Creepypasta Italia Wiki
Advertisement
Creepypasta Italia Wiki

Lo avevo visto su un qualche video YouTube, non molto tempo fa a dire il vero.

Mi ritrovavo spesso a guardare video riguardanti omicidi, casi irrisolti e criminali, perciò compariva di tutto nei suggerimenti dell'applicazione. Una volta, scrollando la home, mi capitò di soffermarmi su uno in particolare. Non ricordo precisamente il titolo ma rammento l'argomento di cui trattava, ovvero il dark net. Rimasi molto suggestionato dalla narrazione e così decisi di svolgere alcune ricerche; per chi non sapesse di cosa si tratta, il dark net è la parte più oscura di internet ove si possono trovare video ed immagini senza censura, traffici illegali, hacker e criminali di ogni genere. Nel dark web è quindi possibile acquistare droghe, armi, documenti falsificati e molto altro; si possono perfino contattare dei sicari.

Ovviamente, poiché si parla di uno dei livelli più profondi della rete è necessario utilizzare un apposito motore di ricerca che consenta la navigazione in anonimo (come ad esempio Tor). La parte nascosta di internet pullula di malintenzionati, per cui solitamente si consiglia l'accesso solo agli esperti informatici o, quantomeno, di prendere le dovute precauzioni. Nonostante ciò, la curiosità prevalse sul mio buon senso.

Dopo aver trovato i link di cui avevo bisogno li inserii nel browser apposito, non sapendo effettivamente cosa aspettarmi; c'era inoltre una buona probabilità che alcuni di questi non funzionassero ed infatti, andò proprio così.

Aprii alcune pagine, ma non erano interessanti come mi sarei immaginato: siti sulla compra-vendita di stupefacenti, passaporti falsi etc.; capitai anche su un sito pornografico, che richiusi immediatamente. Navigai per un po' senza una direzione precisa da seguire finché ad un certo punto notai un pop-up apparso in cima allo schermo, piuttosto inusuale: era completamente nero e senza l'icona necessaria a richiuderlo. Provai ad ignorarlo, oramai deciso a chiudere tutte le pagine, ma non riuscivo a completare l'azione, per cui fui costretto a premere il tasto per arrestare il sistema.

Con mia grande preoccupazione, vidi che il computer non si spegneva.

L'unica opzione rimasta (per quanto questa fosse veramente stupida) era cliccare sul pop-up; così feci e pregai di non essere stato hackerato. La schermata intera divenne scura, mentre una lucina rossa si accese in cima al pc.

La web cam era stata attivata.

Inizialmente nulla parve comparire, quindi sussultai quando l'immagine di una persona mi si prospettò dinanzi. L'uomo (o la donna, per quanto ne possa sapere) era seduto davanti al monitor e l'unico sfondo visibile era una parete bianca che si stagliava alle sue spalle. Esso indossava una felpa blu notte, dei guanti neri in lattice ed una maschera particolarmente disturbante. Me la ricordo tutt'ora, e posso tranquillamente affermare che mi ha causato non pochi incubi. La maschera era bianca e fatta da cartapesta, con dei lineamenti vagamente femminili e priva di naso; sulla bocca erano stati incollati dei pezzi d'unghia che andavano a formare un sorriso dentato mentre sui fori per gli occhi erano state applicate delle enormi lenti nere, il tutto eseguito in maniera molto grossolana. Ero davvero spaventato, ma chi non lo sarebbe stato al mio posto? Non riuscivo a spiccicare parola e mi sentivo la gola secca.

Il tipo piegò lievemente la testa di lato e mi fece ciao con la mano. Lo vidi poi chinarsi per digitare qualcosa sulla tastiera, ed una mini schermata mi si aprì di fianco: era una schermata di chat.

WeBster0699: :)

Anonimo: Chi sei? Cosa vuoi?

WeBster0699: Non molto. Un favore.

Anonimo: ?

WeBster0699: Lo sai, sei stato piuttosto precipitoso. Non è stato difficile entrare.

Anonimo: Mi hai hackerato? Lasciami in pace ti prego, non ho neppure una carta di credito

WeBster0699: Questo l'ho visto ma non mi interessano i soldi, a meno che non siano bit-coin ovviamente. Lo sai chi sono?

Anonimo: Non ne ho la più pallida idea.

WeBster0699: Sono il re degli hacker, il migliore. Sono la fine e l'inizio, sono il dominatore della tecnologia. Adesso, farai quel che ti dico... a meno che tu non voglia una visita a sorpresa, si intende. Oppure, potrei vendere direttamente i tuoi dati personali. C'è molta richiesta in giro XD

Anonimo: Cosa vuoi che faccia?!

WeBster0699: Spargi la voce. Ti terrò d'occhio, per cui ti suggerisco di non fare il furbetto.

Anonimo: Cosa devo dire esattamente in giro?

WeBster0699: ...

WeBster0699: Il re del web sta arrivando, nessuna rete è al sicuro.

WeBster0699: Vuoi sapere di chi sono queste unghie? ;)

La chat fu all'incirca questa.

La schermata si richiuse ancora prima che potesse continuare col suo macabro gioco; non ci tenevo a sapere nel dettaglio la provenienza di quel materiale. Dopo questo episodio il mio computer non mi dette particolari problemi, ed evitai di rientrare nel web oscuro. Adesso sto caricando questa storia nella speranza che vada tutto bene.

Sappiate che il re del web sta arrivando, nessuna rete è al sicuro.

Se potete, copiate questo mio messaggio e diffondetelo su più piattaforme possibili, ve ne sarei grato, e ve ne sarà grato anche lui.




Narrazioni[]

WEB'S_KING_-_CREEPYPASTA_ITA

WEB'S KING - CREEPYPASTA ITA

Narrazione di Francy - Creepypasta ITA









Scritta da Kobal art
Il contenuto è disponibile sotto licenza CC BY-NC

Advertisement