dispensa) la stanza in cui SCP-173 uccide lo scienziato e il custode per intenderci, la tessera è situata accanto ad una maschera antigas che vi consigliamo di prendere se non ne avete già trovata una.

Malgrado ciò, la tessera di livello 1 è in grado di aprire una sola porta, che condurrà ad una stanza in cui troverete la tessera di livello 2 e un navigatore gps, questa stanza è in uno dei numerosi corridoi stretti della prima ala, situata in uno dei lati di questo corridoio.

La tessera di livello 2 aprirà una sola porta essenziale per il proseguimento, quella che condurrà ad una delle stanze più utili del gioco: la stanza di contenimento di SCP-914. Prima però è consigliato passare per il deposito sotterraneo controllato dagli SCP-939, per accedervi dovrete utilizzare uno dei due ascensori situati casualmente sempre nella prima ala, giunti qui, andate nella stanza più larga del deposito, troverete sempre e comunque un visore notturno (nel corridoio stretto della stanza più larga) e una mano di colore (la mano cambia sempre la posizione di spawn, a volte è proprio a fianco al visore notturno, altre volte è dietro i macchinari presenti sempre nella stanza più larga del deposito) recuperati questi due oggetti opzionali potrete risalire nella prima ala tramite l'ascensore da cui siete arrivati o dall'altro ascensore presente in quell'area.

Un'altra stanza opzionale che vi faciliterà ulteriormente il percorso è la stanza di contenimento di SCP-372 (la stanza in cui al centro è posta un'ernome camera di vetro) in cui è presente una radio e un documento su un scp che però nell'angolo in basso a destra riporta un codice che vi sarà poi utile nella seconda ala.

Ora è essenziale accedere alla stanza di contenimento di SCP-914 tramite l'utilizzo della tessera di livello 2, innanzitutto, se li avete, inserite il visore notturno, il navigatore e la maschera antigas nello stanzino che riporta la scritta "Intake" e raffinateli tramite la modalità "Very Fine" ora avrete ben tre oggetti che vi saranno utilissimi per tutto il gioco e da cui probabilmente non vi separerete più, il visore notturno ora sarà divenuto un visore ad infrarossi con batteria infinita, il navigatore ora mostrerà tutta la mappa del gioco e avrà batteria infinita e infine la maschera antigas vi permetterà di correre per lunghi periodi di tempo se la indosserete. Un altro oggetto che potete raffinare è la radio, se la volete con batteria infinita posizionatela su "Intake" e raffinatela su "Fine" (Very Fine la renderà inutilizzabile). Adesso però dovrete raffinare qualcosa che vi richiederà un po' di tempo, dovrete infatti creare una tessera di livello 3, essenziale per l'avanzamento del gioco. 

Potrete creare una tessera di livello 3 raffinando una tessera di livello 2 in modalità "Fine", purtroppo c'è una percentuale elevate che la tessera si trasformi invece in una MasterCard, oggetto inutile del gioco. Tuttavia, una MasterCard può ridiventare una tessera di livello 2 se raffinata in modalità "Very Fine", ripetete il processo finché non avrete ottenuto una tessera di livello 3. Se non volete avere più la scocciatura delle tessere, potete provare a creare un Omni Keycard raffinando le vostre tessere di livello 1, 2 o 3 in modalità "Very Fine", le possibilità di ottenere una MasterCard al suo posto sono però molto elevate, quindi se volete l'achievement ma non volete contare troppo sulla fortuna, aspettate di ottenere una tessera di livello 5 (potete provare a crearla sul posto raffinando la tessera di livello 3 prima su 4 e poi su 5 tramite la modalità "Fine", ma vi richiederà molto tempo e fortuna, e SCP-106 non resterà di certo ad aspettare) da raffinare su "Fine", quest'ultima ha molte più possibilità di riuscita.

In alternativa una scheda di livello 3 può essere ottenuta tramite l'utilizzo di SCP-1162, ma le possibilità sono ancora meno e il rischio molto alto, la stanza di SCP-1162 richiede una tessera di livello 2.

Con la tessera di livello 3 potrete accedere a tutte le zone della prima ala tranne una, ora il vostro compito sarà recuperare SCP-860 nella sua stanza di contenimento (che potrebbe rivelarsi essenziale per proseguire il gioco), la mano bianca nella stanza di contenimento di SCP-012 (che vi faciliterà il transito nella seconda ala, ma si tratta di un oggetto opzionale) e trovare e accedere alla stanza di sorveglianza in cui dovrete abbassare la leva che toglierà finalmente il blocco e vi consentirà di accedere alla seconda ala, una volta abbassata apparirà SCP-049 e comincerà a perseguitarvi proprio come SCP-173 e SCP-106 apparendo però più raramente di quest'ultimi.

