FANDOM


"The Anguished Man" (ovvero "L'Uomo Angosciato") è ritenuto ad oggi uno dei dipinti più infestati al mondo, se non il primo.

Venne rimesso alla luce dopo 25 anni da Sean Robinson che, una volta ereditata la casa di sua nonna (morta nel 2010), lo scoprì nella soffitta, sommerso da delle coperte. Essa gli aveva da sempre proibito di avvicinarvisi poiché era convinta che rappresentasse il male su tela; non si conosce il nome dell'artista ma si sa che questi era amico di suo marito: in seguito alla sua realizzazione, avrebbe donato alla coppia l'opera per poi tristemente suicidarsi poco tempo dopo, nel giorno del suo compleanno. La donna, molto superstiziosa, lo appese in salotto, scelta di cui si pentì in seguito poiché si udivano grida, lamenti e si poteva vedere una figura scura aggirarsi per la casa.

Nonostante gli avvertimenti, Sean decise comunque di riappenderlo dato che non gli dispiaceva, pagandone di fatto le conseguenze: voci e pianti nuovamente si sentivano tutt'attorno e una strana figura era stata vista uscire dal quadro per poi sfrecciare attraverso la stanza mentre le porte venivano sbattute continuamente. Le cose peggiorarono ancora quando il figlio si ruppe un femore in seguito a una caduta dalle scale e la moglie cominciò ad avvertire qualcuno che le accarezzava i capelli; entrambi affermarono di aver percepito una presenza maligna accanto a loro. Stanco ormai di quell'incubo, Sean decise di riporlo in cantina e di documentare tutto attraverso dei video, che avrebbe caricato sul suo apposito canale YouTube: in questi è possibile vedere una strana nebbia bluastra formarsi nella stanza, la temperatura calare e altri strani avvenimenti. Il quadro è stato analizzato da alcuni esperti del paranormale con il risultato che l'autenticità dello stesso è stata provata.

La particolarità che ha reso celebre il dipinto è la tecnica di realizzazione, facente parte della categoria "Bloody Art"; sarebbe infatti stato creato mescolando i colori con il sangue dell'artista. Il senso d'angoscia che il quadro trasmette e l'orrore di questa tecnica spiegano in qualche modo il gesto estremo compiuto dall'autore, che si dice soffrisse di notevoli disturbi psichici.

IMG 20190601 165355
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.