Creepypasta Italia Wiki
Advertisement
Creepypasta Italia Wiki

- Creepypasta breve scritta da: Utente:Kobal art -


Sociopatico.

Che strana parola con cui etichettare una persona, nevvero?

La parte migliore di tutto questo è che nemmeno sanno cosa significhi veramente. Usano questo termine con una facilità incredibile, spesso affibbiandolo agli emarginati, o in genere a quelli strani. Cielo, che imbarazzo. Non c'è più alcun rispetto oggigiorno.

Vedete, credo che quelli che categorizzereste come sociopatici siano in realtà la parte migliore che questa società malata ha da offrire; svolgiamo un sacco di mansioni utili e spesso e volentieri facciamo "pulizia". Ci sono un mucchio di elementi ingombranti e superflui di cui ritengo opportuno liberarsi e per cui è meglio non sprecare le risorse a disposizione.

Bene. Quella che vi ho appena fornito è una completa, seppur breve, descrizione del mio lavoro o meglio, della mia occupazione secondaria. Purtroppo non vengo retribuito per il servizio pubblico svolto, per cui mi sono dovuto trovare un impiego di copertura. Solitamente levo di torno la feccia che si può più generalmente trovare in ogni città: ladri, truffatori, maniaci e Dio solo sa cos'altro. In tutta onestà, non so come faccio a non esserne disgustato. Sapete, credo sia la soddisfazione finale ad avermi reso immune a simili banalità; il vedere i loro occhi divenire spenti e opachi, carichi di consapevolezza dei peccati commessi mi riempie di risoluzione. Non mi fa mollare, capite? Mi sprona a continuare la mia missione.

Dio ci ha reso suoi messaggeri, donandoci delle virtù per poterla portare avanti; ecco perché noi siamo migliori rispetto al resto della marmaglia. Siamo stati scelti.

Siamo immuni agli stati d'animo che rendono la maggior parte della popolazione debole, anche se certe volte siamo inclini alla rabbia; cosa che ci viene naturale, dato che dobbiamo fare quotidianamente conto con masse di idioti patentati. Che fastidio tremendo... mai un attimo di pace. In ogni caso, questo ci permette di non provare rimorso alcuno per quel che facciamo, consentendoci di punire correttamente i peccatori... anche se devo dire che, certe volte, questa dote comporta qualche problema con la gente comune: poiché non reagiamo normalmente agli stimoli emotivi, ci siamo dovuti adattare, amalgamandoci con il resto. In realtà non è difficile come potrebbe sembrare, basta osservare bene gli altri ed imitarli in modo da poter riprodurre le loro esatte reazioni, i gesti e le espressioni. Le cose più complesse ritengo siano il "ridere" e il "sorridere", anche se pure quello che chiamano "piangere" non è da meno. Per quest'ultimo mi porto dietro un prodotto apposito (viene usato dagli attori per simulare l'effetto della lacrimazione). Geniale, no?

I prescelti come me sono stati anche dotati di una buona dote di fascino e un certo talento nell'elaborazione di storie; risulta per cui alquanto facile manipolare chi di necessità, rendendoci in generale la vita più semplice. La gente comune pare fidarsi molto di noi per qualche strano motivo, ma in fin dei conti è meglio così. Quantomeno, non fanno troppe domande.

Mi ritengo quindi un tipo piuttosto bravo nel calcolare in anticipo le mosse altrui, un po' come se riuscissi a leggere i loro pensieri: è facile capire cosa desiderano sentirsi dire, cosa si aspettano e a cosa mirano. Questa mia (o dovrei dire "nostra") qualità è inoltre fondamentale per la missione, anche se ci sono alcuni che riescono (che sciocchi!) a farsi beccare e, di conseguenza, incarcerare. I nostri rapporti con le forze dell'ordine come già menzionato precedentemente non sono buoni. Non capiscono semplicemente il valore del nostro operato. Non capiscono che stiamo facendo giustizia.

Ma non importa. Non sapranno mai niente in ogni caso.

Finché Dio resterà qui a sussurrare, sarò invulnerabile e i peccatori (oh, quegli schifosi avanzi di carne!) dovranno prostrarsi dinnanzi a tanta superiorità. Non lascerò che le loro suppliche possano fermarmi.

In fondo, sono pur sempre un sociopatico.










Scritta da Kobal art

Il contenuto è disponibile sotto licenza CC BY-NC

Narrazioni[]

LA_VITA_SEGRETA_DI_UN_SOCIOPATICO_Creepypasta_ITA-1

LA VITA SEGRETA DI UN SOCIOPATICO Creepypasta ITA-1

Narrazione di BloodyMad Rabbit Creepypasta Channel

Advertisement