Fatti questi tre passaggi potrete finalmente aprire le porte nelle stanze checkpoint (quelle dove spesso l'orsetto SCP-1048 danzerà dietro un vetro) con una tessera di livello 3 e raggiungere finalmente la seconda ala. Di solito le stanze checkpoint sono 4 o 5, solo 1 o 2 di queste conducono nella zona di contenimento pesante (seconda ala), mentre 1 potrebbe condurre da SCP-079 (per la maggior parte delle volte, ma comunque è impossibile raggiungerla ora) infine, i rimanenti checkpoint conduranno a stanze chiuse da un codice.

Nella seconda ala i passi obbligatori sono in realtà pochi, quindi sentitevi liberi di esplorare l'intera ala a vostro piacimento. I passaggi obbligatori comunque sono:

Trovare ed accedere alla stanza di contenimento di SCP-049, qui troverete una tessera di livello 4 (quindi se già l'avete ottenuta con SCP-914 evitate pure di andare qui), la camera è raggiungibile tramite l'utilizzo di 2 ascensori presenti nella seconda ala. Una volta trovata la tessera, per fuggire dall'area dovrete impostare le leve in quella zona su "Generator" e "On" e fuggire da uno dei due ascensori;

Il secondo passaggio obbligatorio è quello di trovare e sigillare SCP-008 situato nella sua stanza di contenimento, la stanza è apribile con una tessera di livello 3, quindi indossate la tuta pesante d'anticontaminazione situata nella pre-stanza, fate attenzione a SCP-173 e sigillate SCP-008 chiudendo il coperchio della grande scatola di metallo;

Il terzo ed ultimo passaggio semiobbligatorio è quello di addentrarvi nella stanza delle testate nucleari (accessibile con una tessera di livello 5) o tentare di ricontenere SCP-106 nella sua stanza di contenimento. Questi due passaggi vi consentiranno di avere il finale alternativo nei rispettivi Gate A o B.

Ricontenere SCP-008 avrà tolto il blocco per i checkpoint che portano nella terza ed ultima ala (Research Zone, Office Zone o Entrance Zone, in base alla versione del gioco che state giocando). Tuttavia, per accedervi è richiesta la tessera di livello 4, anche se a questo punto del gioco è consigliato possedere già una tessera di livello 5 o l'omni keycard.

Nella terza ala l'unico obbiettivo principale è quello di trovare la centrale elettrica in cui disattivare il controllo remoto delle porte che renderà docile SCP-079, è possibile che la stanza sia situata aldilà di SCP-860-1 (la foresta) per cui sperate che non sia così o procuratevi alla svelta SCP-860 se non l'avete già fatto. La centrale elettrica richiede una tessera di livello 5 per accedervi, ne potete trovare una direttamente nella terza ala in uno degli uffici accessibili con una tessera di livello 4 (l'ufficio potrebbe sempre essere situato aldilà di SCP-860-1), raramente ne appare una nella stanza di contenimento di SCP-106 accanto alle leve, oppure tornate da SCP-914 e raffinatene una con la tessera di livello 4 in vostro possesso in modalità "Fine".

Una volta disattivato il sistema remoto potrete finalmente accedere alla stanza di contenimento di SCP-079, che ricordiamo essere in uno dei checkpoint che divide la prima ala dalla seconda (raramente può capitare che invece venga situata direttamente nell'ala 2). La stanza richiede un livello 4. Entrando nella stanza, SCP-079 comunicherà direttamente con noi proponendoci un accordo, esso ci consentirà di accedere al Gate A o B se riattiveremo il sistema remoto del controllo delle porte. Siamo costretti a fidarci e riattivare il sistema remoto del controllo delle porte tornando nella centrale elettrica, una volta fatto dirigiamoci al Gate A o al Gate B situati entrambi nella terza ala, una volta trovati, scegliete attentamente in quale Gate passare per finire il gioco.

Leggi la sezione riguardante i finali per sapere cosa ti aspetta. 

Download[]

Ecco qui il sito ufficiale in cui si può scaricare il gioco: http://scpcbgame.com/.


Fonti: SCP - Containment Breach Wiki - GamepediaWikipedia

Advertisement