Creepypasta Italia Wiki
Advertisement
Creepypasta Italia Wiki

- Creepypasta breve scritta da: Utente:Kobal art -

Avete per caso un ricordo spiacevole che vi tormenta e di cui fareste volentieri a meno? Potrebbe trattarsi di un qualcosa che duole al vostro cuore oppure un pensiero che vi tiene svegli la notte: la morte di un caro, una relazione finita male o perfino quella figuraccia fatta l'altro giorno in ufficio col vostro capo. Ebbene, sappiate che esiste un modo per liberarvene.

Definitivamente.

In pochi rammentano cosa accadde quindici anni fa, durante una tragica sera d'inverno. Un giovane uomo di nome Evan Carter venne investito a tutta velocità da un camion mentre, ubriaco, attraversava la strada; questi era stato lasciato dalla moglie e con la perdita della custodia del figlio annegò così tanto i suoi dolori nell'alcool, in modo da poter dimenticare, da porre involontariamente fine al suo supplizio.

Tuttavia, non morì del tutto.

Si dice che ancora oggi ciò che rimane del suo spirito terreno infesti l'esatto punto in cui avvenne l'incidente (ovvero un crocevia), né vivo né morto, costretto a rivivere in eterno il suo calvario.

Dato il peculiare luogo del decesso è possibile richiamarlo recandosi di notte (non vi è un orario specifico) ad un crocevia qualunque poiché questi fungono da punto di passaggio per le anime; sarà semplicemente necessario portarsi appresso un oggetto legato a ciò che desiderate dimenticare. Una volta arrivati non preoccupatevi, non dovrete pronunciare nessuna strana formula o chissà cos'altro poiché sarà già lì: vi ritroverete perciò davanti un uomo con indosso dei pantaloni e un vecchio giaccone in pelle sdruciti e incrostati di sangue che presenta sul volto, coperto da un cappuccio, una maschera altrettanto sudicia; sugli abiti porta ancora i segni dell'incidente e vi sono delle mosche che gli ronzano attorno, attirate dall'acre odore che emette il suo corpo quasi putrescente.

Non parlate per primi. Lasciate che sia lui a chiedervi di porgli l'oggetto. Una volta preso lo aggiungerà agli altri che porta appesi alla sua cintura, per poi svanire in lontananza.

Potete star certi che manterrà la promessa.

Come si può ben vedere, non vi è nulla di apparentemente complesso in quest'evocazione. Il problema nascerà la mattina seguente. Per potervi portare via una memoria sgradevole, l'uomo del crocevia ha dovuto privarvi al contempo del vostro ricordo più importante, quello che ha segnato una svolta nel corso della vostra vita. Continuerà così fino a che vi rimarrà poco o niente.

Fino a che, in poche parole, le vostre teste non diverranno che contenitori vuoti.

Scommetto che alcuni di voi non si ricordano di aver già fatto uno scambio con lui in precedenza, vero?










Scritta da Kobal art

Il contenuto è disponibile sotto licenza CC BY-NC

Advertisement