FANDOM


Guardo lo specchio, ma questa volta è il mio riflesso che mi osserva. È agghiacciante: ha dei lividi sul volto e dei segni di frustate sulle braccia, un colorito bianco come la neve. Magro e derelitto mi fissa, non rispecchia i miei movimenti. Sfoggia un sorriso orrendo, dalla sua bocca iniziano ad uscire vermi che vengono verso di me, mi vogliono prendere.

Alzo lo sguardo e la figura è proprio lì, non è un allucinazione.

Vendetta

"Cosa sei? Che vuoi da me?" Urlo, sbracciandomi verso lo specchio.


"Calmati, sei ridicolo. Forse non mi riconosci per come sono conciato, ma sono la tua anima." Dice l'essere senza far trapelare alcun sentimento.


"C-Come la mia anima?" Ribatto io.

Mi rendo conto di essere immobilizzato da una forza più grande di me, non provo dolore ma ho un freddo cane.


"Sì, sono la tua anima. C'era un tempo in cui ero bellissimo, ricordi? Era prima che tu tradissi tua moglie e divorziassi da lei. Prima che ti dimenticassi dei tuoi figli e che iniziassi a bere e a giocare. Ricordi ora, pezzente?"

Il rancore si impadronì dell'espressione dell'essere dello specchio.


"Che stai dicendo? Non ho potuto fare niente, le cose mi sono venute contro troppo in fretta e non ho avuto scelta."


"Avresti potuto fare di tutto invece! Solo io e te sappiamo che è così, che avresti potuto fare di meglio. Guarda come sono ridotto! " lo spirito fa una breve pausa poi continua "tutta colpa tua, tutte le tue cazzate le ho dovute subire io e non hai la minima idea del male che mi hanno fatto! Oggi però non è come allora, oggi non hai scelte."


Sento il mio corpo totalmente in balia dell'essere. Sono inerme. Non riesco ad aprire la bocca per parlare.


"Oggi mi vendicheró per tutto quello che mi hai fatto" dice l'anima sorridendo.


Sono rassegnato, senza fiato per gridare e con la consapevolezza di aver sbagliato tutto nella mia vita. Chiudo gli occhi.

Fu un attimo. L'uomo fece un passo in avanti ed entrò nello specchio, catturato dall'anima che aveva compiuto la propria vendetta.

Scritto by La Tana del Diablo [1]

NarrazioniModifica

Creepypasta Vendetta-1

Creepypasta Vendetta-1

                                                                                          

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.